Justice League: HBO Max fornisce dettagli su "Zack Snyder Cut" e "DC Universe"

Lo "Zack Snyder Cut" della Justice League sembra ormai cosa fatta, almeno a livello di annuncio, poiché l'investimento su questo progetto non sarà minimo e richiederà sforzi comuni tra HBO Max e Warner Media per un'uscita fissata al 2021.

In una nuova intervista con Business Insider (via BoundingIntoComics), il capo dei contenuti di HBO Max, Kevin Reilly, ha parlato dell'impegno che richiederà portare alla vita la visione di Zack Snyder chiesta a gran voce dai fan.

Non ricordo quando Zack e Deborah ci hanno dato per la prima volta la sensazione di dove stessero andando, ma anche da quell'incontro, io e il mio team abbiamo pensato che fosse qualcosa che volevamo davvero fare. Ci sono stati molti problemi coinvolti per capire come poteva fornire la sua visione e una miriade di questioni legali. L'abbiamo tenuto segreto per un bel po' di tempo mentre ci stavamo lavorando. Era ovviamente un progetto segreto dato l'alto livello di interesse, ma lo stavamo sviluppando passo dopo passo. C'era una strategia, ma anche un po' di serendipità nel modo in cui abbiamo superato l'ostacolo di alcuni di questi problemi poco prima del lancio.

Ricordiamo che HBO Max sta allestendo una serie di contenuti del DC Universe con Doom Patrol che arriverà sul canale streaming e due serie tv di alto profilo in sviluppo: una sul Corpo delle Lanterne Verdi sviluppata da Greg Berlanti e un'altra sulla Justice League Dark supervisionata da J.J. Abrams, progetti che Kevin Reilly ha tenuto a precisare saranno molto diversi da altre serie tv come ad esempio quelle ambientate nell'Arroverse.

Qui ci sono state ampie discussioni sul DCU perché DC è un'entità così preziosa per noi e la profondità del fandom è così importante. Quindi per i fan vogliamo davvero capire come seguire questa linea in cui i fan avranno un profondo coinvolgimento, motivo per cui DCU è stato progettato con un coinvolgimento dei fan più ampio. Si tratta di qualcosa in evoluzione, ma c'erano serie di fascia alta prodotte da DCU che sembravano, dal punto di vista del budget, che potessimo gestire meglio come modello di business, e portare avanti e servire quella fascia di fan. "Doom Patrol" è stata una serie che abbiamo identificato e che abbiamo profondamente amato e inserito nel nostro portfolio. Greg [Berlanti, che sta producendo una serie delle Lanterne Verdi per Max] ha fatto molte serie tv DC davvero di qualità per The CW. Queste però non saranno quelle. Queste saranno i prossimi passi in avanti nel valore della produzione. Puoi aspettarti il ​​massimo livello di valori di produzione cinematografica in queste serie tv, lo stesso vale per i progetti che abbiamo annunciato con J.J. [Abrams].

Kevin Reilly, un dirigente televisivo di lunga data che ha supervisionato la programmazione presso NBC, FX, Fox e, più recentemente, Turner, è ora responsabile di tutti i contenuti originali, acquisiti e di biblioteca di HBO Max, la piattaforma streaming di WarnerMedia che ha debuttato il 27 maggio e che comprenderà una vasta gamma di brand multimediali, acquisizioni e scelte di programmazione originali. Mentre rivitalizzava diversi canali tra cui TNT, Reilly ha collezionato un elenco di serie tv di successo lanciate sotto la sua supervisione, tra cui Claws, Animal Kingdom e The Alienist. Reilly può inoltre vantare successi di portata mondiale come The Shield di FX, 30 Rock della NBC e I Soprano della HBO.

Non è ancora chiaro in che formato sarà rilasciato Zack Snyder's Justice League, lo vedremo come un film da quasi quattro ore o verrà rilasciato in formato miniserie? C'è ancora molto lavoro da fare e la squadra di post-produzione originale sarà coinvolta per realizzare il film, montarlo e aggiungere effetti visivi. Il cast tornerà per registrare alcuni dialoghi aggiuntivi e sappiamo che il film presenterà Darkseid, con Ray Porter nel ruolo del tiranno di Apokolips.

 

Fonte: Business Insider

 

 

  • shares
  • Mail