• Film

Goya 2022: tutti i vincitori e la dedica di Javier Bardem a Penelope Cruz (video)

Tutti i premiati ai Goya 2022, gli Oscar spagnoli hanno visto trionfare l’attore Javier Bardem che dedica il premio alla moglie Penelope Cruz.

Trionfa ai Goya 2022 la commedia Il capo perfetto di Fernando León de Aranoa con protagonista Javier Bardem. Sei i premi vinti da “Il capo perfetto” inclusi miglior film e miglior attore a Bardem, con l’attore che colleziona il suo sesto Goya.

Altri vincitori ai Goya 2022 hanno incluso Blance Portillo che ha vinto come migliore attrice per Maixabel, con quel film che ha anche vinto come attore non protagonista per Urko Olazabal e miglior attrice esordiente per Maria Cerezuela.

Cate Blanchett ha ricevuto l’International Goya Award di quest’anno. Un ulteriore premio onorario è andato all’attore spagnolo José Sacristán.

A seguire trovate la lista completa con tutti i vincitori dei Goya 2022.

Miglior film
Il capo perfetto

Miglior regista
Fernando León de Aranoa, Il capo perfetto

Miglior attore protagonista
Javier Bradem, Il capo perfetto

Migliore attrice protagonista
Blanca Portillo, Maixabel

Miglior attore non protagonista
Urko Olazabal, Maixabel

Migliore attrice non protagonista
Nora Navas, Libertad

Miglior attore rivelazione
Chechu Salgado, The Laws of the Border

Migliore attrice rivelazione
María Cerezuela, Maixabel

International Goya Award
Cate Blanchett

Miglior regista esordiente
Clara Roquet, Libertad

Migliore sceneggiatura originale
Fernando León de Aranoa, Il capo perfetto

Migliore sceneggiatura non originale
Daniel Monzón y Jorge Guerricaechevarría, The Laws of the Border

Miglior produzione
Albert Espel, Kostas Sfakianakis (Open Arms – La legge del mare)

Miglior fotografia
Kiko de la Rica, Open Arms – La legge del mare

Miglior montaggio
Vanessa Marimbert, The Good Boss

Miglior colonna sonora
Zeltia Montes, Il capo perfetto

Miglior canzone
Te espera el mar, (María José Llergo per Open Arms – La legge del mare)

Miglior scenografia
Balter Gallart (The Laws of the Border)

Migliori costumi
Vinyet Escobar (The Laws of the Border)

Miglior trucco e acconciatura
Sarai Rodríguez, Benjamín Pérez, Nacho Díaz (The Laws of the Border)

Miglior sonoro
Daniel Fontrodona, Oriol Tarragó, Marc Bech, Marc Orts (Tres)

Migliori effetti speciali
Pau Costa, Laura Pedro (Way Down)

Miglior film d’animazione
Valentina (Chelo Loureiro)

Miglior documentario
Who’s Stopping Us, (Jonás Trueba)

Miglior film europeo
Un altro giro (Thomas Vinterberg, Danimarca)

Miglior film straniero in lingua spagnola
La cordillera de los sueños, (Patricio Guzmán, Cile)

Miglior cortometraggio di finzione
Verónica Echegui (Tótem loba)

Miglior cortometraggio documentario
Mamá, (Pablo de la Chica)

Miglior cortometraggio d’animazione
The Monkey, (Lorenzo Degl’Innocenti, Xosé Zapata)

Premio Goya alla carriera
José Sacristán

Fonte: Goya Awards