E' morto Ron Silver

E' morto Ron SilverE' morto ieri a New York, sua città natale, l'attore Ron Silver. Gravemente malato da più di due anni, si è spento per un cancro all'esofago a 62 anni. Aveva debuttato a Broadway nel 1971, e da lì avrebbe iniziato a lavorare in serie televisive per passare poi al cinema.

La vita politica di Silver ha fatto discutere: prima attivista del partito democratico, poi, dopo l'11 settembre, sostenitore della linea Bush-Cheney. A teatro vinse un Tony Award nel 1988 per la sua parte in Speed-the-Plow di Mamet. E' stato poi nominato due volte agli Emmy, l'ultima nel 2002 per la sua parte nel serial televisivo The West Wing.

Al cinema ha lavorato in diversi film importanti come Alì e Silkwood, ma al sottoscritto piace ricordarlo per due belle prove in due film riusciti ma spesso un po' troppo poco calcolati. Il primo è Blue Steel della Bigelow, in cui interpretava il terribile maniaco omicida che prende di mira Jamie Lee Curtis; il secondo è Il mistero von Bulow, uno dei risultati più interessanti di Schroeder, in cui interpretava l'avvocato che deve difendere Jeremy Irons dall'accusa di omicidio della moglie Glenn Close...

  • shares
  • +1
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: