• Film

Lashana Lynch sarà Miss Honey nel musical Matilda di Netflix

Lashana Lynch ha firmato con Netflix per interpretare il ruolo di Miss Honey nel musical Matilda basato sul racconto di Roald Dahl.

Lashana Lynch attrice nota per il ruolo della pilota di caccia Maria Rambeau in Captain Marvel e che vedremo in No Time To Die nei panni della nuova 007 Nomi, ha firmato con Netflix per interpretare il ruolo di Miss Honey nel musical Matilda basato sul racconto “Matilde” di Roald Dahl.

Quello di Netflix sarà una una versione cinematografica del musical di successo del 2010 che è stato preceduto dal film per famiglie Matilda 6 mitica diretto nel 1996 da Danny De Vito e interpretato da De Vito al fianco di Mara Wilson, Rhea Perlman, Ebeth Davidtz e Pam Ferris. La storia segue una ragazzina di sei anni dotata di un’intelligenza straordinaria e di una grande sensibilità che sviluppa poteri psicocinetici che usa per punire i suoi familiari disonesti e la terribile preside della sua scuola. Il film lodato dalla critica purtroppo si rivelò un flop d’incassi per poi essere rivalutato negli anni successivi. Un “Matilda 2” per il momento resta nella lista di desideri di DeVito.

Ho sempre voluto fare Matilda 2, ma quando la bambina era ancora una bambina. Ma è stato tipo 20 anni fa, 25 anni fa, quindi forse Matilda ora ha un figlio e potremmo fare qualcosa del genere.

Il nuovo adattamento cinematografico presenterà il team creativo principale della produzione teatrale, con il regista Matthew Warchus e il drammaturgo Dennis Kelly. Il film includerà anche le canzoni originali del libretto del comico e musicista australiano Tim Minchin. Linch è il secondo casting confermato dopo quello di Ralph Fiennes (Schindler’s List, Harry Potter) nei panni di una versione al maschile della terribile preside Agatha Trinciabue.

Nel musical il ruolo di Miss Honey è stato interpretato dalla cantante e attrice teatrale Lauren Ward, mentre nel film “Matilda 6 mitica” il ruolo della dolce e comprensiva insegnante è interpretato da Embeth Davidtz (Schindler’s List). Il personaggio diventa un punto di riferimento per l’incompresa Matilda, tanto che alla fine i due inadeguati genitori della piccola permettono all’insegnante, nel frattempo diventata preside, di adottarla.

Olte al musical “Matilda”, Netflix sta realizzando anche una serie animata che adatterà l’universo di Roald Dahl attraverso racconti come La fabbrica di cioccolato, Il GGG e Gli Sporcelli.

“Matilda the Musical” è stato un successo di critica e commerciale, con allestimenti sia nel West End che a Broadway, oltre a tour negli Stati Uniti e nel Regno Unito. Lo spettacolo teatrale ha vinto più di 55 premi in tutto il mondo, tra cui 5 Tony Award, 5 Drama Desk Award e 7 Olivier Awards.

Fonte: THR

I Video di Cineblog