Superman: Michael B. Jordan ha incontrato Warner Bros. per proporre un'idea

Michael B. Jordan nuovo Superman? Sembra che l'attore abbia proposto una sua idea a Warner Bros.

Un nuovo aggiornamento (via Variety) afferma che Michael B. Jordan avrebbe incontrato alcuni dirigenti di Warner Bros. per presentare un'idea per un nuovo Superman. Presentata l'idea Michael B. Jordan si è detto comunque dubbioso sullo stipulare un contratto a lungo termine per un ruolo così impegnativo.

Il franchise di Superman sul grande schermo ha avuto il suo momento d'oro con Christopher Reeve che ha interpretato Clark Kent in una serie di quattro film intervallati dal deludente film Supergirl. I primi due film di Superman sono stati un grande successo, ma gli altri due sono stati dei sonori flop e da allora il supereroe DC ha avuto qualche problema a ritrovare il successo sul grande schermo. Dopo Superman Lives di Tim Burton, un progetto degli anni '90 mai concretizzatosi con protagonista Nicolas Cage, Brandon Routh ha assunto il ruolo per il film del 2006 Superman Returns prima dell'arrivo di Henry Cavill nel ruolo di Kal-El per il reboot L'uomo d'acciaio del 2013. Cavill ha poi ripreso il ruolo nei film crossover Batman v Superman: Dawn of Justice e Justice League senza avere mai un secondo film da solista.

Superman ha avuto molta più fortuna sul piccolo schermo, prima interpretato da Tom Welling nella fortunata serie prequel Smallville e più recentemente da Tyler Hoechlin nella serie tv Supergirl.
 

Fonte: Variety / Salman Artworks / ComicBook

 

 

  • shares
  • Mail