Why Don't You Play in Hell?: teaser trailer del nuovo film di Sion Sono

Con Why Don't You Play in Hell?, Sion Sono torna al cinema folle che lo ha reso celebre. Da uno script scritto dal regista 15 anni fa, un film che si preannuncia al solito ricco di sangue, e con un elemento metacinematografico in più...

Basta tristezza, si torna alla pura follia. È questo quello che viene da pensare dopo aver visto i trenta secondi di questo teaser trailer di Why Don't You Play in Hell?. Il regista nipponico Sion Sono infatti, conosciuto per la sua poetica forte ed uno stile tutto suo, fatto di accumulo, violenza esasperata ed intrecci sorprendenti, si era preso a suo modo una "pausa di riflessione" con i suoi due precedenti lavori.

Con Himizu e The Land of Hope, Sono ha voluto ragionare sul Giappone del post-Fukushima. Il primo, in concorso a Venezia nel 2011, era tuttavia ben ancorato alla filmografia più cruda dell'autore, pur con uno sguardo urgente puntato sulle macerie del disastro accaduto poco prima delle riprese. Il secondo invece si può definire il primissimo film incentrato sulla tragedia: e non si era mai visto un Sion Sono così "commosso" fino ad allora.

Ma adesso, appunto, con Why Don't You Play in Hell? si cambia pagina. E, anzi, si "torna indietro": perché la sceneggiatura del film era stata scritta da Sono ben 15 anni fa sotto forma di puro action. La versione che vedremo quest'anno in sala, però, ha forse subìto qualche drastico cambiamento. Ci sono due gangster che si odiano alla follia, c'è un film d'azione "alla Kill Bill", ci sono fiumi di sangue: ma c'è anche un elemento metacinematografico ben evidente già da questo breve trailer.

Due uomini, Muto e Ikegami, provano un odio reciproco. Muto vuole disperatamente aiutare sua figlia Mitsuko a diventare una star di un film, sogno che è soprattutto quello della moglie Shizue. Nel frattempo, Ikegami s'innamora di Mitsuko, ben sapendo che si tratta della figlia del suo rivale. Vengono trascinati dentro questa situazione complicata anche il regista del film, Hirata, ed un giovane cinefilo, Kouji, che viene erroneamente scambiato per il regista... E la storia si sposta verso una direzione inaspettata.

Interpretato da Jun Kunimura (Muto), Shinichi Tsutsumi (Ikegami), Fumi Nikaido (Mitsuko), Tomochika (Shizue), Gen Hoshino (Koji) e Hiroki Hasegawa (Hirata), Why Don't You Play in Hell? uscirà in Giappone il 28 settembre 2013.

  • shares
  • Mail