Terminator 6, Arnold Schwarzenegger ci sarà

Arnold Schwarzenegger non abbandona Terminator. Sarà anche nel sesto episodio.

Due anni dopo i non esaltanti incassi di Terminator: Genisys, costato 155 milioni di dollari e riuscito a rastrellarne 440,603,537 in tutto il mondo, la saga sci-fi proseguirà con un sesto capitolo che vedrà James Cameron di nuovo in cabina produttiva insieme a Tim Miller e a David Ellison di Skydance.

Ospite in questi giorni al Festival di Cannes, Arnold Schwarzenegger, storico protagonista del franchise, ha confermato a Screen Daily che prenderà parte anche a questo sesto episodio.

[quote layout=”big”]“Cameron ha delle ottime idee su come proseguire con il franchise. Io sarò nel film“.[/quote]

Poche parole ma chiare per il 69enne Schwarzenegger, entro la fine del 2017 sul set di Triplets, sequel de I Gemelli, al fianco di Danny DeVito e Eddie Murphy. Terminator: Genisys, uscito nel 2015, fece flop negli States, con appena 90 milioni, per poi recuperare terreno grazie al box office cinese, conquistato con 113,175,898 dollari incassati. Dal 2019 i diritti della saga torneranno a Cameron, pronto a rilanciare ancora una volta la propria creatura con il regista di Deadpool al timone. E Arnold sempre in prima fila.

Ultime notizie su Sequel

Tutto su Sequel →