Bond 25 si gira a Matera

James Bond torna in Italia grazie a Matera, che diverrà set per il nuovo 007.

Dopo la cupa Roma di Spectre, Bond 25 tornerà in Italia. Secondo quanto riportato da LaRepubblica, il nuovo capitolo di 007 arriverà anche nel Bel Paese, con riprese annunciate a Matera, capitale europea della Cultura.

Via alle riprese nel mese di marzo, con possibile sbarco al Sud tra fine primavera e inizio estate. Perso Danny Boyle, che ha abbandonato la pellicola a poche settimane dal primo ciak, la palla è passata a Cary Fukunaga (True Detective), con Daniel Craig per la quinta e ultima volta negli abiti dell'agente segreto più famoso del mondo. Al suo fianco rivedremo Lea Seydoux, ancora una volta nei panni di Madeleine Swann.

Tra un anno esatto l'uscita al cinema, addirittura 5 anni dopo gli 880.7 milioni di dollari incassati in tutto il mondo da Spectre, diretto da Sam Mendes, nel 2012 già visto all'opera con Skyfall, ad oggi più alto incasso della storia della saga (1,108,561,013 dollari).

Matera, con i suoi celebri 'Sassi', fu ipnotico set per La Passione di Cristo di Mel Gibson, nel lontano 2002, ma anche per Il Vangelo secondo Matteo di Pier Paolo Pasolini. Proprio Gibson tornerà per girare l'annunciato sequel di The passion.

  • shares
  • Mail