A Quiet Place 2, Emily Blunt e John Krasinski parlano del sequel

John Krasinski ha le idee chiare per il sequel di A Quiet Place.

Tra le principali sorprese del 2018 c'è indubbiamente A Quiet Plae di John Krasinski, film costato 17 milioni di dollari e in grado di incassarne addirittura 338,563,752 in tutto il mondo. E' da aprile che si parla di un ipotetico sequel, con Krasinski e la protagonista Emily Blunt, sua moglie anche nella vita reale, che sono tornati a parlare dell'eventualità 'A Quiet Place 2' dalle pagine di Entertainment Weekly.

"In un certo senso, l'idea di vedere chi fossero queste persone prima che accadesse tutto quel che abbiamo visto sarebbe interessante, ma non ne sono sicura perché penso che in realtà dovremmo concentrarci su cosa sia successo dopo, nel prossimo capitolo". "Penso che le persone si siano sentite davvero coinvolte in questa famiglia ... certamente John sta scrivendo qualcosa mentre parliamo".

Krasinski, che ha co-sceneggiato il primo capitolo da lui diretto e interpretato, non era inizialmente interessato a lavorare su un sequel, ma dopo aver trovato un'intrigante idea ha iniziato seriamente a pensarci.

"Questo è un mondo in cui puoi giocare, non è solo un personaggio da rifare ... in realtà è un mondo, che è un'esperienza completamente diversa, davvero unica ". "Non è come 'Alien' o 'Lo Squalo', dove il cattivo principale si ripete; è un vero insieme di regole con cui puoi giocare attraverso sfaccettature molto diverse".

A Quiet Place è stato prodotto da Michael Bay (Transformers) e dai suoi partner della Platinum Dunes, Andrew Form e Brad Fuller, da uno script di Bryan Woods & Scott Beck, riscritto da Krasinski.

Fonte: Comingsoon.net

  • shares
  • Mail