Hellboy, Neil Marshall alla regia del reboot – David Harbour protagonista

David Harbour di Stranger Things sarà Hellboy per Neil Marshall.

Un fulmine a ciel sereno. Dopo quasi 10 anni in attesa di un terzo capitolo targato Guillermo Del Toro, Hellboy tornerà al cinema con un reboot targato Neil Marshall. Ad annunciare sui social la sorpresa del giorno Mike Mignola, creatore del personaggio, con David Harbour di Stranger Things che prenderà il posto di Ron Perlman, strepitoso Hellboy nel 2004 e nel 2008.

La Millennium è in trattative con i produttori Larry Gordon e Lloyd Levin per il rilancio, con il titolo provvisorio Hellboy: Rise of the Blood Queen sceneggiato da Andrew Cosby (Eureka), Christopher Golden e dallo stesso Mignola.

[quote layout=”big”]’Okay, ecco alcune notizie –
Ci sarà un altro film di HELLBOY.
Sarà un reboot R- Rated diretto da Neil Marshall (The Descent, Game of Thrones) e con David Harbour (Stranger Things) nei panni di Hellboy.
Altre notizie a breve’.[/quote]

Questo l’annuncio di Mignola, con Del Toro, che per un decennio ha provato invano a trovare i finanziatori per un 3° capitolo del suo Hellboy, al momento silente e in alcun modo coinvolto nel progetto. 100 i milioni di dollari incassati dal primo capitolo, diventati 160 con il sequel. Nato dalle fiamme dell’inferno durante la Seconda guerra mondiale, Hellboy è stato chiamato sulla Terra a commettere il male dal malefico Grigori Rasputin. Destinato ad essere il presagio vivente dell’Apocalisse, Hellboy è stato salvato dal professor Broom, capo delle forze alleate e fondatore dell’Ufficio segreto per la ricerca sul paranormale e la difesa, il B.P.R.D. Il professore lo ha allevato come un figlio e lo ha aiutato a sviluppare i suoi straordinari poteri paranormali. Nonostante le sue origini oscure, Hellboy è diventato così un’incredibile forza del bene, in lotta contro le entità malvagie che minacciano il mondo.

Fonte: Comingsoon.net

Ultime notizie su Reboot

Tutto su Reboot →