• Film

Il re ed io: Paramount riporterà l’acclamato musical al cinema in un nuovo film

Paramount annuncia un nuovo adattamento cinematografico dell’acclamato e pluripremiato musical “il re ed io” di Broadway.

Il classico musical di Broadway Il re ed io tornerà sul grande schermo; il sito Deadline riporta che Paramount Studios ha annunciato che il pluripremiato classico di Rodgers & Hammerstein farà la sua terza incursione sul grande schermo in una nuova versione reimmaginata per una nuova generazione di spettatori.

Secondo Deadline, Paramount vede questa come “un’enorme opportunità per reimmaginare questa storia classica con una prospettiva contemporanea che esplora la diversità e le visioni del mondo contrastanti dei personaggi attingendo alla storia reale e al musical”. La storia segue l’insegnante inglese Anna Leonowens e suo figlio che lasciano l’Inghilterra per insegnare alla prole del re del Siam (l’attuale Thailandia).

“Il re ed io” nasce come commedia musicale ispirata al romanzo storico di Margaret Landon Anna e il re (1944), a sua volta basato sull’autobiografia di Anna Leonowens The English Governess at the Siamese Court (1870). Il pluripremiato musical vincitore di svariati Tony Awards, interpretato da Yul Brynner e Gertrude Lawrence con musiche di Richard Rodgers e libretto di Oscar Hammerstein debutta a Broadway nel 1951. Brinner interpreterà il ruolo di Re del Siam sul palcoscenico per 4.500 volte inclusa una versione revival del 1976.

Dopo un primo adattamento datato 1946, intitolato Anna e il re del Siam, interpretato da Irene Dunne e Rex Harrison e vincitore di due premi Oscar, (fotografia e scenografia), nel 1956 Fox porta il musical per la seconda volta sul grande schermo basandosi sul musical del 1951 con Yul Brynner che riprende il ruolo del Re del Siam e Deborah Kerr nel ruolo di Anna (doppiata nel canto da Marni Nixon). “Il re ed io” venne candidato a nove premi Oscar e ne vinse cinque: miglior attore protagonista a Yul Brynner, migliore scenografia, costumi (Irene Sharaff già premiata per la versione di Broadway), sonoro e colonna sonora. Il film fu accusato di lesa maestà in Thailandia: la sua proiezione fu impedita, così come la messa in scena del musical. Nel 1972 la CBS produsse la serie tv Anna ed io con Yul Brynner e Samantha Eggar che si rivelò un flop e venne cancellata dopo 13 episodi. La scrittrice Margaret Landon si sentì offesa dal trattamento riservato al suo lavoro e fece causa, senza successo, alla CBS per violazione di copyright. Nel 1999 sono stati prodotti altri due adattamenti: un film d’animazione musicale con elementi fantasy diretto da Richard Rich, che si rivelò un flop critico e commerciale e un adattamento non musicale, liberamente basato sul romanzo di Margaret Landon e molto diverso dai precedenti adattamenti dal titolo Anna and the King, diretto da Andy Tennant e interpretato da Jodie Foster e Chow Yun-Fat.

Al momento non ci sono dettagli sul cast, sul team di produzione e nemmeno su un una finestra temporale per un potenziale via alle riprese del nuovo adattamento.

I Video di Cineblog