• Film

Invincible: il film live-action differirà molto dalla serie tv

Robert Kirkman in una recente intervista parla del film-live-action basato sulla recente serie animata Invincible di Amazon.

L’autore Robert Kirkman noto per fumetto e serie tv The Walking Dead ha recentemente creato la serie tv animata con supereroi Invincible basata su un suo fumetto e disponibile dal 26 marzo su Amazon Prime Video. Kirkman ha recentemente parlato con il sito Cinemablend del film live-action che sta sviluppando ispirato alla serie animata.

La serie racconta di Mark Grayson, doppiato in originale da Steven Yeun meglio noto come il Glenn Rhee di” The Walking Dead” e recentemente candidato all’oscar come miglior attore protagonista per il film Minari, un adolescente normale, tranne per il fatto che suo padre, Nolan, è il supereroe più potente del pianeta. Poco dopo il suo diciassettesimo compleanno, Mark inizia a sviluppare poteri propri ed entra sotto la tutela di suo padre.

Kirkman nell’intervista ha rivelato che il film live-action,  che sarà scritto, prodotto e diretto dal duo Seth Rogen ed Evan Goldberg, differirà molto dalla serie tv e potranno essere fruite come due entità separate.

Beh, a Steven [Yeun] non dispiacerebbe che lo dicessi, penso, Steven è troppo vecchio per interpretare un Mark Grayson live-action. Lavorando con Seth [Rogen] ed Evan [Goldberg] al film, penso che quando il film verrà realizzato, vedrai che ci sono enormi differenze. Penso che ci siano molti modi diversi in cui puoi adattare Invincible, e i punti di partenza saranno molto diversi. E quindi il tipo di storia che stiamo raccontando nella versione cinematografica è molto diverso dal tipo di storia che stiamo raccontando nella versione animata, e vedrai i due coincidere e coesistere, ma essendo molto separati. Quindi non mi aspettavo alcun tipo di … Sai, potrebbe esserci un casting crossover, penso che sarebbe una cosa divertente da fare. Ci sono alcuni attori che penso farebbero davvero bene come controparte live-action. Ma sì, le due cose sono molto diverse.

Per quanto riguarda Robert Kirkman, l’autore è anche collegato come produttore al remake del classico horror anni ottanta Un lupo mannaro americano a Londra che sarà diretto da Max Landis, figlio del regista del film originale John Landis che è a bordo e scriverà il rifacimento con il figlio, un po’ come accaduto con l’atteso sequel Ghostbusters: Legacy diretto da Jason Reitman figlio di Ivan Reitman.