• Film

Blade Runner 2049: la colonna sonora del sequel di Denis Villeneuve

Blade Runner 2049 debutta nei cinema italiani il 5 ottobre e Blogo vi propone la colonna sonora ufficiale dell’atteso sequel di Denis Villeneuve.

 

Con Blade Runner 2049 che ha finalmente debuttato nelle sale cinematografiche italiane, oggi andiamo a proporvi la colonna sonora di questo atteso sequel del cult di Ridley Scott che vede alla regia il Denis Villeneuve dell’acclamato Arrival.

Il Premio Oscar Hans Zimmer ha musicato Blade Runner 2049 con Benjamin Wallfisch e il compositore islandese Johann Johannsson che ha scritto il tema musicale principale. Musiche e suono del Blade Runner di Ridley Scott del 1982 sono del compositore Vangelis che ha scritto la maggior parte della colonna sonora originale a Londra presso il suo studio, componendo e registrando in solitaria.

Il regista Denis Villeneuve ha parlato in un’intervista del cambiamento di direzione musicale nel sequel. Il regista ha detto che Hans Zimmer e Benjamin Wallfisch hanno supportato Johann Johannsson per la colonna sonora, un lavoro che Johannsson ha definito monumentale.

[quote layout=”big”]L’islandese Johann Johannsson ha composto il tema principale come previsto, tuttavia, data l’ampiezza del progetto, Benjamin Wallfisch e Hans Zimmer si sono uniti al team per aiutare Johann. È difficile arrivare alle altezze di Vangelis, ma abbiamo le suggestive sonorità mozzafiato di Johann. Avevano bisogno di altre cose e Hans ci ha aiutato.[/quote]

Denis Villeneuve ha lavorato in precedenza con Johannsson su Prisoners, Sicario e Arrival. Wallfisch è meglio conosciuto per aver composto le musiche del film biografico Il diritto di contare, dell’horror Annabelle 2: Creation e dell’imminente remake IT.

 

 

Johann Johannsson è stato collegato a Blade Runner 2049 dal momento in cui è stato annunciato il progetto. Il compositore ha elogiato l’opera di Vangelis sul primo film di Blade Runner e altri lavori che Vangelis ha realizzato, e ha dichiarato che seguire i suoi passi è stata “un’enorme sfida di proporzioni epiche”.

Villeneuve ha detto che Johannsson ha scritto un nuovo tema musicale che è stato fortemente influenzato dal lavoro di Vangelis sul film originale. Vangelis ha registrato, mixato e prodotto le musiche per Blade Runner presso i Nemo Studios nel 1982 utilizzando molti sintetizzatori contemporanei. Oltre a suoni elettronici, Vangelis ha anche utilizzato sonorità classiche come il pianoforte di Fender Rhodes, anche se il suono è stato modificato attraverso l’uso di dispositivi elettronici.

Oltre ai brani strumentali la colonna sonora di Blade Runner 2049 include il brano originale “Almost Human” di Lauren Daigle e classici di Frank Sinatra (“Summer Wind”, “One for My Baby”) e Elvis Presley (“Suspicious Minds” e “Can’t Help Falling in Love”).

Da segnalare anche la collaborazione di Flying Lotus che ha musicato uno dei tre cortometraggi prequel del film, il corto d’animazione “Blade Runner 2022”, diretto dal regista giapponese Shinichiro Watanabe (“Cowboy Bebop”).

 

TRACK LISTINGS:

1. 2049
2. Sapper’s Tree
3. Flight to LAPD
4. Summer Wind – Frank Sinatra
5. Rain
6. Wallace
7. Memory
8. Mesa
9. Orphanage
10. Furnace
11. Someone Lived to This
12. Joi
13. Pilot
14. Suspicious Minds – Elvis Presley
15. Can’t Help Falling in Love – Elvis Presley
16. One for My Baby (And One More for the Road) – Frank Sinatra
17. Hijack
18. That’s Why We Believe
19. Here Eyes Were Green
20. Sea Wall
21. All the Best Memories Are Hers
22. Tears in the Rain
23. Blade Runner
24. Almost Human – Lauren Daigle

Per ascoltare la colonna sonora integrale clicca QUI.

 

 

 

I Video di Cineblog