• Film

Thor 4: Natalie Portman conferma che sarà The Mighty Thor in “Love and Thunder”

Jane Foster tornerà e diventerà The Mighty Thor in “Thor: Love and Thunder”, la conferma di Natalie Portman che sta mettendo su muscoli per il ruolo.

Thor: Love and Thunder aka Thor 4 segnerà il ritorno ufficiale di Natalie Portman nell’Universo Cinematografico Marvel come Jane Foster. Dopo aver recitato in Thor e Thor: The Dark World, Portman aveva deciso di ritirarsi dal ruolo di Jane Foster, ma poi durante il Comic-Con di San Diego del 2019 Portman è salita sul palco e il regista Taika Waititi le ha solennemente consegnato l’iconico Mjølnir, confermando non solo il ritorno dell’attrice, ma anche che Jane sarebbe diventata Thor nel quinto film dedicato al Dio del tuono.

Durante una recente ospitata al Jimmy Kimmel Live!, Portman ha confermato di aver trascorso del tempo Australia dove si preparano per l’inizio delle riprese di “Thor 4” e che sta lavorando sodo per mettersi in forma fisica per diventare l’eroina protagonista. L’attrice afferma di non sapere molto sul film, ma che al momento si sta concentrando sulla parte fisica del ruolo.

Sto solo cercando di allenarmi per sembrare un’action figure…Sì, The Mighty Thor. Il Thor di Jane Foster è chiamato The Mighty Thor.

A Portman è stato anche chiesto di Chris Hemsworth, suo co-protagonista nel film e Thor titolare; abbiamo lasciato l’attore alla fine di Avengers: Endgame nella sua versione barbuta e panciuta in stile “Drugo” de Il grande Lebowsky e l’abbiamo poi ritrovato recentemente su Instagram in forma smagliante in un’immagine scattata durante una sessione di allenamento.

È di un altro mondo. Mi sento anche così poco esperta in quello che fanno i muscoli e come diventano così, tipo, il sangue ti defluisce quando usi i muscoli? Promette bene. C’è molta pressione. Sembrerò la sua nonnina vicino a lui.

Insieme a Hemsworth e Portman, in “Thor 4” ritroveremo anche Tessa Thompson nel ruolo di Valchiria da Thor: Ragnarok, Taika Waititi come Korg e Chris Pratt nei panni di Star-Lord dei Guardiani della Galassia. L’universo Cinematografico Marvel darà invece il benvenuto al nuovo arrivato Christian Bale, che dopo aver interpretato Batman passerà dall’altra parte della barricata interpretando un misterioso villain di cui al momento non si sa nulla.

Per quanto riguarda il ruolo di Portman come Jane Fister / The Mighty Thor, l’attrice ha confermato in un’intervista con Yahoo! che la trama di “Thor 4” seguirà quella dei fumetti con Foster che combatte contro un cancro.

Sono davvero entusiasta. Sto iniziando ad allenarmi per ottenere muscoli. Se possono esserci tutte queste supereroine, più ce ne sono meglio è. [Il film] è basato sul fumetto di The Mighty Thor. Sta affrontando un trattamento contro il cancro ed è una supereroina di nascosto.

Nei fumetti Jane si ammala di cancro dopo la morte della sua famiglia. Jane sarà assistita in quel di Asgard, ma rifiuterà di essere curata con la magia e un bel giorno dimostrerà di essere degna di impugnare il Mjolnir in un momento in cui Thor ha invece perso la capacità di brandire il martello magico. Jane non svelerà mai di essere The Mighty Thor, ma purtroppo scoprirà che c’è un prezzo da pagare per gestire il potere del Dio del Tuono, ogni volta che Jane utilizza il potere del martello e si trasforma nella Dea del Tuono, il suo cancro avanza inesorabile.

Thor: Love and Thunder è previsto in uscita nei cinema per l’11 febbraio 2022.

Fonte: ComicBook

I Video di Cineblog