• Film

Indiana Jones NON sarà un reboot, parola di Kathleen Kennedy

77 anni e non sentirli, torna Indiana Jones.

Slittamenti permettendo, Indiana Jones 5 uscirà nei cinema d’America il 9 luglio del 2021, ovvero 13 anni dopo Il regno del teschio di cristallo. Ebbene Kathleen Kennedy, presidente Lucasfilm nonché co-fondatrice insieme a Steven Spielberg e Frank Marshall della Amblin Entertainment, ha confermato alla BBC che il quinto Indiana Jones non sarà un reboot, bensì un sequel diretto dei primi 4 episodi.

Ci stiamo lavorando, portando la sceneggiatura dove vogliamo che sia, e poi saremo pronti a girare. Harrison Ford sarà coinvolto … Non è un reboot, è un sequel.

La Kennedy ha poi aggiunto che Ford, 77 anni all’anagrafe, “non vede l’ora” di iniziare a girare. Alla produttrice hanno poi chiesto se una donna, un giorno, riuscirà a dirigere un film di Indiana Jones.

Oh, assolutamente sì. Le abbiamo già. Lo stiamo facendo con The Mandalorian, abbiamo due o tre donne fantastiche che lavorano con Star Wars e abbiamo appena portato Deborah Chow nella serie su Obi-Wan. Stiamo coltivando grandi talenti.

Nel 2021 Indiana Jones compierà 40 anni esatti. I quattro film della saga hanno incassato quasi 2 miliardi di dollari in tutto il mondo.