Adam Driver protagonista di "Yankee Comandante" di Jeff Nichols

Archiviato Star Wars: L'ascesa di Skywalker e in attesa di tornare sul set di The Last Duel di Ridley Scott, Adam Driver ha firmato per il ruolo di protagonista in Yankee Comandante, il nuovo film del regista Jeff Nichols (Mud, Midnight Special) descritto come una storia di "amore, rivoluzione e tradimento".

Il film è basato su un articolo del New Yorker scritto da David Grann che racconta la storia delle due persone che salirono al rango di comandante durante la Rivoluzione cubana: uno era Che Guevara, l'altro era un uomo dell'Ohio di nome William Alexander Morgan che sarà interpretato da Adam Driver.

Morgan era un cittadino degli Stati Uniti che ha combattuto nella Rivoluzione cubana guidando una banda di ribelli che ha spinto l'esercito cubano da posizioni chiave nelle montagne centrali come parte del Secondo Fronte Nazionale di Escambray, contribuendo così a spianare la strada alle forze di Fidel Castro per garantire la vittoria. Morgan fu uno dei circa due dozzine di cittadini statunitensi a combattere nella rivoluzione e uno dei soli tre cittadini stranieri a ricoprire il ruolo di comandante nelle forze ribelli. Si ribellò a Castro dopo la rivoluzione quando Castro iniziò a mostrare inclinazioni comuniste, e fu uno dei leader della CIA a fornire la ribellione di Escambray.

La storia di Morgan rimase in gran parte lontano dagli occhi degli americani fino al 21° secolo quando articoli, documentari e film raccontarono la sua storia. I giornalisti premi Pulitzer Michael Sallah e Mitch Weiss hanno scritto il libro "The Yankee Comandante: The Untold Story of Courage, Passion and One American's Fight to Liberate Cuba". Morgan è stato descritto nel 2015 anche nella serie di documentari PBS American Experience nell'episodio intitolato "American Comandante".

Vedremo Adam Driver anche nel citato dramma storico "The Last Duel" di Ridley Scott, le cui riprese al momento sono in stand-by causa coronavirus e nel dramma musicale Annette di Leos Carax attualmente in post-produzione che racconta di un comico cabarettista e sua moglie cantante lirica che hanno una figlia di 2 anni con un dono sorprendente.

 

Fonte: Variety

 

  • shares
  • Mail