Elizabeth Banks contro Steven Spielberg: 'mai una protagonista femminile nei suoi film'

Steven Spielberg non ha davvero mai girato film con protagoniste femminili, come sostiene Elizabeth Banks?

Elizabeth Banks, per una vita attrice ma nel 2015 esplosa anche in qualità di regista grazie al boom di Pitch Perfect 2, ha osato attaccare il monolite Steven Spielberg. Ospite dei Women in Film Crystal per ritirare il Lucy Awards, la Banks si è scagliata contro il papà di ET dal palco del Beverly Hilton Hotel.

«Sono andata a vedere Indiana Jones, Lo squalo e tutti gli altri film che Steven Spielberg ha realizzato. Non ha mai fatto un film con una protagonista femminile. Mi spiace, Steven. Non volevo coinvolgerti, ma è vero».

Vera fino ad un certo punto, la stoccata di Elizabeth, visto quel Il Colore Viola che nel 1985 incassò solo in America 100 milioni di dollari e arrivò agli Oscar con 11 nomination. Tra le tante, quella più che meritata per una straordinaria Whoopi Goldberg. Ma anche nell'ultimo Il GGG, di fatto, è protagonista una bimba, così come in Always - Per sempre Holly Hunter ha un ruolo centrale. Da non dimenticare inoltre l'imminente The Papers, che vedrà Meryl Streep responsabile editoriale di Tom Hanks, ma è innegabile che il cinema di Spielberg ci abbia quasi sempre regalato protagonisti maschili.

La Banks è ora attesa al varco con il reboot delle "Charlie's Angels", da lei diretto.

Fonte: TheWrap

  • shares
  • Mail