• Film

Harrison Ford è arrivato in Inghilterra per le riprese di Indiana Jones 5

Una foto pubblicata su Instagram conferma l’arrivo di Harrison Ford nel Regno Unito per le riprese di Indiana Jones 5.

Harrison Ford è sbarcato nel Regno Unito per le riprese di Indiana Jones 5. A testimoniare la presenza di Ford in Inghilterra un post pubblicato dall’account Instagram della marca di orologi Bremont ha pubblicato una foto che ritrae Ford che si gode del buon whisky con i dirigenti dell’azienda britannica.

Bello avere la LEGGENDA Harrison Ford al Wing oggi. Ama il volo, gli orologi e il buon whisky….esattamente come noi!!

Ford ha indossato l’iconico cappello del dottor Henry Walton “Indiana” Jones Jr. per la prima volta nel 1981 con il film I predatori dell’arca perduta e poi di nuovo Nel 1984 per il prequel “Il tempio maledetto”, nel 1989 nel sequel “l’ultima crociata” al fianco di Sean Connery nei panni di papà Jones e ancora nel 2008 nel deludente “Il regno del teschio di cristallo. Nel 1992, il franchise si è ampliato una serie televisiva prequel Le avventure del giovane Indiana Jones, che ritrae il personaggio nella sua infanzia e giovinezza e include avventure con suo padre (due stagioni, 11 Emmy vinti e 4 film per la tv a corredo). Inoltre Marvel Comics e Dark Horse Comics hanno pubblicato fumetti dal 1983 al 1991, sono stati pubblicati romanzi ufficiali dei film, così come molti romanzi con avventure originali, inclusa una serie per ragazzi scritta dall’autore di Piccoli brividi e sono stati prodotto anche due giochi di ruolo basati sul franchise. Inoltre dal 1982 sono stati pubblicati 20 videogiochi con un nuovo videogioco annunciato per il 2022, ma non legato al quinto film.

La serie è stata creata da George Lucas e Steven Spielberg, con quest’ultimo che ha diretto i primi quattro film, il quinto film ha visto Spielberg passare la mano e affidare gli oneri della regia a James Mangold (Innocenti bugie, Logan, Le Mans ’66) che dirigerà da una sceneggiatura già riscritta da David Koepp e Jonathan Kasdan, con lo stesso Mangold che ha apportato ulteriori modifiche insieme a Jeremy Butterworth e John-Henry Butterworth. Spielberg ovviamente rimane a bordo come produttore esecutivo, con Kathleen Kennedy di Lucasfilm che ha già annunciato che questo sarà l’ultimo film di Indiana Jones, non è una sorpresa visto che Ford va per gli 80 anni.

Non ci sono dettagli ufficiali sulla trama di “Indiana Jones 5”, ma Mangold di recente ha fornito un suggerimento sull’ambientazione del film, indicando che si svolgerà negli anni ’60. Per quanto riguarda il cast, il film oltre a Ford vede a bordo Phoebe Waller-Bridge, Mads Mikkelsen, Boyd Holbrook, Shaunette Renée Wilson e Thomas Kretschmann. Il film è previsto nei cinema per il 29 luglio 2022.

Fonte: Instagram

I Video di Cineblog