Stasera in tv: “Ogni tuo respiro” su Rai 3

Rai 3 stasera propone “Ogni tuo respiro” , dramma biografico del 2017 di Andy Serkis con Andrew Garfield, Claire Foy e Tom Hollander.

Cast e personaggi

Andrew Garfield: Robin Cavendish
Claire Foy: Diana Cavendish
Tom Hollander: Bloggs Blacker / David Blacker
Hugh Bonneville: Teddy Hall
Ed Speleers: Colin Campbell
Miranda Raison: Mary Dawnay
Camilla Rutherford: Katherine Robertson
Stephen Mangan: dott. Clement Aitken
Jonathan Hyde: dott. Entwistle
Ben Lloyd-Hughes: dott. Don McQueen
Diana Rigg: Lady Neville
Adam Neill: sig. Pickering
Penny Downie: Tid
Steven O’Donnell: Harry Tennyson
Dean-Charles Chapman: Jonathan Cavendish

Doppiatori italiani

Lorenzo De Angelis: Robin Cavendish
Valentina Mari: Diana Cavendish
Franco Mannella: Bloggs Blacker / David Blacker
Antonio Sanna: Teddy Hall
Marco Vivio: Colin Campbell
Ilaria Latini: Mary Dawnay
Emanuela D’Amico: Katherine Robertson
Riccardo Rossi: dott. Clement Aitken
Ambrogio Colombo: dott. Entwistle
Jacopo Venturiero: dott. Don McQueen
Antonella Giannini: Tid
Emidio La Vella: Harry Tennyson

La trama

Basato su una sceneggiatura dell’autore due volte candidato agli Oscar William Nicholson (Everest, Les Misérables e Il gladiatore), Ogni tuo respiro è la vera storia di un amore senza confini di grande ispirazione per tutti. L’avventuroso e carismatico Robin Cavendish (Andrew Garfield – La battaglia di Hacksaw Ridge, Silence) ha tutta la vita davanti quando si ritrova paralizzato a causa della poliomielite che contrae mentre è in Africa. Contro il parere di tutti, sua moglie Diana (Claire Foy – vincitrice di un Golden Globe per la serie The Crown e Anna Bolena nella miniserie Wolf Hall) lo fa dimettere dall’ospedale e lo porta a casa dove la sua dedizione e la sua intelligente determinazione trascendono la disabilità. Insieme, si rifiutano di diventare prigionieri della sofferenza di Robin e incantano gli altri con il loro umorismo, il loro coraggio e la loro sete di vita. Ogni tuo respiro è una commovente celebrazione del coraggio e delle possibilità dell’essere umano che scalda il cuore, una storia d’amore che insegna a vivere ogni respiro come se fosse l’ultimo.

Curiosità

  • “Ogni tuo respiro” segna il debutto alla regia di Andy Serkis noto per le sue interpretazioni in motion-capture di Gollum nella trilogia Il signore degli anelli, Cesare nella trilogia reboot Il pianeta delle scimmie e il Leader Supremo Snoke nella saga di Star Wars. Serkis ha diretto anche Mowgli – Il figlio della giungla e il sequel Venom – La furia di Carnage.
  • “Ogni tuo respiro” mostra come tutti questi pazienti paralizzati dalla polio non avrebbero mai potuto lasciare l’ospedale, se non fosse stato per Robin Cavendish e Teddy Hall, amico di Robin Cavendish, che era professore alla Oxford University e ha progettato la prima sedia a rotelle al mondo con un respiratore incorporato. Robin Cavendish ha continuato a raccogliere fondi con la “Ernest Kleinwort Charitable Trust” che ha finanziato la produzione della prima dozzina di sedie, costruite dall’azienda “LittleMore Scientific Engineering” di Teddy Hall, con Robin Cavendish che ha testato i nuovi modelli, insieme ad altri prodotti che hanno contribuito a migliorare la vita di questi pazienti affetti da polio. Uno di questi prodotti, conosciuto come “Possum”, ha permesso agli utenti di eseguire semplici attività, come accendere il televisore o anche rispondere al telefono, semplicemente spostando la testa. Dopo aver ricevuto a 28 anni una diagnosi che gli dava tre mesi di vita, Robin Cavendish è morto all’età di 64 anni nel 1994, diventando uno dei pazienti più longevi sopravvissuti alla polio.
  • Andrew Garfield, noto per aver interpretato Peter Parker nei due film della serie The Amazing Spider-Man, è rimasto nel personaggio anche tra una ripresa e l’altra con Claire Foy che gli doveva alleviare persino il prurito, così che lui potesse restare completamente immobile.
  • Tre sedie a rotelle sono state realizzate da Teddy Hall, che ha chiamato la sedia a rotelle “Cavendish”. Teddy Hall ha costruito le sedie originali con i suoi soldi. Aveva una notevole quantità di denaro perché suo nonno scoprì il più grande pezzo d’oro che si trovasse all’epoca in Australia.
  • La vera Diana Cavendish (interpretata da Claire Foy in questo film), era presente durante gran parte delle riprese. Aveva ottantatré anni all’epoca e ha viaggiato in tutte le location delle riprese con la produzione.
  • Andy Serkis ha affermato che “Ogni tuo respiro” è stato un atto d’amore in quanto la storia descrive l’odissea nella vita reale di Robin e Diana Cavendish, i genitori del suo amico e socio in affari, Jonathan Cavendish.
  • Jonathan Cavendish, il figlio di Robin, è un celebre produttore cinematografico ed uno dei produttori di questo film. Robin Cavendish ha all’attivo film come Il diario di Bridget Jones, Elizabeth: The Golden Age e il live-action Mowgli – Il figlio della giungla di Andy Serkis. Jonathan Cavendish gestisce la società di produzione “The Imaginarium Studios” al fianco di Andy Serkis.
  • Alla fine di questo film ci sono alcune brevi sequenze di filmati in Super 8 della vera famiglia Cavendish, tra cui Robin e Diana nel giorno del loro matrimonio, e una gita di famiglia in spiaggia con Robin sulla sedia a rotelle.
  • Robin Cavendish era un membro dell’Ordine dell’Impero Britannico (MBE) per i servizi ai disabili nel 1975.
  • Parti di questo film sono state girate a Hluhluwe, in Sudafrica e presso la Royal Air Force Benson. Le scene interne ed esterne sono state girate alla Hatfield House nell’Hertfordshire, in Inghilterra.
  • Hugh Bonneville, Penny Downie e Ed Speleers sono apparsi tutti nella serie tv Downton Abbey.
  • Dame Diana Rigg, Dean-Charles Chapman e Roger Ashton-Griffiths sono apparsi nella serie tv Il trono di spade.
  • Andrew Garfield, Dame Diana Rigg, Miranda Raison, Roger Ashton-Griffiths e Hugh Bonneville sono tutti apparsi nella serie tv Doctor Who.

Note di regia

Nella mia vita, sono sempre stato a stretto contatto con il mondo dei disabili. Quando era giovane, mia madre insegnava a bambini disabili. Jonathan aveva visto e amato il film Sex & Drugs & Rock & Roll, in cui interpreto il cantante Ian Dury, che come tutti sanno era affetto dalla poliomielite. Inoltre, mia sorella è malata di sclerosi multipla ed è costretta a vivere su una sedia a rotelle ormai da dieci anni. Mio padre era un medico, quindi sono cresciuto sentendo spesso parlare di malattie gravi. Dagli allievi di mia madre, ho imparato molto sulla poliomielite, la spina bifida, gli effetti della talidomide e tante altre patologie. L’aspetto straordinario della sceneggiatura, a parte essere una stupefacente storia d’amore, è che è al tempo stesso vera e divertente’ Ed ero anche sensibile al fatto che Robin e Diana fossero stati dei pionieri. La mia riflessione è stata: è difficile ancora oggi per mia sorella andare in giro su una sedia a rotelle. Ma nel 1960, scegliere di firmare per farti dimettere da un ospedale con una possibilità di sopravvivenza equivalente a zero e immaginare un altro modo di vivere, inventare la tecnologia che ti permetta di restare in vita, scegliendo di trovarti in ogni istante a due minuti di distanza dalla morte, equivale a compiere una scalata epica. Sono anch’io uno che arrampica e apprezzo la sfida contenuta nell’idea di Robin di scalare l’Everest nel giardino di casa ogni giorno. E poi tutte le persone che si sono strette attorno a lui, che erano uscite dagli ospedali, ma dipendevano anch’esse dalla ventilazione assistita, furono chiamate responauts (“respinauti”). Mi piaceva molto il fatto che Robin e Diana non abbiano mai smesso di essere due innovatori. [Andy Serkis]

La colonna sonora

  • Le musiche originali di “Ogni tuo respiro” sono del compositore britannico Nitin Sawhney (I figli della mezzanotte, Il destino nel nome – The Namesake). Sawhney e il regista Andy Serkis hanno collaborato anche per Mowgli – Il figlio della giungla.
  • Jonathan Cavendish afferma che la canzone “True Love” di High Society (1956), che si può ascoltare  durante una scena di Robin e Diana che si baciano davanti ad un tramonto africano, era una delle preferite dai suoi genitori nella vita reale.

TRACK LISTINGS:

Track Listing
1. Robin’s Drive 1:08
2. Cricket Match 1:13
3. Country Drive And Ballroom 1:21
4. Travelling To Kenya 1:40
5. Getting Ill 1:27
6. Meeting Baby Jonathan 0:51
7. Doesn’t Want To See The Baby 1:50
8. Dreaming He Is Fine 0:47
9. Buying The House 1:43
10. Moving The Bed 1:06
11. Hospital Escape 1:19
12. Arrival Home 1:29
13. Connecting With Jonathan 1:40
14. Cleaning Ladies Outside 1:27
15. The Last Dream 1:25
16. Garden Party 1:50
17. Travelling To Spain 2:06
18. Picnic By The Road 0:56
19. Funding The Chairs 0:31
20. Wheelchair Parade 1:48
21. Arriving At The German Hospital 0:57
22. Leaving The German Hospital 0:25
23. German Convention Speech 1:51
24. After First Bleed 1:03
25. Goodbye-Ee 0:56
26. My Love My Life 1:52
27. Telling The Doctor It’s Time 2:50
28. Flashback Montage 1:41
29. Credits 1:42

Ultime notizie su Film in tv

Tutto su Film in tv →