• Film

After 3 e 4: concluse le riprese e video dal set con Josephine Langford e Hero Fiennes Tiffin

Completate ufficialmente le riprese dei sequel After We Fell e After Ever Happy, l’annuncio dei protagonisti Josephine Langford e Hero Fiennes Tiffin.

Un nuovo video dal set condiviso sui social media annuncia il fine riprese dei sequel After 3 e After 4. Gli attori Josephine Langford e Hero Fiennes Tiffin, che interpretano Tessa e Hardin, hanno utilizzato l’account Instagram ufficiale del franchise per annunciare in un video il completamento dei sequel After We Fell e After Ever Happy, girati back-to-back.

Nel video Fiennes Tiffin ringrazia tutte le persone coinvolte nella realizzazione dei film (compresi i fan) prima di abbracciare Langford.

QUESTO È UN ANNUNCIO DI FINE RIPRESE 🎬
Hero e Josephine sono così grati ai fan come voi e non vedono l’ora di condividere i prossimi capitoli della storia d’amore di Tessa e Hardin in #AfterWeFellMovie e #AfterEverHappyMovie

AFTER è la fortunata saga di libri di Anna Todd, nata online da una fanfiction che ha esordito su Wattpad dedicata ai One Direction e divenuta in poco tempo un impressionante fenomeno letterario young adult. L’originale “After” è incentrato sulla tumultuosa storia d’amore tra la brava ragazza Tessa (Langford) e il cattivo ragazzo Hardin (Fiennes Tiffin). Il film è stato accolto con recensioni in gran parte negative, ma gli incassi globali al botteghino, 70 milioni di dollari da un budget di 14 milioni, è apparso sufficiente per giustificare un sequel, “After 2” aka “After We Collided”, con lo stesso budget, stessse critiche negative, ma un incasso globale inferiore all’originale che non è andato oltre i 48 milioni di cui solo 2,386,483$ incassati negli Stati Uniti.

La serie è stata spesso paragonata alla trilogia “Cinquanta sfumature” poiché entrambe le serie hanno avuto inizio come fan fiction. Nel 2015 Todd ha annunciato un quinto romanzo dal titolo “Before”, un prequel che racconta gli eventi di “After” dal punto di vista di Hardin Scott. Il suo libro successivo, The Spring Girls, una rivisitazione di “Piccole donne” di Louisa May Alcott è stato pubblicato nel 2018.

Fonte: Screenrant