Giffoni 2021: ospiti, anteprime e film in concorso (anche in streaming)

I film, gli ospiti e il programma di Giffoni 2021, o anche #Giffoni50Plus a indicare il raggiungimento della 51esima edizione.

Giffoni 50Plus è alle porte: il Festival del Cinema dedicato ai bambini e ai ragazzi compie nel 2021 51 anni, ma visto il 50ennale ‘limitato’ dal Covid lo scorso anno ha scelto di optare per una numerazione ‘creativa’ in occasione di questa edizione, che si terrà a Giffoni Valle Piana (SA) dal 21 al 31 luglio. Dopo il contingentamento massiccio dello scorso anno, che ha visto la partecipazione di un ‘gruppo ristretto’ di giurati solo campani nell’evento di luglio e una moltiplicazione di appuntamenti nel corso dell’anno per permettere al maggior numero di ragazzi di non perdere l’esperienza Giffoni, sia pur in sicurezza, questo #Giffoni50Plus cerca di tornare alla ‘normalità, con tutte le sezioni attive nei 10 giorni di luglio, ma sempre con grande, necessaria, attenzione alle procedure di sicurezza anti-Covid, ancor più in questa estate 2021 all’insegna della variante Delta e delle maggiori distrazioni da ‘Green Card’. Si parla però di 3000 giurati in presenza, provenienti da tutta l’Italia e anche dall’estero: vedremo come sarà regolamentato l’accesso nella Cittadella del Cinema, se con tamponi preventivi e/o con certificazioni varie. Altri 2000 saranno in collegamento da 36 hub, di cui 26 in Italia e 10 all’estero per un totale nominale di 5000 giurati chiamati a giudicare i film in concorso.

Se l’organizzazione si adegua alle necessità del periodo, l’anima del Festival non cambia ed è tutta nei film selezionati: 101 le opere in concorso (tutte le schede dei film) provenienti da 35 diversi paesi nelle ormai tradizionali sezioni del Festival, che coprono fasce che vanno dai 4 ai 100 anni, di fatto. La vera novità di questo Giffoni2021, in realtà, è proprio legata ai film, solitamente riservati alla visione in sala dei giurati. Quest’anno invece i 101 film in concorso sono tutti visibili in streaming su Mymovies con un abbonamento di 9.90 € ed è davvero un’occasione rara.

Per il resto, il programma di #Giffoni2021 (che trovate giorno per giorno sul sito ufficiale) offre come tradizione film in anteprima e incontri con ospiti del mondo del cinema e dello spettacolo.

Tra i film in anteprima il film Disney JUNGLE CRUISE (26 luglio) diretto da Jaume Collet-Serra con Dwayne Johnson ed Emily Blunt, che poi arriverà il 28 luglio nelle sale italiane e dal 30 luglio in streaming su Disney+ con Accesso VIP, THE SUICIDE SQUAD – MISSIONE SUICIDA (29 luglio) il film della Warner Bros. Pictures diretto da James Gunn con Idris Elba, John Cena, Sylvester Stallone, Margot Robbie, nelle sale italiane dal 5 agosto, e VIVO, il nuovo film di Sony Pictures Animation in arrivo prossimamente su Netflix e il 31 luglio in première italiana per Giffoni.

 

Tra gli eventi speciali la presentazione della collection di cortometraggi live-action targati Disney+ LAUNCHPAD, una clip del nuovo film dei Me contro te, IL MISTERO DELLA SCUOLA INCANTATA, al cinema dal 18 agosto, diretto da Gianluca Leuzzi e prodotto da Warner Bros. Entertainment Italia, Colorado Film Production e un estratto del primo film Amazon Original italiano, la commedia young-adult ANNI DA CANE, prodotta da Notorious Pictures, diretta da Fabio Mollo, con Aurora Giovinazzo e con Marta Losito, presenti a Giffoni, mentre il film sarà disponibile in esclusiva su Prime Video in autunno.

Tra gli ospiti chiamati a incontrare i giurati in sala e i partecipanti della Masterclass Impact ci sono non solo nomi dello spettacolo, ma anche della ‘società civile’: Ferzan Ozpetek (24 luglio), Edoardo De Angelis (30 luglio), Paolo Calabresi (21 luglio), Carolina Crescentini (23 luglio), Claudia Gerini (28 luglio), Lillo (25 luglio) il fenomeno dei social Khaby Lame (23 luglio). E ancora, passando alle Masterclass, Silvio Orlando (29 luglio), Salvatore Esposito alla vigilia dell’uscita dell’ultimo capitolo di Gomorra – La serie (25 luglio), Alessandro Preziosi (26 luglio), Mara Venier (30 luglio), The Jackal (28 luglio), il trio Valerio Lundini, Emanuela Fanelli e Giovanni Benincasa (questo davvero da non perdere per gli appassionati di tv e di scrittura autoriale). Altro piano per il prof. Andrea Crisanti (24 luglio), Erri De Luca e Maurizio De Giovanni (27 luglio), i Ragazzi del cinema America di Roma (28 luglio), Marco Damilano (28 luglio), il parlamentare Alessandro Zan, promotore del DDL contro omotransfobia che porta il suo nome, e soprattutto Don Luigi Ciotti (30 luglio) e Gino Strada (23 luglio).

Un programma come sempre denso e dedicato ai giovanissimi per il Giffoni 2021: vedremo poi quali saranno i loro film preferiti e chi vincerà questa 51esima edizione del Giffoni Film Festival (GFF per gli ‘over’, considerato che è ormai ribattezzato Giffoni Opportunity). Ma i vincitori in fondo sono i ragazzi, i film, il cinema in sala: ed è quello il vero spettacolo.