Matrix 4 sarà ambientato dopo “Revolutions”, lo conferma Keanu Reeves

Matrix 4 si sta girando a Berlino con un’uscita nelle sale prevista per il 1° aprile 2022.

Gli aggiornamenti sullo status di Matrix 4, annunciato a sorpresa e girato in piena pandemia di Covid-19, sono stati scarni, ma ora ci sono due interviste rilasciate da Keanu Reeves e il nuovo arrivato del franchise Neil Patrick Harris che ci forniscono qualche dettaglio in più sul sequel di Warner Bros.

Reeves durante un’ospitata al The One Show della BBC (via Comicbook) per promuovere Bill & Ted 3, ha smentito ufficialmente le voci su un prequel, confermando invece “Matrix 4” sarà un sequel che si svolgerà dopo il famigerato Matrix Revolutions. Il quarto film della serie, attualmente in fase di riprese a Berlino, includerà anche il ritorno di Carrie-Ann Moss (Trinity), Jada Pinkett-Smith (Niobe) e Lambert Wilson (Il Merovingio). Alla regia ci sarà Lana Wachowski, che ha scritto e diretto la trilogia originale con sua sorella Lilly. Lana ha anche scritto la sceneggiatura in collaborazione con David Mitchell (Cloud Atlas) e Aleksandar Hemon (Love Island), entrambi hanno collaborato in precedenza con le sorelle Wachowski per la serie tv Sense8.

[quote layout=”big”]No, no. Non andremo nel passato. È un’altra versione, un’altra chiamata a svegliarsi e ha una grande azione. Tutto sarà rivelato.[/quote]

 

La trama del quarto film è top-secret, ma si ipotizza che Reeves e Moss potrebbero diventare i nuovi Morpheus per i nuovi arrivati del cast: Yahya Abdul-Mateen II (Watchmen, Candyman) e Jessica Henwick (Il trono di spade).

In un’altra intervista la new entry del franchise Neil Patrick Harris afferma che “Matrix 4” rappresenterà un cambiamento in termini di stile visivo rispetto al passato. Harris che appare in un ruolo ancora sconosciuto parlando al Jess Cagle Show di Sirius XM (via THR) ha descritto il suo ruolo come “piccolo” e aggiunge che il film è molto ambizioso.

[quote layout=”big”]Penso che abbia una grande energia inclusiva e il suo stile si sia spostato visivamente da ciò che aveva fatto a ciò che sta facendo attualmente. Ho sempre voluto essere un protagonista in un grande film d’azione gigante con cavi e cose del genere. E questo non è male per me, ma è certamente marginale e divertente per me poter giocare un po’ in un parco giochi.[/quote]

“Matrix 4” arriverà nei cinema americani il 1° aprile 2022.

 

I Video di Blogo

Dwayne Johnson è l’attore più pagato al mondo del 2019 – la TOP10