I 10 migliori film del 2019 per i Cahiers du Cinéma

È di Jean-Luc Godard il miglior film del 2019 secondo i Cahiers du Cinéma, che comunque riservano qualche piccola sorpresa nella loro Top 10

Di mezzo c'è stata una Top non meno attesa, ossia quella del decennio, che immancabilmente ha fatto discutere, là dove non adirare più categorie di cinefili. Vedere in questa ulteriore classifica una risposta è probabilmente fuori luogo, sebbene queste dieci posizioni certifichino un sentire che accomuna la redazione dei Cahiers ai responsi fin qui quasi plebiscitari emessi dal mondo anglofono.

Tolto infatti il primo posto, andato all'inossidabile Godard, la presenza in seconda posizione di Parasite di Bong Joon-ho e di Joker di Todd Phillips in nona, rappresentano delle validazioni ulteriori per quelli che, a conti fatti, sono stati i film del 2019 - interessante notare come, al contempo, siano anche stati vincitori rispettivamente di Palma d'oro e Leone d'oro.

A chi scrive, per concludere, fa non poco piacere la menzione di Clint Eastwood (che non a caso è finito dritto nella mia personale Top dell'anno), così come quella di un altro film che amo senza riserve, ossia Jeanne di Bruno Dumont, cineasta che ad ogni buon conto gode di stima e rispetto pressoché illimitati presso la redazione dei Cahiers du Cinéma. Quanto a Synonymes, davvero si tratta di qualcosa di speciale, e la sua presenza completa il quadro: Berlino, Cannes e Venezia... i vincitori ci sono tutti. E allora, senza ulteriori indugi, ecco i migliori dieci film del 2019 secondo la storica rivista francese.

TOP 10 2019

1. Le Livre d’Image, di Jean-Luc Godard
2. Parasite, di Bong Joon-ho
3. Synonymes, di Nadav Lapid
4. Bacurau, di Kleber Mendonça Filho & Juliano Dornelles
5. Jeanne, di Bruno Dumont
6. Dolor y Gloria, di Pedro Almodóvar
7. Les Misérables, di Ladj Ly
8. Il corriere - The Mule, di Clint Eastwood
9. Joker, di Todd Phillips
10.The Irishman, di Martin Scorsese

  • shares
  • Mail