Titan A.E. compie 20 anni: recensione e curiosità del film d'animazione Fox

[Per visionare il trailer clicca sull'immagine in alto]

 

Il 16 giugno 2000 usciva nelle sale americane Titan A.E., un film animato di Fox Animation Studios diretto da Don Bluth & Gary Goldman che insieme hanno diretto anche Charlie - Anche i cani vanno in Paradiso, Anastasia e Thumbelina - Pollicina. Il film è una sorta di rivisitazione futuristica e post-apocalittica della storia dell'Arca di Noè rappresentata dalla Titan, un'astronave che contiene il DNA di tutte le forme di vita della Terra e capace di creare e popolare un pianeta. Protagonista del film il giovane Cale Tucker, fuggito dalla Terra poco prima che venga distrutta dagli alieni invasori Deji. Separato dal padre e ormai cresciuto, Cale è inconsapevole di avere nascosta in un anello donatogli dal genitore la mappa per ritrovare la Titan, l'ultima speranza per la razza umana ormai dispersa in colonie alla deriva. In compagnia del Capitano Joseph Korso e del suo equipaggio, Cale si mette in cerca della Titan mentre i Deji lo braccano e sembrano sempre un passo avanti, il motivo è che Korso è corrotto e ha segretamente venduto il ragazzo agli alieni.

"Titan A.E." entra in sviluppo alla 20th Century Fox nel 1998 come un film live-action, poi a seguito di diversi problemi riscontrati nel formato, la sceneggiatura viene proposta a Don Bluth e Gary Goldman per farne un lungometraggio d'animazione. Il duo di animatori è reduce dal successo di "Anastasia", ma sono nei guai poiché senza progetti in sviluppo per il loro staff di animatori e così onde evitare il licenziamento dei loro collaboratori accettano la sfida e  si avventurano nel loro primo progetto di fantascienza con a disposizione un budget di 75 milioni di dollari.

I fan dei videogiochi Dragon's Lair e Space Ace potranno godere di un'animazione e un character design piuttosto familiari visto che Bluth e Goldman sono anche i creatori del Cavaliere Dirk e dell'eroe spaziale Ace. "Titan A.E." ha un impatto visivo ancora notevole a vent'anni dalla sua realizzazione, il mix di animazione tradizionale e immagini generate al computer (CGI) è di altissimo profilo e le scene di azione sono davvero coinvolgenti, e anche se la storia sembra un patchwork di diversi classici del cinema di fantascienza, l'animazione peculiare che mantiene una certa nostalgia anni '80 e la colonna sonora con artisti rock danno al film un fascino tutto suo che è rimasto praticamente intonso.

Da notare che "Titan A.E." ha molti elementi in comune con il film d'animazione Il pianeta del tesoro, rivisitazione della Disney del classico d'avventura "L'isola del tesoro" di Robert Louis Stevenson. I due film condividono un mix di animazione tradizionale e CGI, c'è un giovane intraprendente che inizia una caccia al tesoro / astronave con tanto di mappa (anello / globo) e purtroppo entrambi i film si sono anche rivelati dei sonori flop al botteghino, con "Il pianeta del tesoro" che con i suoi 140 milioni di budget è ancora oggi il film in animazione tradizionale più costoso di sempre.

"Titan A.E." è disponibile in streaming su Chili, Rakuten TV, Google Play, Apple iTunes e Microsoft Store. Inoltre su Amazon trovate disponibile una speciale edizione DVD del film.

 

Curiosità




  • Il titolo Titan A.E. si riferisce al nome dell'astronave che Cale Tucker, Akima e il Capitano Joseph Korso stanno cercando, seguito dalle iniziali di "After Earth".

  • Il cast vocale del film include Matt Damon (Cale Tucker), Drew Barrymore (Akima), Bill Pullman (Capitan Joseph Korso), John Leguizamo (Gune), Nathan Lane (Preed), Janeane Garofalo (Stith) e Ron Perlman (Professor Sam Tucker).

  • Per una proiezione in anteprima tenutasi il 6 giugno 2000 ad Atlanta, questo film è stato trasmesso in forma digitale dallo studio, attraverso Internet, al proiettore digitale della sala. Titan A.E. è stato il primo grande film di Hollywood ad essere presentato in anteprima in quella modalità.

  • A complemento del film, sono stati pubblicati una serie di romanzi prequel e una miniserie a fumetti prequel: Titan A.E.: Cale's Story - Le avventure di Cale, il libro racconta come Cale è cresciuto su Vusstra (il pianeta natale di Tek) per dieci anni e come deve trasferirsi in un posto diverso ogni volta che i Drej attaccano. Rivela anche come Cale si sia risentito per la scomparsa di suo padre e come sia arrivato a disprezzare le "colonie alla deriva" / Titan A.E.: Akima's Story - Le avventure di Akima, il libro racconta la vita di Akima a bordo delle colonie alla deriva e rivela anche dove ha imparato le sue abilità nel karate, fatto amicizia con Stith e le ragioni che la spingono a trovare la Titan / Titan A.E.: Sam's Story - Una serie a fumetti in tre numeri che racconta la storia di Sam Tucker, del suo equipaggio e la loro ricerca per nascondere la Titan.

  • Poiché questo film non è andato bene al botteghino, 20th Century Fox ha chiuso i suoi studi di animazione in Arizona dopo solo due film prodotti, il primo era Anastasia (1997). Fox ha quindi contattato gli studi Blue Sky per produrre film animati utilizzando la computer grafica 3D come L'era glaciale (2002) e Robots (2005).

  • Il film è stato originariamente concepito come una produzione live-action.




  • Diciannove anni dopo la sua uscita, questo è il film d'animazione più recente di Don Bluth. Bluth è rimasto vago sul suo ritorno al cinema d'animazione, ma il suo collaboratore di lunga data Gary Goldman sta attualmente collaborando ad una versione live-action del videogioco Dragon's Lair.

  • La Morte Nera di Star Wars fa parte della colonia Nuova Bangkok.

  • (a circa 57 minuti) Sulla colonia alla deriva Nuova Bangkok, il libro che la ragazza sta leggendo è "Robinson Crusoe", la storia di un naufrago che trascorre 28 anni bloccato su un'isola.

  • Chris Cornell, Alain Johannes e Natasha Shneider hanno scritto e registrato la canzone "Heart of Honey" per il film, ma non è stato utilizzata nella colonna sonora. La canzone è reperibile QUI.

  • Secondo il romanzo ufficiale, la Nave madre Drej è alimentata dall'energia imbrigliata di una stella nana bianca.

  • (a circa 50 minuti) Quando Cale sta pilotando la nave attraverso la nebulosa accanto agli angeli, le creature formano chiaramente un filamento di DNA appena prima di volare via dalla nave.

  • Il film si svolge dal 3028 al 3044.

  • Sebbene nel corso del film compaiano molte specie senzienti / sapienti, solo tre sono identificate per nome, oltre agli umani: i Drej (gli antagonisti), gli Akreniani (le specie di Preed) e i Gaoul. Le note di produzione e il materiale di collegamento identificano anche Stith come un Mantrin e Gune come un Grepoan.

  • Il tatuaggio sulla spalla destra di Cale ha una forte somiglianza con il simbolo dell'impero terrestre dell'episodio Star Trek: Mirror, Mirror (1967).




  • Titan A.E. è uno di quattro film originariamente concepiti come live-action: "Gli aristogatti", "Ultraman: the Legend Begins" e "The Stingiest Man in Town", quest'ultimo venne effettivamente prodotto in live-action, ma poi per problemi di copyright fu rifatto come film animato.

  • La colonna sonora (disponibile su Amazon) originariamente era stata proposta a Harry Gregson-Williams che però declinò. Fu poi offerta ad Hans Zimmer, ma anche lui rifiutò. Anche John Powell è stato considerato per comporre la colonna sonora ma passò la mano. Alla fine fu Graeme Revell a musicare il film.

  • La battuta di Akima a Cale "Sarebbe d'aiuto se uscissi e spingessi?" è la stessa pronunciata dalla Principessa Leia Organa a Han Solo in L'Impero colpito ancora (1980) nello stesso contesto.

  • Il film segna i primo ruolo da doppiatore di di John Leguizamo. Successivamente doppierà Sid nei film dell'Era Glaciale e Globox nel videogioco Rayman 3: Hoodlum Havoc (2003).

  • Cale mostra una sorprendente somiglianza con un altro protagonista animato - Dmitri di Anastasia (1997). Don Bluth ha diretto e supervisionato l'animazione di entrambi i film.

  • Il trailer del film include la canzone "Higher" di Creed.

  • Ciò che ne è stato di Korso e Tek alla fine del film è stato lasciato volutamente incerto dai registi, in modo da consentire al pubblico di decidere se sono morti o no.

  • È stato programmato un videogioco tie-in sviluppato da Blitz Games per PlayStation e PC con il titolo originale del film "Planet Ice", ma la scarsa performance del film al botteghino e la tiepida accoglienza della critica hanno spinto i produttori a cancellare il progetto.

  • La colonna sonora include brani di Lit, Powerman 5000, Electrasy, Fun Lovin' Criminals, The Urge, Texas, Bliss, Jamiroquai, Splashdown, The Wailing Souls e Luscious Jackson.

  • Il film costato 75 milioni di dollari ne ha incassati nel mondo poco più di 36.


 

[Per guardare il video clicca sull'immagine in alto]

 

 

  • shares
  • Mail