Prophet: Rob Liefeld aggiorna sul film basato sul fumetto Image Comics

Rob Liefeld, il creatore di Deadpool, ha recentemente utilizzato i social media per aggiornare i fan sullo sviluppo del film basato sul fumetto Prophet, progetto che sembra stia procedendo anche attraverso le difficoltà create dalla pandemia globale di Coronavirus che ha paralizzato hollywood e non solo.

Nei fumetti John Prophet è un senzatetto che durante la seconda guerra mondiale si offre volontario per partecipare ad esperimenti medici del dottor Horatio Wells, uno scienziato che viaggia nel tempo e che potenzia il DNA per trasformare Prophet in un super-soldato, una sorta di anti-Captain America. Prophet doveva essere progettato per servire il malvagio Phillip Omen e programmato con istinti omicidi; Wells però decide di cambiare la programmazione di Prophet da un'indole malvagia e spietata ad una forte convinzione in Dio. Wells pone quindi Prophet in stasi criogenica per molti anni allo scopo di farlo ridestare in futuro per aiutare a combattere i malvagi Discepoli. Alla fine trovato dal team di supereroi Youngblood, Prophet si risveglia disorientato, in un mondo che non riconosce, e confonde Youngblood per i Discepoli e li attacca.

Liefeld ha introdotto Prophet nelle pagine della serie "Youngblood" di Image Comics nell'albo Youngblood n. 2 (luglio 1992) prima di farlo esordire in una serie in solitaria nel 1993. L'idea di Liefeld con Prophet era di ricreare le modalità in cui erano stati creati e sviluppati da Marvel Comics personaggi come I Fantastici Quattro e Black Panther.

Liefeld in questi ultimi mesi è stato in contatto con lo sceneggiatore di Prophet e ha recentemente fornito un aggiornamento sul progetto tramite Instagram.

PROPHET! Il 2020 è stato fissato come obiettivo per un ritorno al lavoro su John Prophet! Ho introdotto Prophet nelle pagine di Youngblood n. 2 nel 1992 ed è stato così ben accolto che ha continuato a lanciare la sua serie con milioni di copie vendute nel 1993. Il film Prophet è stato allestito allo Studio 8 l'anno scorso e ho parlato a distanza con lo sceneggiatore in diverse occasioni in queste ultime 2 settimane, man mano che la versione cinematografica prende forma. Le cose sembrano davvero buone, i progressi sono estremamente incoraggianti e non vedo l'ora di poter avere un assaggio con voi ragazzi del nuovo materiale. Una volta che saremo fuori da questo periodo difficile condividerò ancora di più il lavoro svolto dietro le quinte del nuovo fumetto!

I fumetti di Prophet continuano ad essere pubblicati dopo un rilancio del 2012 che ha visto il personaggio proiettarsi in un lontano futuro, ma Liefeld e il team di Studio 8 hanno dichiarato in precedenza di essere interessati ad iniziare con le origini del personaggio radicate negli anni '90.

In una vecchia intervista Liefeld ha dichiarato: "Stiamo prendendo il meglio di Prophet per creare la migliore versione cinematografica di Prophet che possiamo. È molto puro nei suoi motivi per aiutare la sua famiglia e finisce per diventare qualcosa di completamente diverso".

Gli ultimi super-soldati approdati sul grande schermo dai fumetti, Captain Amerca escluso, sono stati il Soldato d'Inverno di Sebastian Stan, parte dell'Universo Cinematografico Marvel che presto avrà una sua serie tv in coppia con il Falcon di Anthony Mackie sul canale streaming Disney + e il recentissimo Bloodshot, il personaggio di Valiant Comics interpretati da Vin Diesel che non ha entusiasmato.

 


 











Visualizza questo post su Instagram























 

Un post condiviso da Rob Liefeld (@robliefeld) in data:


Fonte: ComicBook

 

 

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail