• Film

A Quiet Place 2, rinviata l’uscita worldwide causa Coronavirus

Sconosciuta la nuova data.

Dopo No time to Die e Peter Rabbit 2, un’altra attesa produzione hollywoodiana ha ceduto al Coronavirus, rinviando l’uscita in tutto il mondo. La Paramount Pictures ha infatti posticipato a data da destinarsi la release di A Quiet Place 2, prevista per il 19 marzo nel Regno Unito e per il 20 marzo negli Stati Uniti d’America.

Dopo molte considerazioni, e alla luce della situazione in corso e in via di sviluppo riguardante il coronavirus e le restrizioni ai viaggi globali e ai ritrovi pubblici, la Paramount Pictures posticipa l’uscita mondiale di A Quiet Place Part II“, ha dichiarato lo studios. “Crediamo e supportiamo l’esperienza cinematografica e non vediamo l’ora di far vedere questo film al pubblico, una volta che avremo una migliore comprensione dell’impatto di questa pandemia sul mercato teatrale globale“.

Interpretato da Emily Blunt, A Quiet Place 2 ha visto ancora una volta John Krasinski regista. Il marito dell’attrice, sui social, ha così commentato la notizia: “Una delle cose di cui sono più orgoglioso è che la gente ha sottolineato come il nostro film fosse uno di quelli da vedere tutti insieme. Ebbene, a causa delle mutevoli circostanze di ciò che sta accadendo nel mondo, ora non è chiaramente il momento giusto per farlo. Aspetterò di rilasciare il film fino a quando non potremo vederlo tutti insieme!“.

Il primo capitolo, autentica sorpresa del 2018, ha incassato la bellezza di 340 milioni di dollari in tutto il mondo.

Visualizza questo post su Instagram

AQuietPlacePart2…Take2

Un post condiviso da John Krasinski (@johnkrasinski) in data: