Godzilla 2: King of the Monsters - nuovo spot tv italiano, foto e speciale clip "Knock You Out"

Godzilla 2: video, trailer, poster, immagini e tutte le informazioni sul sequel di Michael Dougherty nei cinema italiani dal 30 maggio 2019.

[Per guardare la clip "Knock You Out" clicca sull'immagine in alto]

 

Disponibili un nuovo spot tv in italiano, un set di immagini ufficiali e una speciale clip di Godzilla II: King of the Monsters, il nuovo capitolo del "Monsterverse" nei cinema italiani dal 30 maggio.

Nel nuovo spot tv "Incredibile", che include l'appello della dottoressa Russell di Vera Farmiga, e nella speciale clip "Knock You Out" campeggiano Godzilla, il re a tre teste Ghidorah, il gigantesco insetto Mothra e un altro mostro volante, Rodan, che si scontrano come veri e propri titani.

In "Godzilla II: King of the Monsters" vedremo il tentativo eroico dell’agenzia cripto-zoologica Monarch e dei membri che la compongono, di affrontare una batteria di mostri dalle dimensioni impressionanti, tra i quali il possente Godzilla, che si scontrerà con Mothra, Rodan e la sua nemesi estrema, Ghidorah dalle tre teste. Quando queste antiche super specie - ritenute fino ad allora soltanto delle leggende - torneranno alla vita, combatteranno per la supremazia mettendo a rischio l’esistenza della razza umana.

 


 

[Per guardare lo spot tv "Incredibile" clicca sull'immagine in alto]

 

Il regista Michael Dougherty afferma che gli umani stanno "reagendo in modo eccessivo" all'elemento Godzilla, che è qualcosa che la razza umana tende a fare di fronte a una tragedia collettiva o ad un evento orribile. Mentre le persone conoscono Godzilla da molto tempo, c'è stata una paranoia di fondo sull'esistenza di più mostri come lui, che troverà riscontro in "Godzilla II: King of Monsters". La paura di più mostri non sembrerà nulla rispetto alla realtà attuale che si trova di fronte la Terra nel suo insieme, che potrebbe essere distrutta dalla battaglia tra questi imponento mostri.

Michael Dougherty ha diretto "Godzilla II: King of the Monsters" da una sceneggiatura che ha scritto insieme a Zach Shields da una storia di Max Borenstein. La storia è basata sui personaggi Godzilla, King Ghidorah, Mothra e Rodan, creati da Toho Co.. Il film è stato prodotto da Mary Parent, Alex Garcia, Thomas Tull, Jon Jashni e Brian Rogers, con Zach Shields, Barry Waldman, Hiro Matsuoka, Keiji Ota, Dan Lin, Roy Lee, Yoshimitsu Banno e Kenji Okuhira a bordo come produttori esecutivi, E Ali Mendes e Jay Ashenfelter che hanno coprodotto per Legendary.

 

 

 

Godzilla 2: King of the Monsters - nuovo spot tv italiano, locandine ufficiali e un video con il tema musicale di Rodan

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

Aggiornamento sull'atteso kolossal con mostri Godzilla II: King of the Monsters con un nuovo spot tv in italiano, un nuovo set di locandine (che include uno splendido poster cinese in stile vecchia scuola Toho) e una clip con un brano della colonna sonora del film. Godzilla sta tornando sul grande schermo a cinque anni dal reboot di Gareth Edwards e stavolta non è solo, con lui un terzetto di kaijū a dir poco leggendari: Mothra, Rodan e King Ghidorah.

 


[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

Per quanto riguarda la clip con il nuovo brano della colonna sonora di Bear McCreary, si tratta della traccia "Rodan". Il regista Michael Dougherty in una recente dichiarazione ha elogiato il lavoro di McCreary, compositore con cui desiderva collaborare da tantissimo tempo.

Non dimenticherò mai il momento in cui ho ascoltato per la prima volta la musica di Bear nell'epico reboot di Battlestar Galactica: era audace, elegante e decisamente diversa rispetto alle classiche partiture spaziali dell'epoca, evocando qualcosa di antico e profondamente potente. Sapevo quanto fosse significativo il titolo perché ero determinato a collaborare con lui e, anche se ci sono voluti solo 15 anni, non potrei essere più felice del fatto che il nostro primo sforzo insieme sia per Godzilla: King of the Monsters. Bear ha creato qualcosa di veramente speciale che onora la storia del leggendario Kaiju, ma aggiunge anche nuovi strati e un ricco spirito mitico all'eredità di Godzilla. Lunga vita al re.

 

"Godzilla II: King of Monsters" arriva nei cinema italiani il 30 maggio.

 

 

 

Godzilla 2: King of the Monsters - nuove locandine ufficiali e dettagli sulla trama


 

Disponibili nuove locandine ufficiali di Godzilla 2: King of the Monsters, terzo film del Mosterverse che arriverà nei cinema italiani il prossimo 30 maggio. Nel frattempo sono arrivate online le prime reazioni a "Godzilla 2" e sono estremamente positive. Più di una reazione iniziale afferma che questo è il film che i fan di Godzilla stavano aspettando.

Godzilla 2: King of the Monsters è il film per il quale ho aspettato anni. Il sequel elettrizzante cattura lo spirito del famoso kaiju giapponese mentre imposta il suo regno per gli anni a venire. Poche sono le parole per descrivere un film così epocale, ma la sua scala epica lascerà il pubblico sbalordito.

 

Un'altra reazione definisce "Godzilla 2: King of the Monsters", "Il miglior capitolo del Monsterverse". Un punto che accomuna tutte le reazioni positive riguarda le immagini mozzafiato che tutti consigliano di godersi assolutamente sul grande schermo. Una persona afferma che, "Le scene di battaglia sono bellissime e intense e sembrano strappate direttamente dalle pagine di una tostissima graphic-novel".

 

ATTENZIONE!!! A seguire trovate SPOILER sul film "Godzilla 2: King of the Monsters", quindi proseguite nella lettura a vostro rischio e pericolo.

 

In una recente anteprima video di HBO di "Godzilla 2: King of the Monsters" il Colonello Alan Jonah espone i suoi terrificanti piani per l'utilizzo di un espediente chiamato l'Orca. Spiega che la natura umana continua a peggiorare, affermando che il mondo appartiene ai Titani e pensa che sia giusta restituirlo loro, risvegliandoli con l'Orca e permettendo loro di devastare l'umanità. A ostacolarli c'è Monarch, l'organizzazione segreta dedicata allo studio dei Titani apparsi nei reboot Godzilla e Kong: Skull Island, e la cui migliore speranza di salvare la razza umana dai Titani è un altro Titano: Godzilla.

Ciò che sappiamo sull'Orca finora deriva dai resoconti arrivati dal set che hanno rivelato che Mothra è il primo dei Titani a fuggire. Quando Alan ruba l'Orca, rapisce anche la dottoressa Emma Russell e sua figlia, Madison (Millie Bobby Brown), dal momento che la dottoressa Russell è una delle poche persone che sa come gestire l'Orca. Alan pianifica di costringerla ad usare l'Orca per risvegliare alcuni dei Titani più pericolosi, come il drago a tre teste Ghidorah a e il feroce Rodan. Nel tentativo di fermarlo, Monarch trova Mark Russell, che è in grado di rintracciare l'Orca e vuole trovare sua figlia, ma si separa dalla moglie a causa di un disaccordo sui Titani (Mark vuole distruggerli, mentre Emma vuole proteggerli).

Il nome dell'Orca è in realtà un "easter egg", poiché l'Orca era la barca usata per combattere lo squalo gigante nel film Lo Squalo di Steven Spielberg. Sembra che l'Orca in "Godzilla 2: King of Monsters" abbia una certa capacità di controllare i Titani, e il nome implica che possa comunicare con loro usando le onde sonore (simili alle vocalizzazioni delle balene). È probabile che sia stata creata studiando le riprese degli eventi del primo "Godzilla", in cui i due titani MUTO comunicavano tra loro attraverso strani ruggiti. Godzilla stesso è un argomento utile da studiare, e il sito Web Monarch Sciences ha mostrato che l'organizzazione tiene costante traccia della posizione Godzilla in tutto il mondo.

Sia Emma che Madison Russell sono state mostrate nei trailer avere un forte legame con i Titani, con Emma che in una scena che ha un contatto con Mothra, e Madison che esprime preoccupazione per Godzilla. Il film sta chiaramente mettendo in scena una battaglia tra Titani "buoni" e "cattivi".

Le prime stime al botteghino prevedono un weekend di apertura tra i 50 e i 55 milioni di dollari che non è un previsione entusiasmante per un franchise come Godzilla. Bisogna anche dire che le prime reazioni positive alla pellicola potrebbero far lievitare queste cifre.

 

 

 

Fonte: Screenrant

 

 

Godzilla 2: King of the Monsters - nuovo trailer italiano e spot tv "Long Live the King"


[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Warner Bros. ha reso disponibili un nuovo trailer italiano e un spot tv esteso in lingua originale di Godzilla II: King of the Monsters, film che segna il ritorno sugli schermi cinematografici dell'iconico Re dei mostri.

Questo terzo capitolo del "Monsterverse" è diretto da Michael Dougherty (La vendetta di Halloween, Krampus) e scritto da Dougherty in collaborazione con Zach Shields, da una storia di Max Borenstein, Michael Dougherty & Zach Shields, basata sui personaggi “Godzilla,” “King Ghidorah,” “Mothra” e “Rodan” creati da Toho Co., Ltd.

Lo spot tv esteso che trovate a seguire è legato al marketing della serie tv Il trono di spade. Il filmato getta molta luce sulle battaglie tra mostri che vedremo nel film tra cui una tra Mothra e Ghidorah. Lo scontro non è del tutto inaspettato, dal momento che molti credono che Mothra si schiererà con Godzilla e lo aiuterà a combattere Ghidorah e Rodan, ma dobbiamo ancora vedere in che modo la creatura simile ad una falena e il drago a tre teste saranno coinvolti attivamente nella trama.

"Godzilla II: King of the Monsters" arriva nelle sale italiane il 30 maggio.

 

 

 

Godzilla 2: King of the Monsters - nuovo poster italiano e Michael Dougherty annuncia nuovi mostri


Warner Bros. ha reso disponibile un nuovo poster ufficiale di Godzilla II: King of the Monsters, l'atteso nuovo capitolo del Monsterverse in uscita nei cinema italiani il 30 maggio 2019. Il poster italiano recita la tagline "Un re per domarli tutti" mentre la locandina originale esclama "Lunga vita al re".

Il regista Michael Dougherty (La vendetta di Halloween, Krampus) in una recente intervista ha rivelato che in Godzilla 2 non ci saranno solo Mothra, Rodan e King Ghidorah, tre classici Kaiju targati Toho, ma che ci saranno altri mostri creati appositamente per il film.

Dougherty durante lo scorso fine settimana ha presenziato alla convention Monsterpalooza e ha parlato di cosa possiamo aspettarci dai mostri in "Godzilla 2" rivelando questa ghiotta anticipazione.

Sì, [ci sono altri Kaiju] nel film. Non altre creature con licenza Toho, ma alcune originali, nuove.

 

Il regista Gareth Edwards ci ha già presentato un paio di nuovi mostri nel suo reboot Godzilla del 2014 nella forma di due creature M.U.T.O. (Massive Unidentified Terrestrial Organism: organismo terrestre gigantesco non identificato"), un maschio e femmina pronti a dare vita ad una nuova progenie di Kaiju.

In questa nuova storia vedremo il tentativo eroico dell’agenzia cripto-zoologica Monarch e dei membri che la compongono, di affrontare una batteria di mostri dalle dimensioni impressionanti, tra i quali il possente Godzilla, che si scontrerà con Mothra, Rodan e la sua nemesi estrema, Ghidorah dalle tre teste. Quando queste antiche super specie - ritenute fino ad allora soltanto delle leggende - torneranno alla vita, combatteranno per la supremazia mettendo a rischio l’esistenza della razza umana.

Il cast di "Godzilla 2" include Kyle Chandler (Game Night – Indovina chi muore stasera?), la candidata all’Oscar Vera Farmiga (The Judge, The Nun – La vocazione del male, Annabelle 3, i film “The Conjuring”), la candidata all’Oscar Sally Hawkins (“La forma dell'acqua”, “Blue Jasmine”) Millie Bobby Brown (la serie tv “Stranger Things”), Ken Watanabe (L’ultimo Samurai, Pokémon Detective Pikachu), Zhang Ziyi (“La foresta dei pugnali volanti”), i nominati all’Oscar David Strathairn (“Good Night, and Good Luck”, Godzilla) e Ken Watanabe (“The Last Samurai”, “Inception”, Godzilla).

 

 

 

Godzilla: King of the Monsters - nuovo spot tv "Run" e cover del fumetto prequel "Aftershock"


[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Godzilla contro Ghidorah in un nuovo spot televisivo di Godzilla: King of Monsters, sequel in arrivo nei cinema italiani il 30 maggio. Creato per la prima volta nel 1954, il gigantesco mostro atomico Godzilla è diventato nel corso dei decenni un personaggio cinematografico iconico con apparizioni in oltre 35 film prodotti sia in Giappone che in America. Nel nuovo film "King of the Monsters" il leggendario Kaiju combatterà contro più Titani per una battaglia epocale che scuoterà cielo e terra.

Insieme al nuovo spot tv vi segnaliamo che il prossimo 16 aprile debutterà il fumetto prequel ufficiale di "Godzilla: King of the Monsters" che ci introdurrà ad un nuovo Titano. Il prossimo sequel del regista Michael Dougherty introdurrà le creazioni classiche di Toho come Rodan, Mothra e King Ghidorah in questo universo cinematografico condiviso. Tuttavia ci sono ancora alcuni nuovi mostri in agguato nel "MonsterVerse" e uno di questi è stato rivelato sulla copertina del prossimo fumetto ufficiale Godzilla: Aftershock.

Legendary Comics è stata lanciata nel 2010 per creare prodotti legati al film e al franchise. "Godzilla: Aftershock" che preparerà i fan agli eventi di "Godzilla: King of the Monsters" arriva dallo scrittore Arvid Nelson, che in precedenza ha scritto "Skull Island: Birth of Kong", un preludio all'operatrice di Monarch Dr. Emma Russell, interpretata da Vera Farmiga nel film in uscita. La storia la vede in corsa per fermare questa nuova minaccia, che sta causando enormi terremoti e ha sete di distruzione. Mentre emergono indizi, si rivela un terribile segreto, una tragedia di proporzioni apocalittiche del passato remoto che ha cambiato il corso della storia umana e che sta tornando di nuovo. Nel frattempo una misteriosa figura segue ogni mossa di Emma che attraversa il globo per scoprire segreti mentre Godzilla si scontra con questa antica bestia. Ricordiamo che il fumetto è canone ufficiale quindi il nuovo mostro sarà parte del Monsterverse e potrebbe apparire sullo schermo.

 

 

 

Godzilla 2: King of the Monsters - trailer esteso "Beautiful", immagine ufficiale e nuova locandina


[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Sono disponibili online un nuovo spot tv esteso, una nuova immagine ufficiale e una nuova locandina internazionale di Godzilla 2: King of the Monsters in arrivo nei cinema italiani il 30 maggio.

In "Godzilla 2" ritroveremo quattro giganteschi e iconici mostri: Godzilla, Rodan, Mothra e King Ghidorah. In questo nuovo spot televisivo oltre a frammenti di nuove scene possiamo ascoltare una versione epicheggiante del classico "Somewhere Over the Rainbow" dal film Il mago di Oz.

Oltre allo spot tv e alla locandina c'è anche una nuova immagine ufficiale del film, condivisa su Twitter dal regista Michael Dougherty, che mette in risalto King Ghidorah. La terrificante bestia a tre teste sta emergendo da un vulcano con una croce religiosa in primo piano. Dougherty ha anche fornito la didascalia perfetta per accompagnare l'immagine: "Dov'è il tuo Godzilla adesso?"

Per quanto riguarda l'impressionante cast "umano", il film è interpretato da Millie Bobby Brown (Stranger Things), Vera Farmiga (Bates Motel), Sally Hawkins (La forma dell'acqua), Ken Watanabe (Inception), Kyle Chandler (Manchester by the Sea), Bradley Whitford (Scappa - Get Out), Charles Dance (Il trono di spade), Thomas Middleditch (Silicon Valley), Ziyi Zhang (La tigre e il dragone) e O'Shea Jackson Jr. (Straight Outta Compton).

Il reboot Godzilla di Gareth Edwards è uscito nel 2014 e ha dato il via a quello che è stato soprannominato "MonsterVerse" a cui Jordan Vogt-Roberts ha poi fornito il reboot Kong: Skull Island del 2017 e Adam Wingard (Blair Witch) fornirà il crossover Godzilla vs Kong che arriverà nel 2020.

 

 

 

 

Fonte: Screenrant

 

 

Godzilla 2: King of the Monsters - primo spot tv "Rodan Vs. Ghidorah"


[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Disponibile online un nuovo spot televisivo per Godzilla 2: King of the Monsters che vede contrapposti "Rodan vs. Ghidorah".

Il filmato si concentra sull'emergenza scaturita da tre nuovi mostri; Mothra, Rodan e King Ghidorah. La tagline annuncia "Solo uno può essere il re" prima di portarci ad un accenno di battaglia, alcune scene riciclate dai trailer precedenti e l'incipit di un duello tra Rodan e King Ghidorah.

Il regista Michael Dougherty (Krampus) ha chiarito che questo film si concentrerà molto più sull'azione diretta dei mostri rispetto al suo predecessore. Questo ultimo filmato è un'ulteriore prova di ciò. L'approccio scelto da Gareth Edwards con il reboot Godzilla del 2014 era consono al contesto, ma è naturale che ora si vogliano vedere gli scontri tra mostri che hanno creato un vero e proprio genere che fruisce di un seguito di culto. Quini l'introduzione di ben tre nuovi mostri al centro dell'azione va senza dubbio in questa direzione. Inoltre, il design delle creature è eccezionale e Dougherty, in base a ciò che abbiamo visto, ha fatto di tutto per mettere davvero in risalto questi mostri leggendari sopra ogni altra cosa.

Il cast umano di Godzilla 2 vede il ritorno di Ken Watanabe e Sally Hawkins che riprendono i ruoli rispettivamente del dott. Ishiro Serizawa e Vivienne Graham dal reboot del 2014. Le nuove aggiunte includono invece Millie Bobby Brown (Stranger Things), Kyle Chandler (Manchester by the Sea), Vera Farmiga (The Front Runner), Bradley Whitford (Scappa - Get Out), Charles Dance (Il trono di spade), Thomas Middleditch (Silicon Valley) , Ziyi Zhang (la tigre e il dragone) e O'Shea Jackson Jr. (Straight Outta Compton).

"Godzilla 2: King of the Monsters" sarà il terzo film di quello che è stato soprannominato MonsterVerse, dopo "Godzilla" del 2014 e Kong: Skull Island del 2017. Entrambi i film sono stati ben accolti e hanno fatto bene al box-office superando insieme il miliardo d'incasso in tutto il mondo. Lo studio ha anche in produzione il crossover Godzilla vs Kong diretto da Adam Wingard (Blair Witch) che arriverà nel 2020. "Godzilla 2: King of the Monsters" uscirà nelle sale il 30 maggio.

 

 

Fonte: Screenrant

 

 

Godzilla 2: King of the Monsters - nuovi poster con Mothra, Rodan e Ghidorah


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Disponibili nuovi character poster per il sequel Godzilla 2: King of Monsters che ritraggono in tutta la loro terrificante magnificenza i titani Mothra, Rodan e Ghidorah. "King of the Monsters" di Michale Dougherty è un sequel del reboot Godzilla diretto da Gareth Edwards nel 2014 nonché terzo film di Warner Bros. e Legendary Studios dell'universo condiviso noto come "MonsterVerse".

La scena dopo i titoli di coda di Kong: Skull Island ha accennato ad altre creature che Godzilla avrebbe affrontato nel suo prossimo film. La successiva prima sinossi ufficiale di "Godzilla 2: King of the Monsters" ha confermato uno scontro epico tra Godzilla e altri Kaiju, inclusi tre delle sue nemesi più celebri: Mothra, Rodan e King Ghidorah. In seguito il recente nuovo trailer di "Godzilla 2: King of the Monsters" ha suggerito che il film potrebbe avere almeno altri due mostri in serbo per i fan, sebbene il team creativo del film mantenga il massimo riserbo sull'identità di queste due altre creaure.

I nuovi poster seguono lo stesso stile del poster di Godzilla che è stato rivelato all'inizio di questa settimana, ma questi poster includono i nomi delle creature nel mezzo, con il titolo e lo slogan "Lunga vita al re" in basso.

 

 

 

Fonte: Bloody Disgusting

 

 

Godzilla 2: King of the Monsters: nuovo trailer italiano e locandina


[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Come annunciato è disponibile un nuovo trailer italiano di Godzilla 2: King of the Monsters accompagnato da una nuova locandina ufficiale.

Warner Bros. e Legendary in precedenza hanno rivelato il primo trailer del sequel durante il Comic-Con di San Diego tenutosi la scorsa estate. Godzilla stavolta non torna da solo, ma è accompagnato da altre creazioni classiche di Toho: Mothra, Rodan e King Ghidorah. Sembra che Godzilla e Mothra si uniranno per sconfiggere Rodan e King Ghidorah in quella che potrebbe essere lo scontro più epico nella storia del cinema.

La nuova storia segue le eroiche gesta dell’agenzia cripto-zoologica Monarch e dei suoi membri, che fronteggeranno una serie di mostri dalle dimensioni divine, tra cui il possente Godzilla, che si scontrerà con Mothra, Rodan e la sua nemesi più pericolosa, il mostro a tre teste King Ghidorah. Quando queste antiche super specie – ritenute veri miti – tornano in vita, inizierà la competizione per la supremazia, mettendo a rischio l’esistenza dell’umanità.

Alla regia di Godzilla 2 troviamo il regista Michael Dougherty (Krampus, La vendetta di Halloween) mentre il cast include Sally Hawkins e Ken Watanabe, che riprendono i loro ruoli dal primo film e i nuovi arrivi Kyle Chandler, Vera Farmiga, Millie Bobby Brown, Bradley Whitford, Charles Dance, Thomas Middleditch, O'Shea Jackson Jr. e Ziyi Zhang.

Grazie al Godzilla del 2014 e al recente reboot Kong: Skull Island, l'universo condiviso noto come "MonsterVerse" sta prendendo corpo. dopo "Godzilla 2" sarà il turno di Godzilla vs Kong nelle che di recente ha dato il via alle riprese e arriverà nelle sale per l'estate 2020.

"Godzilla 2: King of the Monsters" arriva nei cinema il 31 maggio 2019.

 

 

 

 

Godzilla 2: nuovi teaser video in attesa del secondo trailer


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Nuovi teaser video disponibili per Godzilla King of the Monsters. Il sito web di "Monarch Sciences" e gli account sui social media consentono ai fan di rintracciare i nuovi mostri e di leggere delle nuove scoperte scientifiche, rendendole coinvolgenti e apparentemente molto reali. Nell'ultima serie di teaser si possono ascolatre suoni inquietanti prodotti da Mothra, King Ghidorah e Rodan. I tre nuovi teaser anticiapno l'imminente nuovo trailer che arriverà online a breve.

Un'anteprima video di "Godzilla King of the Monsters" rivela Monster Zero alias King Ghidorah. È un'anteprima video estremamente breve che mostra l'enorme nuovo mostro e rivela il suo ruggito che è molto diverso da quello di Mothra che più acuto.

L'ultimo teaser di "Godzilla: King of the Monsters" è dedicato a Rodan alias The One Born in Fire. Rodan appare terrificante mentre vola attraverso un cielo infuocato, e il suo ruggito somiglia più ad ringhio raccapricciante. Il regista Mike Dougherty ha recentemente rivelato che il processo di post-produzione del film è completo e pronto per la sua anteprima il prossimo anno.

La scorsa settimana Mike Dougherty è stato a Tokyo per promuovere "Godzilla: King of the Monsters" mostrando per l'occasione concept art e nuovi prototipi di giocattoli che potete vedere scorrendo l'articolo.

Il nuovo trailer di Godzilla 2 debutterà in occasione del Brazil Comic-Con attualmente in corso.

 




 

 

Fonte: Monarch Sciences

 

 

Godzilla 2: la linea di action figures ufficiali svela King Ghidorah, Mothra e Rodan


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Il regista Michael Dougherty ha condiviso sul suo account Twitter immagini della nuova linea di action figures del suo Godzilla: King of the Monsters, mostrando non solo Godzilla, ma rivelando anche King Ghidorah, Mothra e Rodan. Parlando del nuovo design di Godzilla, Dougherty dice che "ha preso le spine dorsali dal design del 1954 e le ha piazzate su quelle del 2014". La coda è un po' più lunga e le dita dei piedi sono un po' più grandi per il design sia delle action figures che nel film.

Dougherty ha poi mostrato un concept art per Mothra e ha fatto notare che i segni rossi sulle sue ali sono basati sugli occhi di Godzilla. Poi è stato il turno di Rodan, con un concept art che presentava piume. Mike Dougherty ha rivelato che il design definitivo che vedremo nel film non ha piume come si può vedere anche dall'action figure. Il design di King Ghidorah è stato mostrato nel poster presentato al Comic-Con di San Diego, ma la versione "toys" offre molti più dettagli e mostra quanto imponente sia realmente il mostro.

Mike Dougherty ha rivelato di aver iniziato a creare i propri film utilizzando dei giocattoli di Godzilla e una vecchia videocamera. Il regista spera che questi nuovi progetti dei mostri aiuteranno ad ispirare un'intera nuova generazione di bambini a iniziare a creare i propri film. Dougherty è chiaramente contento del modo in cui i progetti hanno funzionato e del film che è stato appena completato.

I partecipanti al Tokyo Comic-Con hanno potuto ascoltare anche il tema principale della colonna sonora di "Godzilla: King of the Monsters" composta da Bear McCreary, che riprende elementi del classico tema Godzilla. Mike Dougherty ha anche ricordato che il suo film contiene "molti riferimenti ai film del Godzilla Toho" e che i fan irriducibili dovranno "vedere il film più volte per coglierli tutti".

 






 

 

Fonte: EW

 

 

Godzilla 2 - King of the Monsters: nuova immagine ufficiale


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Disponibile online una nuova immagine di Godzilla: King of the Monsters. A quattro anni dal reboot Godzilla del regista Gareth Edwards arriva questo sequel che sarà nei cinema a maggio 2019.

La nuova immagine è stata condivisa dal regista Michael Dougherty (Krampus, La vendetta di Halloween) e presenta Godzilla che avanza nell'oscurità attraverso una città, con lampi azzurri sullo sfondo e aerei ed elicotteri che lo circondano. Dougherty ha condiviso la foto con la seguente didascalia.

Nulla sulla terra ha eguali, una creatura senza paura, guarda dall'alto tutto ciò che è superbo, è il re di tutto ciò di cui siamo orgogliosi.

 

Il cast del film comprende Kyle Chandler, Vera Farmiga, Millie Bobby Brown, Bradley Whitford, Charles Dance, Thomas Middleditch, O'Shea Jackson Jr. e Ziyi Zhang, con Sally Hawkins e Ken Watanabe che riprendono i loro ruoli dal primo film. E' già stato confermato che Brown e Chandler saranno anche in Godzilla vs Kong del prossimo anno, che di recente ha iniziato le riprese e che arriverà nei cinema nel 2020.

 


 

 

Fonte: Screenrant

Godzilla 2 - King of the Monsters: Michael Dougherty annuncia che il film è completato


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Il regista Michael Dougherty ha annunciato di aver ufficialmente completato Godzilla: King of the Monsters. Dougherty è stato reclutato per scrivere e dirigere il progetto nel 2016 con le riprese che sono iniziate a giugno 2017.

"Godzilla: King of the Monsters" presenta Rodan, Mothra e King Ghidorah in una battaglia epocale. Dougherty ha già dato un assaggio dei nuovi arrivati del MonsterVerse con il primo trailer del film, quindi per annunciare che il processo di post-produzione è finito, ha semplicemente postato una foto su Twitter dei titoli di apertura insieme ad un messaggio per i fan.

E' pronto. Con amore e gratitudine verso le migliaia di persone di talento di tutto il mondo che hanno contribuito a trasformare questo sogno di una vita in realtà. In Godzilla Noi Confidiamo.

 

Oltre al trailer di "Godzilla: King of the Monsters", lo studio ha creato un sito web di Monarch che consente agli utenti di rintracciare l'attuale posizione di Godzilla, Rodan, Mothra e King Ghidorah, fornendo anche indizi sul film. Dagli indizi offerti dal sito web di Monarch alcuni fan hanno tratto una teoria secondo la quale il film sarà in realtà un'antica rivincita.

L'attrice di Stranger Things, Millie Bobby Brown, recita in "Godzilla: King of the Monsters" al fianco di Kyle Chandler, Vera Farmiga, Zhang Ziyi, O'Shea Jackson Jr., Sally Hawkins, Thomas Middleditch, Bradley Whitford, Charles Dance e Aisha Hinds. La nuova storia segue gli eroici sforzi dell'agenzia cripto-zoologica Monarch mentre i suoi membri si scontrano contro mostri giganteschi, tra cui il possente Godzilla, che a sua volta si scontra con Mothra, Rodan e la sua nemesi finale, il King Ghidorah a tre teste.

Mentre "Godzilla: King of Monsters" è ufficialmente completato, con il film che arriverà nei cinema il 31 maggio 2019, sono nel frattempo iniziate le riprese di Godzilla vs. Kong nei cinema dal 22 maggio 2020.

 


 

 

Fonte: Screenrant

 

 

Godzilla 2 - King of the Monsters: nuovo poster e video "Evolution of Godzilla"


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Dopo un primo trailer italiano presentato al Comic-Con 2018 (lo trovate scorrendo l'articolo), arriva un nuovo poster ufficiale di Godzilla 2 - King of the Monsters che vi proponiamo insieme ad uno speciale video realizzato da FilmCore che mostra l'evoluzione di Godzilla a partire dalla versione originale del leggendario mostro Toho del 1954, che misurava 50 metri di altezza. Nel corso degli anni, come mostra il video, ci sono state diverse versioni della creatura che hanno di film in film accresciuto la sua altezza e la sua dimensione complessiva. Vediamo che il mostro ha fatto un enorme salto nel 1984 in Il ritorno di Godzilla sfiorando all'epoca gli 80 metri di altezza.

Dopo l'exploit anni '80 il "Re dei Mostri" si è assestato fino ad un nuovo exploit nel 1991 quando, ancora una volta, c'è stato un aumento considerevole in Godzilla contro King Ghidorah. Per quanto riguarda la versione "remake" di Roland Emmerich, la creatura del 1998 è stata ridimensionata sostanzialmente, a parte la riprogettazione estetica totale. Anche Godzilla 2000 ha mantenuto dimensioni contenute, ma presentava un aspetto più fedele al design del personaggio. il Godzilla versione reboot di Gareth Edwards del 2014 ha toccato i 108 metri, ma Toho è andata oltre con Shin Godzilla che nel 2017 ha messo in scena una creatura da ben 118 metri.

"Godzilla 2: King of the Monsters" del regista Michael Dougherty (Krampus), nei cinema italiani dal 31 maggio 2019, sembra riproporre le dimensioni del Godzilla "reboot" del 2014.

 

godzilla-2-king-of-the-monsters-nuovo-poster-e-video-evolution-of-godzilla-2.jpg

 

 

Godzilla 2 - King of the Monsters: primo trailer italiano dal Comic-Con 2018


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Warner Bros. ha reso disponibile un primo trailer italiano di Godzilla 2 - King of the Monsters. Il regista Michael Dougherty ha mostrato il trailer al Comic-Con di San Diego. La settimana scorsa sono state pubblicate alcune immagini che oltre all'iconico Godzilla ritraevano due nuove protagoniste del film: la Millie Bobby Brown di Stranger Things nei panni di Madison Russell e Vera Farmiga come sua madre, la Dottoressa Emma Russell.

Oltre al "Re dei Mostri" citato dal titolo, Godzilla 2 includerà anche King Ghidorah, Mothra e Rodan. Dougherty dice che Rodan sarà molto più di una spalla questa volta, e accenna al fatto che il mostro potrebbe persino essere più potente di Godzilla, paragonandolo ad una "bomba atomica alata". Dougherty ha continuato dicendo che Rodan è uno dei suoi personaggi preferiti e crede che "Godzilla 2" abbia reso giustizia al personaggio.

Mesi prima che a Michael Dougherty fosse stato chiesto di dirigere "Godzilla 2", era già stato portato a bordo per scrivere il film con Zach Shields. Dougherty ha promesso che ci saranno elementi horror nel sequel, il che ha senso considerando che il regista ha diretto gli horror La vendetta di Halloween (Trick 'r Treat) e Krampus, quest'ultimo scritto da Dougherty con Shields.

Warner Bros. ha recentemente posticipato "Godzilla 2" dal 22 marzo 2019 al 31 maggio 2019.

 

godzilla-2-king-of-the-monsters-primo-trailer-italiano-dal-comic-con-2018-2.jpg

 

 

Godzilla 2: primo teaser trailer del sequel "King of the Monsters"


 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Disponibile un primo teaser di Godzilla: King of the Monsters che mostra una scena con la Millie Bobby Brown di Strangers Things.

Questo teaser ha lasciato i fan delusi, poichè non include alcun mostro e molto perplessi poiché a 34 secondi del teaser dietro all'attrice, che si copre le orecchie come reazione al ruggito di Godzilla sulla radio, si può vedere chiaramente sulla sinistra dello schermo l'operatore con la macchina da presa che punta l'obiettivo direttamente dietro a Millie Bobby Brown. A peggiorare le cose, a mano a mano che l'inquadratura procede, l'operatore si avvicina all'attrice, occupando una buona parte dello spazio dietro di lei.

Godzilla 2 non è certo il primo film ad alto budget ad includere accidentalmente un membro della troupe inquadrato per errore, la cosa preoccupante è il fatto che abbiano incluso questo enorme errore nel teaser del film senza che qualcuno sia intervenuto.

Il cast è completato da Kyle Chandler, Vera Farmiga, Ken Watanabe, Sally Hawkins, Bradley Whitford, Thomas Middleditch, Charles Dance, O’Shea Jackson Jr., Aisha Hinds e Zhang Ziyi.

Godzilla: King of the Monsters uscirà nelle sale americane il 31 maggio 2019.

 

godzilla-2-primo-teaser-trailer-e-poster-del-sequel-king-of-the-monsters.jpg

 

 

Fonte: Collider

 

 

Godzilla 2: prime immagini ufficiali del sequel "King of the Monsters"


godzilla-2-prime-immagini-ufficiali-del-sequel-king-of-the-monsters.jpg

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Con il Comic-Con di San Diego che aprirà i battenti il prossimo 19 luglio, sono approdate su Twitter le prime immagini ufficiali (via Entertainment Weekly) del sequel Godzilla: King of the Monsters, sequel del reboot / remake Godzilla del 2014. Le immagini mostrano l'iconico mostro titolare in azione e il primo sguardo a Millie Bobby Brown, la "Undici" della serie tv Stranger Things.

Il regista di Godzilla 2, Michael Dougherty, dice che la reazione degli umani nel sequel è la tipica reazione esagerata di chi agisce di fronte a qualcosa che non comprende, anche se di fronte a potenziali altri "Godzilla" liberi per il pianeta, una reazione come la paranoia potrebbe rivealrsi un bene per il genere umano.

Il mondo sta reagendo a Godzilla nello stesso modo in cui avremmo reagito a qualsiasi altro incidente terrificante, in modo esagerato, ma ci sono paranoia e infinite speculazioni sul fatto se lui sia l'unico là fuori o se siamo minacciati da altri della sua specie.

 

Sembra assodato che il sottotitolo "King of the Monsters" inmplichi una serie di mostri diversi sullo schermo, e a questo proposito Michael Dougherty è andato nel dettaglio su uno di questi mostri, Rodan, definendolo una "bomba atomica alata". Il regista afferma che Rodan potrebbe anche essere più potente di Godzilla.

Rodan è sempre stato un personaggio di supporto, ma ho sempre avuto un debole per lui, in molti modi è più potente di Godzilla, è come una bomba atomica alata, penso che gli abbiamo reso giustizia.

 

Come accennato nel cast c'è anche l'attrice di "Stranger Things", Millie Bobby Brown, ritratta in un delle delle immagini di Godzilla 2 con Vera Farmiga, che interpreta la madre del suo personaggio. Le due attrici interpretano rispettivamente Madison e la Dottoressa Emma Russell. Madre e figlia vengono rapite da un'organizzazione misteriosa e toccherà al personaggio Mark Russell di Kyle Chandler, che è l'ex marito di Emma e il padre di Madison, rintracciarle e salvarle. Kyle Chandler è apparso anche nel remake King Kong di Peter Jackson e molti hanno ipotizzato che l'attore tornerà ad affrontare l'iconica scimmia gigante nel crossover Godzilla vs Kong previsto nei cinema per il 2020.

Quando gli è stato chiesto del respiro atomico mostrato in una delle immagini di Godzilla 2, Michael Dougherty non ha voluto commentare, ma ha indicato che l'immagine specifica con le fiamme blu è inserita in una parte fondamentale del sequel: "si svolge in un momento molto importante ed è una sorta di chiamata alle armi".

Godzilla: King of the Monsters arriva nei cinema il 31 maggio 2019.

 



 

 

Fonte: EW

 

 

Godzilla 2: riprese concluse e nuove foto dal set


godzilla-2-riprese-concluse-e-nuove-foto-dal-set.jpg

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Il regista Mike Dougherty ha utilizzato Twitter per annunciare il fine riprese ufficiale di Godzilla 2 confermando l'arrivo di Mothra e King Ghidorah nel MonsterVerse di Legendary Pictures.

Mike Dougherty ha condiviso un paio di foto su Twitter del suo ultimo giorno di lavoro su Godzilla 2. Una delle foto mostra il suo spazio di lavoro che mostra alcuni divertenti "easter egg", come una tazza da caffè con il simbolo della Monarch, la società che funge da connessione per il MonsterVerse apparsa sia in Godzilla che in Kong: Skull Island. Ma la seconda foto è indubbiamente più interessante per coloro che attendevano il sequel di Godzilla. La foto presenta alcune sagome su un muro che prendono chiaramente la forma di Godzilla, Mothra e King Ghidorah, che brillano da diverse zucche scolpite.

Abbiamo finito, grazie al mio straordinario cast e alla troupe.

Inoltre anche Rodan dovrebbe apparire in Godzilla 2 quindi questo sequel strizzerà l'occhio più al passato rispetto al reboot di Gareth Edwards. Il sequel è previsto per arrivare nei cinema il 22 marzo 2019, quindi c'è molto tempo per la fase di post-produzione. Il cast di Godzilla 2 include Vera Farmiga, Ken Watanabe, Sally Hawkins, Kyle Chandler, Millie Bobby Brown, Bradley Whitford, Thomas Middleditch, Charles Dance, O'Shea Jackson Jr., Aisha Hinds e Zhang Ziyi.

Godzilla ha attualmente un 74 per cento di voti positivi su Rotten Tomatoes e ha incassato 529 milioni di dollari in tutto il mondo mentre Kong: The Skull Island ha un 76 per cento su Rotten Tomatoes e ha incassato 566 milioni di dollari in tutto il mondo. Seguiranno Godzilla 2 e Godzilla Vs. Kong che arriverà nel 2020 e sarà diretto da Adam Wingard (Blair Witch).

Una delle foto dal set che trovate a seguire mostra uno sguardo dietro le quinte delle riprese con il volto di Godzilla visto proiettato su un grande schermo, sopra la cabina di pilotaggio di un aereo, la foto si riferisce al 69° giorno di riprese e ritrae Godzilla con indosso una specie di armatura protettiva o almeno questo è ciò che sembra a prima vista.

 




 

 

Godzilla 2: foto dal set accenna una connessione con il film del 1954


godzilla-2-nuova-foto-omaggia-il-film-del-1954.jpg

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Il regista Michael Dougherty (Krampus) è al lavoro su Godzilla 2 che è attualmente previsto in uscita il 22 marzo 2019. Il film farà la gioia dei fan più irriducibili del franchise riportando su schermo nuove versioni di classici kaiju come Mothra, Rodan e King Ghidorah. Dougherty ha rivelato una nuova foto dal set che sembra ammiccare ad una connessione importante all'originale Godzilla del 1954.

Coloro che hanno visto l'originale Godzilla probabilmente riconosceranno l'arma raffigurata nella foto come la bomba "Oxygen Destroyer", un'arma che rimuove l'ossigeno da qualsiasi massa d'acqua in cui viene collocata e che è stata usata per distruggere Godzilla nel film originale.

Questo potrebbe essere solo un piccolo "easter egg", ma non è escluso che potremmo vedere questo dispositivo riemergere in Godzilla 2. Nel film Ken Watanabe interpreta un personaggio di nome Dottor Serizawa, lo stesso personaggio interpretato nel reboot Godzilla di Gareth Edwards del 2014, che è anche il nome dello scienziato che ha creato la bomba "Oxygen Destroyer" nel film originale. Sono personaggi diversi, ma dato che condividono il nome, non sarebbe troppo sorprendente se il personaggio di Watanabe avesse un legame con questa arma.

Godzilla 2, oltre a Ken Watanabe, vedrà il ritorno di Sally Hawkins (Blue Jasmine), che riprende il ruolo interpretato nel Godzilla del 2014. New entry del cast includono Vera Farmiga, Kyle Chandler, Bradley Whitford, Thomas Middleditch (Silicon Valley), Charles Dance (Il trono di spade), O'Shea Jackson Jr. (Straight Outta Compton), Aisha Hinds (Star Trek Beyond), Zhang Ziyi (Memorie di una Geisha) e Millie Bobby Brown (Stranger Things). Aaron Taylor-Johnson ed Elizabeth Olsen non torneranno per il sequel.

Legendary Pictures sta creando un universo cinematografico condiviso battezzato "Monsterverse" e incentrato su Godzilla. Parte di questo universo è anche il recente film campione d'incassi Kong: Skull Island. Godzilla 2 sarà seguito dal crossover Godzilla vs. Kong in uscita nel 2020 e diretto da Adam Wingard (Blair Witch).

 


 

 

Godzilla 2: nuova immagine di Mothra e un video su Ghidorah


godzilla-2-nuova-immagine-di-mothra-e-un-video-su-ghidorah.jpg

 

Aggiornamento di Pietro Ferraro

 

Sono già trascorsi tre anni da quando Godzilla ha fatto il suo ritorno sul grande schermo nel reboot del 2014 di Gareth Edwards dedicato al leggendario Kaiju. Anche se la risposta dei fan non è stata unanime, il film ha incassato bene spianando la strada a Godzilla 2, attualmente in fase di riprese, che porterà su schermo anche alcuni altri mostri classici. Uno di quei mostri è "Mothra" e adesso è stata rivelata un'immagine ufficiale che preannuncia l'arrivo di questo mostro nel nuovo universo condiviso noto come "Monsterverse".

In Kong: Skull Island è stato stabilito che l'organizzazione Monarch servirà come connessione tra i vari film del Monsterverse. L'account ufficiale "Monarch Sciences" ha recentemente pubblicato una foto che non cita Mothra per nome, ma l'immagine condivisa allude molto chiaramente alla bestia alata gigante e la didascalia fornita per la foto non è esattamente sottile.

Unlocked: Monarch Classified File #6306 Temple of the Moth, Yucca Province, E. Russell #MonarchSighting

Questo non è la prima volta che sentiamo parlare di Mothra, in una scena dopo i titoli di coda di Kong: Skull Island vediamo alcune persone della Monarch mostrare diverse testimonianze storiche di Mothra, così come di Rodan e King Ghidorah. In questa nuova immagine è ritratta una falena gigante scolpita nella pietra con un paio di bozzoli a forma di uovo posti su entrambi i lati della creatura.

Mothra dopo il debutto in Toho Mothra (1961) ha affiancato il "Re dei Mostri" in svariati film come Godzilla contro Mothra e Gli eredi di King Kong (nel doppiaggio italiano il nome Mothra è cambiato svariate volte in Watang, Matra e Polluk). Mothra è stato spesso un avversario per Godzilla, ma i due Kaiju in qualche occasione hanno anche unito le forze.

Insieme all'immagine di Mothra vi proponiamo anche un video condiviso su Twitter e rilasciato in occasione dell'uscita americana in Blu-ray di Kong: Skull Island. Il video riporta una lista dei mostri scoperti dalla Monarch Corporation. Nel video si scopre che Monarch ha scoperto una nuova superspecie con tre teste sotto i ghiacci dell'Antartide nel 2016. Gli appassionati di Godzilla sanno che significa solo una cosa: King Ghidorah.

Quando Monarch scopre una straordinaria superspecie imprigionata sotto i ghiacci dell'Antartide, la dottoressa Vivienne Graham guida lo sforzo di costruire un contenimento segreto e un impianto di ricerca intorno alla creatura dormiente. I suoi appunti classificati contengono una nota misteriosa: "Il diavolo ha tre teste".

Il video aiuta anche a stabilire la continuità del MonsterVerse. Oltre a rivelare che King Ghidorah è stato scoperto nel 2016, viene fatto cenno anche a Mothra scoperto nel 2009. Anche Rodan, citato nella scena dopo i titoli di coda di Kong: Skull Island, è pronto a comparire in Godzilla 2. Il video accenna anche ad una spedizione Monarch di ritorno a Skull Island nel 1995, forse un cenno ad un sequel di Kong: Skull Island?

Oltre ad aggiungere nuovi mostri, Godzilla 2 dispone anche di un grande cast che include Millie Bobby Brown, Kyle Chandler, Vera Farmiga e Charles Dance, mentre Sally Hawkins e Ken Watanabe riprenderanno i ruoli interpretati nel reboot Godzilla. L'uscita di Godzilla 2 è fissata al 22 marzo 2019, seguito il 22 maggio 2020 dal Godzilla vs. Kong del regista Adam Wingard.

 



 

 

 

Godzilla 2, via alle riprese: confermati Rodan, Mothra e Ghidorah


stasera-in-tv-su-italia-1-godzilla-con-bryan-cranston-7.jpg

Warner Bros. Pictures e Legendary Pictures hanno annunciato il via alle riprese di Godzilla: King of the Monsters, sequel ufficiale del titolo di Gareth Edwards uscito nel 2014. Michael Dougherty (Trick 'r Treat, Krampus) dirigerà la pellicola, con protagonisti Vera Farmiga, Ken Watanabe e Sally Hawkins, Kyle Chandler, la debuttante al cinema Millie Bobby Brown (Stranger Things), Bradley Whitford (Get Out), Thomas Middleditch (Silicon Valley), Charles Dance (Game of Thrones), O'Shea Jackson Jr. (Straight Outta Compton), Aisha Hinds e Zhang Ziyi (Memorie di una Geisha). In cabina di sceneggiatura Zach Shields, con Lawrence Sher direttore della fotografia, Scott Chambliss (Guardiani della galassia Vol. 2, Star Trek Into Darkness) alle scenografie e Roger Barton al montaggio.

La storia seguirà gli eroici sforzi dell'agenzia cri-zoologica Monarch, mentre i suoi membri affrontano una batteria di mostri di dimensioni inumane, tra cui Godzilla, Mothra, Rodan e la sua nemesi finale, il re a tre teste Ghidorah.

Il film è prodotto da Mary Parent, Alex Garcia, Brian Rogers e Thomas Tull, con Barry H. Waldman, Zach Shields, Yoshimitsu Banno e Kenji Okuhira produttori esecutivi. Le riprese si svolgono principalmente ad Atlanta, in Georgia, per poi uscire al cinema nel marzo 2019.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail