I'm not there: uno sguardo alla trama



Torniamo volentieri a parlare di I'm not there, dopo avervi mostrato un'interessante clip e dopo aver ripercorso la bella filmografia del suo regista Todd Haynes. Tra una settimana avremo la conferma della presenza del film a Venezia 64; intanto Azzurra (che ci segnala una notizia riguardo la pellicola per la seconda volta: non sono il solo che attende con ansia questa pellicola!) ci segnala un sito in cui si parlerebbe della trama della pellicola, ma soprattutto dei ruoli che i vari attori interpreteranno.

Ricordiamo che gli attori sono sei ed interpreteranno Bob Dylan in diversi momenti della sua vita e carriera. Prima precisazione: nessuno nella pellicola si chiamerà Bob Dylan, e i vari amici non avranno i loro veri nomi.

Iniziamo da Christian Bale, che interpreta il cantante all'inizio degli anni '60, e ci si concentrerà sulla data del 13 Dicembre del 1963, quando Dylan ritirò il Tom Paine Award, tre settimane dopo l'assassinio di John Fitzgerald Kennedy a Dallas. Dylan accettò il premio, che veniva consegnato ad un personaggio pubblico che avesse contribuito alla causa dei movimenti civili, ma fece un discorso riguardante soprattutto Lee Harvey Oswald, l'assassino di Kennedy, che fece scandalo... Il suo personaggio, secondo Imdb, avrà due nomi: John e Jack, forse perchè dall'agosto 1962 il cantautore cambiò nome facendosi chiamare da lì in avanti proprio Bob Dylan...

Heath Ledger interpreta Dylan in un paio di anni sempre nei '60 e poi all'inizio dei '70, quando il cantautore inizia ad avere problemi con la moglie Sara (Charlotte Gainsbourg), che qui viene chiamata Claire.

Cate Blanchett interpreta Dylan durante il periodo della realizzazione del documentario Don't Look Back, con il personaggio di Michelle Williams che è un chiaro riferimento alla superstar warholiana Edie Sedgwick (ma nel film si chiama Coco). Il suo personaggio si chiama Jude.

Richard Gere interpreta Dylan durante il periodo di lavorazione del film Pat Garrett e Billy the Kid di Peckinpah: c'è una fusione fra il personaggio del cantautore e il personaggio di Billy the Kid (non a caso il personaggio si chiama Billy). E' questo il periodo in cui incide la celeberrima e bellissima Knockin' on Heaven's door.

E per quanto riguarda i personaggi di Marcus Carl Franklin e Ben Whishaw? Si sa solo che si chiameranno nel film rispettivamente Woody e Arthur. Non si sa ancora che parte interpreterà invece Julianne Moore, il cuo nome nel film è Alice.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 2 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO