Pessima uscita di Dakota Fanning per My Sister’s Keeper

Dakota Fanning e la sorella Elle Fanning hanno lasciato il set del film drammatico My Sister’s Keeper di Nick Cassavetes. Il motivo? Il taglio di capelli. Dakota Fanning si è rifiutata di raparsi i capelli a zero dopo aver saputo di dover interpretare una bambina malata di leucemia e di avere una sorella concepita solo

di carla,

my sister's keeper sostituzioni

Dakota Fanning e la sorella Elle Fanning hanno lasciato il set del film drammatico My Sister’s Keeper di Nick Cassavetes.

Il motivo? Il taglio di capelli. Dakota Fanning si è rifiutata di raparsi i capelli a zero dopo aver saputo di dover interpretare una bambina malata di leucemia e di avere una sorella concepita solo per salvarla donandole il midollo.

A parte la mancanza di professionalità, lei che si dichiarava attrice e pronta a tutto per la carriera, Dakota Fanning ha fatto una pessima uscita in un ospedale di bambini malati di cancro.

L’attrice si era recata, con il regista Cassavetes, in un reparto di piccoli pazienti e avrebbe detto a voce alta:

“Per nessun motivo io mi raserò la testa per assomigliare a questi bambini”.

Ogni bambino ha sentito, complimenti per il tatto. Le due attrici saranno sostituite da Sofia Vassilieva (15 anni, vista nel telefilm Medium) e Abigail Breslin (12 anni, nominata all’Oscar nel 2007 per Little Miss Sunshine).

Fonte Crabbie’sHollywood

Ultime notizie su Film Americani

Tutto su Film Americani →