Roma 2012 - Drug War: il nuovo film di Johnnie To è il secondo film sorpresa in concorso


Un annuncio "a sorpresa" che sa poco di sorpresa. È Drug War di Johnnie To il secondo film "segreto" in concorso del 7. Festival Internazionale del Film di Roma, che si sta tenendo in questi giorni e che Cineblog sta seguendo man mano per voi con aggiornamenti e recensioni. Il titolo era tra i favoriti alla vigilia della conferenza stampa del programma per entrare in concorso, e la sua mancanza ha lasciato dubbiosi molti giornalisti. Ma eccolo rientrare, come prevedibile, dalla finestra.

Drug War è il primo film del regista di Hong Kong girato in Cina. Annunciando in conferenza che ci sarebbero stati due ulteriori titoli in competizione, Marco Müller aveva avvisato i giornalisti di non aspettarsi filmoni americani (leggi: Django Unchained). Come spesso capitato anche durante i suoi anni di direttore artistico della Mostra di Venezia, Müller ha confermato che si trattava di due titoli che sarebbero stati annunciati più tardi per oltrepassare le difficoltà di censura nei paesi d'origine. Il primo film sorpresa, oggi in concorso, è Back to 1942 di Feng Xiaogang.

Il concorso veneziano ha avuto spesso situazioni simili: nel 2010 il film sorpresa era il duro The Ditch di Wang Bing, nel 2011 l'altrettanto scomodo People Mountain, People Sea di Shangjun Cai, che avrebbe vinto il Leone d'Argento. Forse i problemi legati a Drug War stanno proprio nella trama, al solito con To una poliziesco tra violenza e corruzione. La storia è quella di un capitano della polizia che tenta di sconfiggere un enorme traffico di cocaina, con l'aiuto di un "signore della droga" già arrestato.

Johnnie To è uno dei "cavalli di battaglia" di Marco Müller. Durante i suoi anni da direttore al Lido, Müller ha inserito per tre anni i suoi film in concorso. Nel 2006 fu l'anno di Exiled, mentre nel 2007 Mad Detective era proprio il film sorpresa. Nel 2011, invece, Life Without Principle, candidato di Hong Kong agli Oscar 2013, fu annunciato a pochi giorni dall'inizio della Mostra.

  • shares
  • Mail