• Film

Cry Macho: trailer, curiosità e anticipazioni sul film di Clint Eastwood

Warner Bros. presenta Cry Macho, l’edificante e commovente nuovo dramma diretto, prodotto e interpretato da Clint Eastwood.

Warner Bros. per Cry Macho presenta l’edificante e commovente nuovo dramma del regista e produttore Clint Eastwood. Il film segue Eastwood nei panni di una ex star del rodeo a cui viene affidato il recupero di un ragazzino oltre il confine messicano. Il vincitore dell’Oscar Eastwood dirige da una sceneggiatura di Nick Schenk e N. Richard Nash, basata sul romanzo di Nash. Eastwood, Albert S. Ruddy, Tim Moore e Jessica Meier hanno prodotto il film, con David M. Bernstein in qualità di produttore esecutivo.

Trama e cast

Il film è interpretato da Eastwood nei panni di Mike Milo, una ex star del rodeo e allevatore di cavalli in disarmo che, nel 1979, accetta un lavoro da un ex boss per riportare a casa il figlio dell’uomo dal Messico. Costretto a prendere strade secondarie sulla strada per il Texas, l’improbabile coppia affronta un viaggio inaspettatamente impegnativo, durante il quale il cavaliere stanco del mondo trova connessioni inaspettate e il proprio senso di redenzione.

Nel cast ci sono anche Eduardo Minett nei panni del ragazzino, Rafo, al suo debutto cinematografico, Natalia Traven (“Collateral Damage”, “Soulmates” in TV”) nei panni di Marta, con Dwight Yoakam (“Logan Lucky”, “Sling Blade”) nei panni di Mike treno impiegato, Howard Polk. Il cast include anche Fernanda Urrejola (“Blue Miracle”, “Narcos: Mexico di Netflix”) nei panni di Leta e Horacio Garcia-Rojas (“Narcos: Mexico di Netflix, “La querida del Centauro” di “TV”) nel ruolo di Aurelio.

Cry Macho trailer

Primo trailer in lingua originale pubblicato il 2 settembre 2021

Curiosità

  • Il team creativo del regista dietro le quinte comprendeva il direttore della fotografia nominato ai BAFTA Ben Davis (“Tre cartelloni pubblicitari a Ebbing, Missouri”, “Captain Marvel”), lo scenografo Ron Reiss (arredatore di scenografie, “Richard Jewell” e “The Mule”) , il montatore premio Oscar Joel Cox (“Unforgiven”), che ha montato la maggior parte dei film del regista Eastwood, e il montatore David Cox (“Den of Thieves”, assistente al montaggio di “Richard Jewell” e “The Mule”), e collaboratore di lunga data la costumista Deborah Hopper.
  • Ci sono stati diversi tentativi per realizzare questo progetto in passato prima dell’adattamento di Clint Eastwood, poiché il progetto è rimasto in fase di sviluppo per il grande schermo per circa 30 anni. Nel 1991 la produzione di un adattamento è iniziata in Messico con l’attore Roy Scheider nel ruolo principale, ma il progetto è stato infine scartato poco dopo. Un altro tentativo nel 2011 è avvenuto quando Arnold Schwarzenegger doveva interpretare il personaggio di Eastwood in un altro adattamento pianificato, che avrebbe segnato il suo ritorno alla recitazione dopo il suo mandato come governatore della California. Ma come accaduto con la versione Scheider, il progetto è stato cancellato prima che la produzione riuscisse a decollare.
  • “Cry Macho” è il primo film diretto da Clint Eastwood da Hereafter (2010) non basato o ispirato da una storia vera.
  • “Cry Macho” è stato girato nel Nuovo Messico, ma questa non è la prima volta che Clint Eastwood dirige un progetto in quello stato. Eastwood ha girato lì The Mule – Il corriere (2018) in cui ha recitato nel ruolo dell’anziano orticoltore Earl Stone.
  • Le musiche originali del film sono di Mark Mancina (Twister, Con Air, Assassins, Oceania)

Foto e poster

La data di uscita del film

“Cry Macho” è una produzione Malpaso / Albert S. Ruddy che sarà distribuita in tutto il mondo dalla Warner Bros. Il film debutta negli Stati Uniti, nei cinema e su HBO Max, il 17 settembre 2021.