• Film

Elisabeth Moss nel film che racconta la lavorazione de “Il padrino”

Elisabeth Moss si unisce a Oscar Isaac e Jake Gyllenhaal nel cast del film di Barry Levinson sulla lavorazione del film Il padrino.

La Elisabeth Moss della serie tv The Handmaid’s Tale e del remake thriller L’uomo invisibile ha firmato per recitare nel cast del film di Barry Levinson che racconterà la lavorazione del classico Il padrino. Il sito Deadline riporta che Moss si unisce ad un cast che già include Oscar Isaac e Jake Gyllenhaal.

Deadline aggiunge che Moss è a bordo per interpretare Eleanor Coppola, la moglie del leggendario regista de “Il Padrino”. Levinson ha commentato in una dichiarazione l’adesione al progetto di Moss:

Volevo lavorare con lei da molto tempo. Non potrei essere più entusiasta della sua partecipazione al film. Ogni interpretazione di Elisabeth è a dir poco eccezionale.

La saga della famiglia Corleone debutta nei cinema con “Il Padrino” nel 1972 diretto da Francis Ford Coppola, che ha scritto la sceneggiatura con Mario Puzo, basata sull’omonimo romanzo bestseller del 1969 dello stesso Puzo. Il film vanta un cast stellare guidato da Marlon Brando e Al Pacino. Paramount Pictures ha ottenuto i diritti del romanzo di Puzo per 80.000$, prima che il romanzo guadagnasse popolarità. I dirigenti dello studio hanno avuto problemi a trovare un regista con una manciata di candidati che hanno rifiutato la posizione prima che Coppola firmasse per dirigere il film. Lo studio e Coppola erano in disaccordo sul casting per diversi personaggi, in particolare Vito e Michael. L’iconica partitura musicale è stata composta principalmente da Nino Rota, con brani aggiuntivi di Carmine Coppola. “Il Padrino” è stato il film di maggior incasso del 1972 e per un certo periodo è stato il film con il maggior incasso di sempre con 287 milioni al botteghino. Il film ha ricevuto consensi universali da critica e pubblico e ha rivitalizzato la carriera di Brando, la cui popolarità era diminuita negli anni ’60, ma dopo “Il padrino” l’attore tornerà in auge e reciterà in classici come Ultimo tango a Parigi, Superman e Apocalypse Now. La trilogia de “Il padrino” ha incassato complessivamente oltre 500 milioni di dollari con i primi due film che hanno vinto l’Oscar al miglior film e migliore sceneggiatura non originale.

Dopo due acclamati ruoli televisivi, Peggy Olson in Mad Men e June Osborne in The Handmaid’s Tale, Elisabeth Moss ha sbancato il box-office con il remake L’uomo invisibile e la vedremo prossimamente nel cast di The French Dispatch di Wes Anderson, nel thriller horror Run Rabbit Run e nel dramma sportivo Next Goal Wins di Taika Waititi.

I Video di Cineblog