• Film

Justice League: la campagna #RestoreTheSnyderVerse ha superato il milione di tweet

Una campagna sui social da oltre un milione di tweet chiede a Warner Bros. di ripristinare la visione dello “Snyder Cut” di Justice League.

Dopo l’uscita della Justice League di Zack Snyder e di successivi dettagli su quello che il regista aveva pianificato in una trilogia, in molti hanno pensato che l’uscita di scena del regista dell”Universo Esteso DC causerà inevitabilmente il prosieguo di una visione lontana da quella di Snyder che in molti avrebbero voluto vedere ampliarsi, a prescindere da critici prevenuti e fanatici della visione Marvel.

A seguito di ciò è emersa su Twitter una nuova campagna nota come #RestoreTheSnyderVerse che ha raccolto oltre 1 milione di tweet come riportato da Discussing Film. La nuova campagna è avvenuta in concomitanza con il quinto anniversario del Batman v Superman: Dawn of Justice del 2016, ed è stata supportata anche dall’attore Ray Fisher meglio noto per il ruolo di Cyborg, uno dei maggiori fautori di un ritorno al cosiddetto “SnyderVerse”.

A proposito del dissidio tra Warner Bros. e Zack Snyder, il regista ha ricordato gli scontri avuti con lo studio per portare a casa importanti scene come ad esempio quella relativa al viaggio nel tempo di Flash, che però alla fine è stata tagliata dal film arrivato nelle sale. Durante una recente intervista con Yahoo!, Snyder ha rivelato che quella scena è stata “sempre un argomento di contesa con lo studio: non volevano che corresse tornando indietro nel tempo.” e non solo, sempre parlando con Yahoo!, Snyder ha rivelato che lo studio non voleva neanche lo scambio tra Batman e Joker nella sequenza Knightmare dello “Snyder Cut”. Vista la resistenza, Snyder che voleva la sequenza ad ogni costo aveva deciso di fare da solo e di filmare la scena nel suo giardino all’insaputa dello studio. Fortunatamente per lui, lo studio alla fine ha cambiato idea.

La relazione tra Batman e Joker è così importante per entrambi i personaggi, e se non avessi mai fatto più un altro film DC, ho sentito che era scortese non aver fatto una scena con loro due. Inizialmente lo studio diceva: “Ora non lo vogliamo”, ma io ero tipo “Lo farò comunque.” Volevo montare degli schermi verdi e girarlo nel mio cortile, ma non l’abbiamo fatto. alla fine non ho dovuto farlo.

Un altro esempio di come Warner Bros. non amasse la visione di Snyder dell’UEDC lo confermano alcune dichiarazioni di Snyder rilasciate durante un intervista con FX (via Gamesradar). Snyder ha detto senza mezze misure di aver subito enormi pressioni durante la produzione di “Justice League”, prima che abbandonasse, e il problema era che lo studio aveva “odiato” Batman v Superman, evidentemente influenzati dalla campagna denigratoria contro il film messa in piedi e portata avanti con una certa veemenza sui social media, per un film senza dubbio con i suoi limiti, ma non il disastro che si è voluto far credere, a questo proposito lo stesso iter è stato messo in atto con il recente Wonder Woman 1984.

Percepivo quanto lo studio avesse questo odio per Batman v Superman. C’era questa pressione su di me per separare il film da Batman v Superman, cosa che non volevo fare e che non ho fatto. Francamente, è un trilogia di film, quindi continua la storia. La narrazione è influenzata dalle cose precedenti e in questo modo è in grado di realizzare questo mondo che ha creato l’invasione di Darkseid, per quello che era stato progettato per essere un arco di cinque film. Finisce definitivamente con questa versione del film, con i nostri eroi che hanno riparato le loro ferite personali e si sono uniti come una famiglia.

In una recente intervista (via Screenrant), il CEO della Warner Bros., Ann Sarnoff, ha dichiarato che lo “Snyder Cut” è il capitolo conclusivo della trilogia di Snyder e ha anche affermato che lo studio non ha intenzione di rilasciare l’Ayer Cut di Suicide Squad. Ma visto l’entusiasmo dei fan e i numeri della campagna #RestoreTheSnyderVerse potrebbe Warner Bros. cambierà rotta? Sembra difficile dopo quello che hanno fatto con la visione di Snyder e sopratuttto il rimaneggiato “Justice League” uscito nelle sale.

I Video di Cineblog