• Film

Starfish: trailer del dramma con Tom Riley e Joanne Froggatt basato su una storia vera

Tom Riley e Joanne Froggatt recitano nei panni di marito e moglie in una struggente storia vera in cui famiglia e amore diventano ancore di salvezza.

Starfish racconta la storia di una coppia il cui amore è messo alla prova dopo che la loro vita perfetta cade a pezzi da un giorno all’altro. Tom Riley (Indovina chi sposa Sally) e Joanne Froggatt (Downton Abbey) recitano nei panni di marito e moglie, padre e madre, che lottano quando a Tom viene diagnosticata una devastante sepsi.

La trama ufficiale:

Starfish è basato sulla storia della vita vera di Tom e Nicola Ray (Tom Riley e Joanne Froggatt). Quando Tom mette a letto la sua piccola figlia una fredda sera di dicembre, ha tutto ciò che un uomo può desiderare: una bella moglie e un bambino e un secondo bambino in arrivo per completare la loro famiglia perfetta. Ma la mattina dopo tutto è in pericolo poiché quello che Tom pensava fosse un lieve caso di intossicazione alimentare si rivela essere la sepsi molto più devastante. Le amputazioni necessarie per salvargli la vita minacciano di portargli via ogni minimo frammento della vita che aveva una volta mentre cercava di venire a patti con la sua nuova realtà. Ambientato nello splendido sfondo di Rutland nelle East Midlands, Starfish è un ritratto onesto e potente delle profondità emotive che una famiglia può raggiungere quando si confronta con l’inimmaginabile. È la storia dell’amore di Tom e Nic Ray e della sopravvivenza di quell’amore contro ogni previsione.

Il cast è completato da Phoebe Nicholls, Michele Dotrice, Simon Bamford, Katie Pattinson, Daisy Moore, Oliver Cunliffe, Greg Haiste, David Carr, Joey Malone, Ellie Copping, Gemma Layton, Isla Crowther, Max Krupski.

[Per visionare il trailer clicca sull’immagine in alto]

“Starfish” è scritto e diretto dal regista britannico Bill Clark al suo secondo lungometraggio dopo Il miracolo di Natale di Jonathan Toomey.

Il vero Tom Ray ha contratto la sepsi, una condizione che causa 44.000 vittime in Gran Bretagna ogni anno, da una semplice iniezione sulle gengive dal dentista. L’odissea è cominciata con tre mesi di interventi, numerose emergenze e un coma indotto farmacologicamente. La Sepsi si è portata via labbra, naso, braccia e gambe di Tom e lo ha sprofondato in una depressione che solo l’amore della sua famiglia ha potuto combattere.

“Starfish” debutterà negli Stati Uniti direttamente in VOD negli Stati Uniti a partire dal 15 dicembre.

I Video di Cineblog