Il CinePanettone è morto?

vacanze_di_natale_PosterTre settimane fa Christian De Sica dichiarava, a proposito del CinePanettone: "Faremo un bel cambiamento". Chissà a cosa pensava... ma oggi Aurelio De Laurentiis lancia la sua idea: abolire il CinePanettone. Quest'anno il film di Natale si intitolerà Colpi di Fulmine con Christian De Sica, Lillo & Greg ma dall'anno prossimo le festività saranno nelle mani del due Luca e Paolo. Il produttore ha così spiegato:

"Colpi di fulmine" manterrà la regia di Neri Parenti, ma sarà un «film diviso in due, o meglio due film in uno: il prim vedrà protagonisti Lillo e Greg nei panni di un ambasciatore presso la Santa Sede e del suo segretario che lo dovrà rendere più rozzo, più "coatto" per riuscire a fargli conquistare una pescivendola romana; il secondo vedrà il ritorno di Christian De Sica nei panni di uno psichiatra.

Luca e Paolo hanno firmato un contratto di 4 film con De Laurentiis e saranno commedie romantiche. E' arrivata nel frattempo la risposta di Neri Parenti:

"Non sono d'accordo con Aurelio De Laurentiis per questo colpo di spugna del cinepanettone. Basti pensare che solo l'anno scorso Vacanze di Natale a Cortina vinse il biglietto d'oro e fu uno dei tre migliori incassi. Sono comunque scelte di un imprenditore, vorrà dire che nel 2013 mi troverò un produttore per fare un film di Natale contro quello di Luca e Paolo".

Battaglie cinematografiche in vista, dunque. Il CinePanettone ha fatto davvero il suo tempo? E' ora di mandarlo in pensione? O forse avrebbero dovuto sopprimerlo prima? Vedremo cosa diranno gli incassi... del resto, è quello che conta. O no?

  • shares
  • +1
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: