Il Corvo: Sony "resuscita" il reboot con Jason Momoa

Dopo il fallimento di Relativity Media, Sony raccoglie il travagliato reboot "The Crow Reborn".

il-corvo-sony-resuscita-il-reboot-con-jason-momoa.jpg

Dopo una lunga e travagliata fase di sviluppo alla Relativity Media, che sta attualmente affrontando una procedura fallimentare, il reboot del cult Il Corvo ha finalmente trovato un nuovo studio. Sony Pictures ha acquisito i diritti di distribuzione quasi un anno dopo che la Davis Films di Samuel Hadida ha collaborato con il gruppo Highland Film e Electric Shadow per finanziare il film. Malgrado il progetto cambi studio, il sito Deadline riferisce che questo reboot, a cui l'anno scorso è dato il nuovo titolo The Crow Reborn, potrebbe avere ancora Jason Momoa nel ruolo di Eric Draven e Corin Hardy, collegato al progetto da dicembre 2014, alla regia.

La prima volta che si è parlato ufficialmente di questo reboot è stato a febbraio 2010, quando Stephen Norrington (Blade) era salito a bordo per scrivere e dirigere, con il produttore Edward Pressman che più tardi quello stesso anno annunciava il completamento della sceneggiatura. Ci sono stati diversi registi saliti a bordo negli anni come Nick Cave, Juan Carlos Fresnadillo e F. Javier Gutierrez, come peraltro diversi attori candidati al ruolo di Eric Draven con Mark Wahlberg, Bradley Cooper, James McAvoy, Luke Evans e Jack Huston, tutti in lizza durante gli ultimi sette anni. Ad un certo punto dello sviluppo c'era Jessica Brown Findlay candidata al ruolo di Shelly, ma non è chiaro se l'attrice sia ancora coinvolta.

Il film originale del 1994, basato sul fumetto di culto di James O'Barr, vedeva protagonista Brandon Lee come Eric Draven. La storia seguiva il musicista rock Eric Draven brutalmente assassinato con la sua fidanzata Shelly da un gruppo di balordi la notte prima del loro matrimonio. Nell'anniversario della loro morte, Eric risorge dalla tomba come Il Corvo, un vendicatore sovrannaturale. Dopo aver ucciso senza pietà gli scagnozzi responsabili della sua morte e di quella dell'amata fidanzata, Eric affronta il capo della banda Top Dollar per completare la sua macabra missione.

L'ultima notizia sul progetto risale allo scorso maggio quando l'ex regista F. Javier Gutierrez ha rivelato che, quando stava lavorando al progetto, i produttori puntavano ad un budget di 40 milioni di dollari e a un divieto ai minori di 17 anni. Edward Pressman è ancora a bordo come produttore insieme a Samuel Hadida e Kevin Misher. Sony non ha ancora annunciato una data di uscita ne una data di di inizio riprese.

 

 

  • shares
  • Mail