Doctor Strange 2, Scott Derrickson abbandona la regia

Caccia al sostituto in casa Disney, perché a maggio si inizia a girare.

Colpo di scena in casa Disney Marvel. Scott Derrickson ha infatti abbandonato la regia di Doctor Strange in the Multiverse of Madness, in uscita il 7 maggio 2021. Secondo quanto riportato dall'Hollywood Reporter, il regista del primo capitolo ha salutato il sequel a causa delle solite 'differenze creative' con lo studios. Conferma ufficiale è arrivata dallo stesso Derrickson, via social.

Tutto questo a pochissimi mesi dal via alle riprese, annunciato per maggio. A questo punto la Disney dovrà trovare un sostituto nel minor tempo possibile, evitando fastidiosi slittamenti di programmazione. Benedict Cumberbatch riprenderà il ruolo di maestro delle arti mistiche, con Jade Bartlett di nuovo alla sceneggiatura.

Derrickson aveva annunciato che questo sequel sarebbe stato a tinte horror, con collegamenti alla prossima serie Disney + WandaVision. Non è chiaro se proprio questa svolta 'orrorifica' voluta dal regista abbia fatto saltare il tavolo. A dicembre, Derrickson aveva fatto intuire scossoni in arrivo, con un criptico tweet: "Le date di uscita degli studios sono nemiche dell'arte".

Uscito in sala nel 2016, Doctor Strange aveva incassato ben 677,718,395 dollari in tutto il mondo.

Fonte: HollywoodReporter

  • shares
  • Mail