Black Panther 2: nuova clip “Comic-Con 2022” e video “No Woman No Cry” del film “Wakanda Forever”

Tutto quello che c’è da sapere su “Black Panther 2: Wakanda Forever”, il sequel di Marvel Studios nei cinema dall’11 novembre 2022.

Dal 9 novembre 2022 debutta nei cinema italiani il film Marvel Black Panther: Wakanda Forever aka Black Panther 2. Ryan Coogler torna al timone dopo aver diretto l’originale Black Panther che ha incassato nel mondo 1 miliardo e 348 milioni di dollari. Il ruolo di T’Challa del compianto Chadwick Boseman, scomparso nel 2020, non sarà sostituito mentre ci saranno diverse new entry, tra cui una nuovissima versione del re di Atlantide Namor interpretato dall’attore messicano Tenoch Huerta, volot noto della serie tv Narcos: Mexico e la supereroina corazzata Ironheart interpretata da Dominique Thorne vista nei lungometraggi Se la strada potesse parlare e Judas and the Black Messiah.

Trama e cast

In attesa di una sinossi ufficiale, il nuovo trailer riporta molti volti familiari dell’originale “Black Panther”, tutti in lutto per la morte del loro re. Tra le persone devastate dalla morte di re T’Challa, troviamo Nakia di Lupita Nyong’o, M’Baku di Winston Duke, Ramonda di Angela Bassett, Danai Gurira come Okoye e la Shuri di Letitia Wright, tutti membri della famiglia reale o amici intimi che hanno combattuto al fianco di Black Panther in numerose battaglie. La morte di re T’Challa è destinata ad avere un impatto significativo sul Wakanda, soprattutto da quando una delle ultime decisioni da sovrano che T’Challa ha preso prima degli eventi di Avengers: Infinity Wars e Avenger: Endgame è stata quella di portare fuori dalla clandestinità la nazione di Wakanda esponendola al mondo. Alla fine di Black Panther, il re T’Challa decide di guidare il popolo Wakandano in nuovi accordi di cooperazione con il mondo intero.

Il cast di “Black Panther 2” include anche Martin Freeman (Everett K. Ross), Tenoch Huerta (Namor), Dominique Thorne (Riri Williams), Florence Kasumba (Ayo), Michaela Coel, Isaach De Bankolé, Gigi Bermingham, Curtis Bannister, Dorothy Steel, Aleks Alifirenko, Shiquita James, Shalet Monique, Jarrell Pyro Johnson, Dan Matteucci, Chandra Gaines, Ivy Haralson.

Black Panther 2 – trailer e video

Primo trailer ufficiale in lingua originale pubblicato il 24 luglio 2022

Primo trailer ufficiale italiano pubblicato il 24 luglio 2022

Nuovo video “SDCC Performance” pubblicato il 26 luglio 2022

Curiosità

  • “Black Panther 2” è il 30° film dell’Universo Cinematografico Marvel (UCM).
  • Ryan Coogler (Black Panther) dirige “Wakanda Forever” da una sua sceneggiatura scritta con Joe Robert Cole (Black Panther).
  • Il fratello di Chadwick Boseman, Derrick Boseman, si è espresso contro l’idea di togliere il personaggio di T’Challa piuttosto che scegliere un nuovo attore nel ruolo. Crede che suo fratello non sarebbe stato così egoista da volere che il personaggio morisse con lui e avrebbe voluto invece che il viaggio del personaggio proseguisse.
  • Ryan Coogler ha affermato che fare questo film senza Chadwick Boseman è la cosa più difficile che abbia mai fatto.
  • È stato annunciato che il ruolo di T’Challa non sarebbe stato ricreato digitalmente e non sarebbe stato riassegnato per rispetto dell’eredità di Chadwick Boseman.
  • Dopo la morte prematura di Chadwick Boseman, alcuni fan hanno sostenuto che il prossimo film di “Black Panther” dovesse seguire i fumetti e che Shuri, la sorella di T’Challa, assumesse il ruolo della nuova Black Panther,
  • Il film doveva uscire nel luglio 2022. Tuttavia, dopo un’importante riprogrammazione nel 2021, Thor: Love and Thunder (2022) ha preso quello spazio, mentre il sequel di Black Panther ha preso lo slot di uscita di novembre 2022 di The Marvels (2023) quando il sequel di Captain Marvel (2019) è stato posticipato a febbraio 2023.
  • La Marvel ha dichiarato che a causa della morte prematura di Chadwick Boseman il 28 agosto 2020, tutti i piani per Black Panther II sono rimasti in uno stato incerto. Per un certo periodo la Marvel non era sicura se avrebbero riassegnato il ruolo ad un altro attore per interpretare Black Panther nell’Universo Cinematografico Marvel.
  • Il film introdurrà nell’UCM Dominique Thorne nei panni di Riri Williams. Nei fumetti, Riri è una giovane donna geniale che ha sostituito Tony Stark come nuovo supereroe corazzato di nome Ironheart. “Ironheart” diventerà anche una serie per Disney+ che sarà connessa agli eventi di “Wakanda Forever”.
  • Winston Duke ha fatto una campagna per far diventare il suo personaggio M’Baku il cattivo principale del sequel.
  • Daniel Kaluuya doveva tornare come W’Kabi, ma si è ritirato a causa di conflitti di programma con il film Nope.
  • “Black Panther 2” è il primo film diretto da Ryan Coogler ad essere girato in Panavision (anamorfico).
  • Tenoch Huerta ha imparato una lingua Maya per il ruolo di Namor.
  • Il film segna l’ultimo ruolo cinematografico di Dorothy Steel prima della sua morte avvenuta nel 2021.
  • “Black Panther 2” è l’undicesimo film dell’UCM ad essere girato in Panavision (anamorfico), dopo L’incredibile Hulk (2008), Thor (2011), Thor: The Dark World (2013), Captain America: The Winter Soldier (2014) , The Amazing Spider-Man 2 – Il potere di Electro (2014), Captain America: Civil War (2016), Avengers: Infinity War (2018), Avengers: Endgame (2019), Black Widow (2021) e Thor: Love and Thunder (2022). Dodicesimo se si conta anche Guardiani della Galassia (2014), la cui scena di apertura del film è stata girata con un set di Lenti Anamorfiche Cooke Xtal Xpress ricollocate da Panavision.
  • Si vocifera che Kraven il cacciatore, che il regista Ryan Coogler originariamente voleva come il cattivo principale nel primo film, potrebbe apparire nel film. Tuttavia il primo trailer ha svelato che sarà Namor, interpretato dal Tenoch Huerta della serie tv Narcos: Mexico, l’antagonista principale. Namor e Atlantide hanno una lunga storia con Wakanda e T’Challa nei fumetti, con i due regni che sono noti per essere stati al centro di una guerra che li ha visti contrapposti.

Il tributo a Chadwick Boseman

Il trailer del Comic-Con 2022 di “Black Panther: Wakanda Forever” include un toccante tributo a Chadwick Boseman, scritto in Wakandano. Il tributo appare su un murale, intravisto fugacemente nel trailer del sequel di “Black Panther”.

Grazie all’alfabeto wakandano, basato sull’antico sistema linguistico Nsibidi, ma aggiornato nel design dalla scenografa Hannah Beachler appositamente per “Black Panther”, ora sappiamo cosa dice il murale tributo a Chadwick Boseman.

The king lives and the panther…forever in us… / Il re e la pantera vivono per sempre in noi

 

Immagini e video dai social media

Gadget & Merchandise

La colonna sonora

  • Le musiche originali del film sono del compositore svedese Ludwig Göransson (Una spia e mezzo, Noi siamo tutto, Venom, Tenet, The Mandalorian). Göransson e il regista Ryan Coogler hanno collaborato anche per l’originale Black Panther, Creed – Nato per combattere e Prossima fermata Fruitvale Station.
  • Il brano che accompagna il primo trailer ufficiale di “Black Panther 2” è una cover di “No Woman No Cry” di Bob Marley interpretata dall’artista nigeriana Terms e mixata con il brano “Alright” di Kendrick Lamar. La canzone originale di Bob Marley è stata registrata nel 1974 e pubblicata nell’album in studio “Natty Dread”.

Nuovo video musicale pubblicato il 26 luglio 2022

Il brano “No Woman No Cry” del trailer di “Black Panther: Wakanda Forever” è disponibile su Amazon.

Foto e poster

Ultime notizie su Marvel

Tutto su Marvel →