• Film

Anna Heche ne thriller-horror “Full Ride”, Bill Skarsgard gira il reboot “Il Corvo” in estate

Anne Heche, Dermot Mulroney e McKaley Miller nel thriller-horror Full Ride, riprese in estate per il rebbot Il Corvo con Bill Skarsgard.

Anne Heche (Donnie Brasco, Psycho), Dermot Mulroney (Il matrimonio del mio miglior amico, Insidious 3) e McKaley Miller (Ma, Ozark) saranno i protagonisti di Full Ride. Il film, che ha appena terminato la produzione in Georgia ed è attualmente in piena fase post-produzione, è diretto da Jerren Lauder (The Inhabitant) e Beth Hanna (The Reappearance).

“Il film è incentrato sulla scaltra Eden (Miller), che dopo essere stata in lista d’attesa a Yale, partecipa a un’ambita festa ‘Heaven and Hell’, nella speranza di ricevere una lettera di raccomandazione dai ricchi genitori del suo compagno di classe che dispone di parecchi agganci. Ma le cose non sono come sembrano e la festa si trasforma rapidamente in una lotta per la sua vita”.

La dichiarazione dei produttori esecutivi Berry Meyerowitz e Jeff Sackman:

Full Ride è una critica agghiacciante della politica che circonda l’ammissione al college e allo stesso tempo fornisce molta suspense. Ancorati dalle esibizioni ad eliminazione diretta di McKaley, Anne e Dermot e guidati da un’impressionante coppia di registi, siamo entusiasti di poter portare il pubblico in questo viaggio esilarante.

Anne Heche che sta attualmente girando il pilota della serie tv The Idol, ha cinque film in post-produzione: il dramma per famiglie Wildfire all’omonima canzone di successo di Michael Martin Murphey, racconta una storia di redenzione e perdono quando una giovane ragazza svela un oscuro segreto attraverso l’amicizia che sviluppa con un cavallo selvaggio; il dramma What Remains con Kellan Lutz, su un pastore di una piccola città costretto a fare i conti con un detenuto, che ha perdonato per aver ucciso sua moglie, che torna in città anni dopo e sembra collegato a un altro omicidio; il dramma d’azione Supercell su un adolescente che scappa per seguire le orme di suo padre, il leggendario cacciatore di tempeste Bill Brody e il thriller Chasing Nightmares, su una studentessa universitaria che rischia la sua vita e quella dei suoi amici per scoprire cosa si cela dietro agli incubi che la tormentano su una ragazza e un delirante uomo mascherato delirante. Inoltre Anne Heche è collegata anche al dramma Wake, la storia di un bugia insidiosa che ha strappato il cuore a una famiglia, una storia di sensi di colpa e segreti inespressi legati alla morte di un bambino.

Fonte: Deadline

Dopo diverse false partenze, è stato annunciato che il reboot de Il corvo, nuovo adattamento del fumetto di culto di James O’Barr, darà il via alle riprese questa estate a Praga e in Germania.

“Il corvo” è diretto da Rupert Sanders (Biancaneve e il cacciatore e Ghost in the Shell). La sceneggiatura è stata scritta da Zach Baylin, che è stato recentemente nominato all’Oscar per il suo lavoro in Una famiglia vincente – King Richard. I produttori sono Molly Hassell (Terminal), Victor Hadida (Resident Evil), John Jencks (Honest Thief) e Edward R. Pressman, produttore di American Psycho, Wall Street e “Il corvo” originale del 1994.

Bill Skarsgård, che ha interpretato il Clown Pennywise nel recente adattamento cinematografico IT assumerà il ruolo principale, il cast include anche la cantante e attrice FKA Twigs nei panni di una versione al femminile di Honeyboy.

Skarsgård interpreterà il ruolo di Eric Draven e la storia segue un uomo e la sua fidanzata che vengono aggrediti e uccisi da una banda dopo che la loro macchina si è rotta. L’uomo viene resuscitato da un corvo e intraprende un oscuro viaggio di vendetta su coloro che gli hanno tolto la vita e quella della sua fidanzata.

Il regista Corin Hardy (The Hallow, The Nun) stava precedentemente sviluppando un riavvio di The Crow, e ci ha lavorato per anni. Jason Momoa doveva recitare e il film stava per entrare in produzione quando tutto è andato in pezzi. In precedenza, il regista Stephen Norrington (Blade) è stato coinvolto in un riavvio, mentre F. Javier Gutiérrez (Before the Fall) e l’attore Luke Evans hanno lavorato a un altro.

Il regista Alex Proyas ha portato la storia sullo schermo nel 1994 “Il corvo”, interpretato dal compianto Brandon Lee, ed è diventato un classico di culto. Quel film ha generato più sequel. I fan di quel film sono stati molto espliciti su come non fosse necessario un riavvio. Sarà interessante vedere quanto bene farà questo film quando verrà effettivamente rilasciato.

Bill Skarsgard sarà anche Filippo II di Spagna nel film d’avventura Emperor che segna il ritorno sul grande schermo del regista neozelandese Lee Tamahori (Once Were Warriors, 007 – La morte può attendere) a sei anni dal dramma Mahana del 2016 e reciterà nel dramma svedese Burn All My Letters, nel sequel John Wick: Capitolo 4, nel dramma d’azione Boy Kills World su un ragazzo sordomuto con una vibrante immaginazione che viene addestrato da un misterioso sciamano a diventare uno strumento di morte; nel thriller-horror Barbarian su una giovane donna in città per un colloquio di lavoro trova il suo appartamento in affitto erroneamente prenotato ad uno strano uomo che vi sta già soggiornando, ma decide comunque di passare la notte nell’appartamento, scoprendo presto che c’è molto di più da temere in casa rispetto all’altro ospite. Bill Skarsgard reciterà con Lily Collins e Christoph Waltz anche nel dramma crime Gilded Rage che ricostruisce il famigerato omicidio del banchiere Thomas Gilbert Sr., la cui morte era stata inizialmente ritenuta un suicidio fino a quando un’indagine non ha dimostrato il contrario.

Fonte: Deadline