• Film

Tenet: Christopher Nolan fornisce nuovi dettagli sul suo misterioso thriller hi-tech

Nuovi dettagli ufficiali su Tenet in attesa del debutto americano fissato al 30 luglio.

Tenet di Christopher Nolan è senza dubbio il film più atteso dell’anno e anche il più misterioso visto che nonostante un full trailer già disponibile non è ancora chiaro in che modo l’elemento viaggio nel tempo sarà implementato nel film, elemento che Nolan e Pattinson hanno negato sia nella trama o perlomeno non nel modo in cui normalmente si intende a livello cinematografico. A questo proposito un po’ di chiarezza la fanno le immagini viste nel trailer che suggeriscono che siamo di fronte ad una sorta di tecnologia denominata “Inversione” che permette letteralmente di “riavvolgere” il tempo. In una recente intervista con EW (via Collider) il regista Christopher Nolan e l’attore Kenneth Branagh hanno fatto un po’ più di luce sulla trama di “Tenet”.

Branagh snocciola qualche dettaglio sulla trama e parla di Tenet come una prosecuzione naturale delle tematiche che Nolan ha affrontato in Memento, Inception e Interstellar.

[quote layout=”big”]È un a storia di spionaggio che sta affrontando una minaccia globale per il mondo. Un olocausto nucleare non è il più grande disastro che potrebbe colpire la razza umana. Tenet discute di una possibilità ancora peggiore, ed è racchiuso in questo trattamento sbalorditivo del tempo che continua le preoccupazioni affrontate nei film di Chris Nolan a partire da Memento e poi attraverso Interstellar e Inception.[/quote]

 

Nolan ha voluto ribadire il fatto che nel film non si parla di viaggio nel tempo, ma bensì sulla cosiddetta “Inversione” che è un modo in cui il tempo può funzionare.

[quote layout=”big”]Tenet si occupa del tempo e dei diversi modi in cui il tempo può funzionare. Non voglio entrare in una lezione di fisica, ma l’inversione è questa idea di materiale che ha avuto la sua entropia invertita, quindi corre indietro nel tempo, rispetto a noi.[/quote]

 

 

Nolan come Branagh ribadisce che il primario genere di riferimento del suo film è lo spionaggio.

[quote layout=”big”]Abbiamo a che fare con un mondo di spionaggio, abbiamo a che fare con un mondo di identità nascoste. [John David] interpreta un agente noto con il termine “Protagonista”. Tenet è il nome dell’organizzazione in cui viene indotto il Protagonista … È molto presente nel cuore del film, ma, a differenza di un Bond, ha un’accessibilità emotiva molto calorosa.[/quote]

 

Il regista ha rivelato anche il nome del personaggio di Pattinson (“Neil”) avvertendo però che le identità di ogni personaggio, come in ogni film di spionaggio, potrebbero rivelarsi alquanto volatili. Nolan ha anche confermato che l’attore Aaron Taylor-Johnson (Kick-Ass, Godzilla, Avengers: Age of Ultron) sarà nel film.

[quote layout=”big”]Aaron Taylor-Johnson è davvero nel film. È una parte importante del film. Sì, non ci sono fotografie di lui, questo è vero. Viene brevemente intravisto nel [secondo] trailer. È anche completamente irriconoscibile. Ci sono tutti i tipi di cose che accadono in termini di dove va la storia mentre il film si sviluppa e dove finisce nelle fasi successive che non vogliamo rovinare per le persone.[/quote]

 

Dopo il recente slittamento della data di uscita, “Tenet” è ora previsto nelle sale statunitensi per il 30 luglio.

 

Fonte: EW