Hotel Transylvania 3 e Bad Boys 3, nuove date d'uscita - cancellati World War Z 2 e il nuovo Venerdì 13

Cambi di programma per Sony e Paramount.

stasera-in-tv-su-canale-5-world-war-z-con-brad-pitt-1.jpg

Novità in casa Sony e Paramount. Partiamo con il primo studios, che ha fatto slittare l'uscita di Hotel Transylvania 3. Inizialmente annunciato in sala per il 21 Settembre 2018, il titolo diretto da Genndy Tartakovsky uscirà ora il 13 luglio del 2018. Addirittura 10 mesi di ritardo. Altri 8 mesi per Piccoli Brividi 2, che ha abbandonato lo slot del 26 gennaio 2018 per far suo quello del 21 settembre 2018, lasciato vagante proprio dal lungometraggio animato. Peggio è andata, infine, a Bad Boys 3 di Joe Carnahan. Will Smith e Martin Lawrence non torneranno al cinema il 12 gennaio 2018, infatti, bensì il 9 novembre del 2018. Altri 10 mesi di ritardo. La Sony aveva inoltre già pianificato un 4° capitolo del franchise, in uscita il 24 maggio del 2019. E' facile ipotizzare un pesante slittamento anche in questo caso.

Altri cambi di programma anche in casa Paramount. La major ha infatti cancellato le annunciate uscite di World War Z 2, annunciato in sala per il 9 giugno del 2017, e del nuovo Venerdì 13, in uscita il 13 ottobre del 2017. Entrambi i film non sono neanche andati incontro alle riprese, avendo vissuto non pochi problemi produttivi, tra registi in fuga e quant'altro.

Nel caso del reboot horror, il primo ciak potrebbe prender vita in primavera, con una nuova uscita per il 2018, mentre World War Z 2 dovrebbe trovare la via della sala tra il 2018 e il 2019.

Fonte: Collider

  • shares
  • +1
  • Mail