• Film

Blade: il reboot Marvel sarà scritto dalla sceneggiatrice della serie tv Watchmen

Marvel Studios ha reclutato la sceneggiatrice di Watchmen per scriver il reboot di Blade con protagonista il premio Oscar Mahershala Ali.

Marvel Studios ha trovato uno sceneggiatore per il reboot di Blade con Mahershala Ali. Il sito The Hollywood Reporter riferisce che sarà Stacy Osei-Kuffour, autrice della serie tv Watchmen, a scrivere la sceneggiatura del ritorno sul grande schermo dell’iconico “diurno” dei fumetti il cui titolo provvisorio sarebbe Blade, the Vampire Slayer.

Ad oltre un anno dall’annuncio a sorpresa del nuovo “Blade” con l’attore premio Oscar e Golden Globe Mahershala Ali nei panni di protagonista, attore lanciato dai film Moonlight e Green Book e dalla serie tv True Detective, finalmente ci sono segnali di un progetto in sviluppo attivo con l’annuncio di Stacy Osei-Kuffour al lavoro su una prima bozza della sceneggiatura; i crediti di Osei-Kuffour, al suo primo lungometraggio cinematografico, includono anche episodi per le serie tv Hunters e Run oltre al film tv fantascientifico Binti, progetto a cui la scrittrice è collegata e di cui non ci sono dettagli.

Secondo THR, i Marvel Studios hanno assunto Stacy Osei-Kuffour per scrivere “Blade” dopo sei mesi di incontri con diversi sceneggiatori per raccogliere elementi sulla direzione che potrebbe prendere il reboot, e in che modo potrà connettersi con l’Universo Cinematografico Marvel. Secondo quanto riferito il processo di interlocuzione ha preso in considerazione solo sceneggiatori di colore e ha visto attivamente coinvolto Mahershala Ali. Ricordiamo che Ali non è completamente a digiuno riguardo adattamenti da fumetti e al mondo Marvel, l’attore in precedenza ha interpretato il signore della droga Cornell Cottonmouth nella prima stagione della serie tv Luke Cage.

New Line Cinema ha prodotto tra il 1998 e il 2004 una trilogia di film con protagonista l’eroe ibrido umano / vampiro Blade, interpretato in tutti e tre i film da Wesley Snipes. Dopo un un buon primo capitolo da 131 milioni di dollari d’incasso che ha introdotto il personaggio live-action agli spettatori, c’è stato un secondo capitolo, Blade II, da 155 milioni d’incasso fornito di una digressione horror più accentuata ad opera del regista Guillermo del Toro. A conclusione è arrivato un terzo film, Blade: Trinity, da 128 milioni d’incasso che si è rivelato una delusione, interpretato da Ryan Reynolds e Jessica Biel e “condito” da scontri sul set tra Snipes e il regista David Goyer.