ALF: Annunciati nuovi contenuti e NECA rivela nuova action figure ufficiale

L’amato alieno ALF dell’omonima serie tv anni ottanta torna alla ribalta con nuovi contenuti e una nuova action figure di NECA.

Shout! Factory ha acquisito i diritti della sitcom ALF che molti adolescenti degli anni ottanta ricorderanno con grande piacere e un pizzico di nostalgia. La serie tv seguiva le peripezie del “pupazzoso” alieno ALF (acronimo di “Alien Life Form” il cui vero nome è Gordon Shumway) che si schianta nel garage della famiglia Tanner e da fastidioso e  sarcastico oggetto estraneo con un appetito insaziabile per i gatti, diventa con il passar del tempo diventa parte della famigliamentre affronta i problemi con le forze governative che gli stanno alle calcagna. La serie tv è andata in onda per 102 episodi dal 1986 al 1990.

Il sito Deadline riporta che Shout! Factory oltre ad acquisire i diritti sul franchise ha anche stretto una partnership con Alien Productions con il piano di portare i titoli Alf sulle piattaforme di intrattenimento digitale negli Stati Uniti, inclusi i 102 episodi della serie live-action, i 26 episodi della serie animata prequel, 21 episodi dello spin-off d’animazione ALF Tales e il film tv Project: ALF che servì come finale di serie.

Pare che le società intendano sviluppare “nuovi contenuti relativi ad ALF e lanciare iniziative di media digitali e syndication domestica in streaming, sell-through elettronico e video on demand” con Shout! Factory che sfrutterà quello che chiama un “accesso senza precedenti” ai contenuti archiviati e ai master originali di Alien Productions per organizzare un “lancio aggressivo” di contenuti della cultura pop relativi ad ALF “entro la fine dell’anno”. Non è chiaro quale siano i contenuti in questione, quindi potrebbe essere in ballo anche il film live-action e il reboot della serie tv annunciati nel 2012 e nel 2018 e poi abbandonati.

Jeffrey Peisch, EVP di Shout per la strategia e il digitale e SVP per la programmazione e lo sviluppo di nuovi business ha dichiarato: “Non potrei essere più entusiasta di Shout! Factory commercializzerà e distribuirà ALF e lavorerà con i creatori della serie, Paul Fusco e Tom Patchett. ALF è stato un classico istantaneo quando ha debuttato sulla televisione di rete oltre 30 anni fa, e la serie resiste alla prova del tempo e fa appello a più generazioni.

Gene Pao di Shout! Factory ha dichiarato: “Questo non solo darà ai fan esistenti l’opportunità di impegnarsi nuovamente con la serie tv, ma farà anche appello ai nuovi spettatori che hanno perso la corsa iniziale dello spettacolo in televisione”.

I partner di Alien Productions Paul Fusco e Brian Patchett hanno continuato dicendo: “La casa lontano da Melmac che ALF stava cercando. Non vediamo l’ora di presentarti ALF in un modo completamente nuovo, con nuovi contenuti, immagini invisibili e filmati restaurati che non si vedevano da 30 anni. Questo è il momento che i fan dell’ALF stavano aspettando”.

Il film live-action di ALF abbandonato

A maggio 2012 il creatore di ALF, Paul Fusco, annuncia durante un’intervista con il sito THR, che stava per proporre a un grande studio un film live-action ispirato allo spassoso alieno.

Credo che il momento sia giusto. Il tempo è importante. Ci sono film di personaggi che non penso siano al pari di ALF e che hanno avuto un film, quindi penso che sia arrivato il momento. dichiarò all’epoca Fusco al sito THR, “Potrebbe essere ottimo a vari livelli…ALF potrebbe avere più successo, perché il mondo è diverso ora dagli anni ’80. E penso che il personaggio stia ancora in piedi e ora più che mai. Penso che avremo un nuovo approccio. Non credo che rifaremmo la serie televisiva, ma avrebbe una storia che spiegherebbe come ALF è arrivato e farebbe parlare il personaggio.”

Il sito THR ad agosto dello stesso anni riportava che il progetto era stato preso in carico da Sony Pictures Animation che siglò un accordo per acquisire i diritti della sitcom, annunciando lo sviluppo di un un film ibrido CG/live action sulla scia del film “I Puffi”, a bordo il produttore Jordan Kerner e i creatori di ALF, Tom Patchett a Paul Fusco (burattinaio e voce di ALF). Il progetto purtroppo non andò in porto e sei anni dopo, ad agosto del 2018 ancora il sito THR annuncia che Warner Bros. sta sviluppando un reboot della sitcom di ALF, ma come per il precedente film live-action a novembre 2018 viene annunciato che il reboot è stato cancellato.

La nuova action figure ufficiale NECA

NECA ha annunciato una nuova action figure “Ultimate” completamente articolata di poco più di 17 cm basata su ALF. Questa nuova action figure viene fornita completa di mani intercambiabili e accessori come una camicia hawaiana, occhiali da sole, una lattina di soda, una ciotola di popcorn, una radio e un sandwich farcito di gatto!

La descrizione ufficiale dell’action figure Ultimate ALF:

Porta a casa la tua forma di vita aliena con questa action figure Ultimate di ALF, il visitatore preferito di tutti dal pianeta Melmac! La sitcom degli anni ’80 su un alieno irritabile nascosto nel garage di una famiglia locale dopo un atterraggio di fortuna sul nostro pianeta ha colpito tutte le note giuste DI una generazione, e ora ALF torna sotto i riflettori come l’ultimo action figure Ultimate di NECA. Include bevanda in lattina, gatto infastidito su un panino, cornice per foto, ciotola di popcorn, camicia hawaiana pacchiana, occhiali da sole, radio, mani intercambiabili e altro ancora! Confezione da esosizione per collezionisti con parte frontale apribile. La figure di ALF e altri gadget sono disponibili su Toywiz.com.