• Film

I film horror del Midnight Madness al Toronto Film Festival 2013

Dal 5 al 15 settembre 2013 si terrà il Toronto International Film Festival 2013: ecco i film horror di Mezzanotte

di carla

Un programma ricco e decisamente eccitante per la sezione Midnight Madness del Festival di Toronto 2013. Vi copio il comunicato stampa e di seguito la lista dei film horror che quei fortunati vedranno alla faccia nostra.

Il Toronto International Film Festival festeggia 25 anni della Midnight Madness con una serie di emozioni cinematografiche. Programmata da Colin Geddes, la lista spazia da un extraterrestre gore-thriller ad un film dell’orrore asiatico esotico e una sorprendente reinvenzione del genere cannibal italiano. “Dal suo lancio nel 1988, il programma Midnight Madness sazia il palato di cinefili assetati di sangue provenienti da tutto il mondo”, ha detto Geddes, programmatore internazionale per il Festival. “Il Teatro Ryerson ancora una volta servirà una festa di personaggi fantasmagorici e scene sbalorditive, ospitando mostruosità biologiche bizzarre, bande dominatrix, specchi paranormali e cheerleaders soprannaturali”.

Afflicted

di Derek Lee e Clif Prowse, Canada / USA – Prima Mondiale
Derek e Clif sono migliori amici e hanno deciso di intraprendere il viaggio di una vita. Il loro piano: un viaggio ai confini della terra, vedere il mondo e vivere la vita al massimo. Ma il viaggio prende ben presto una piega oscura e sanguinosa. Uno degli uomini mostra segni di una malattia misteriosa ed ora a migliaia di chilometri da casa, in una terra straniera, devono scoprire l’origine della malattia, prima che sia troppo tardi.

All Cheerleaders Die

di Lucky McKee e Chris Sivertson, Stati Uniti d’America – Prima Mondiale
Maddy e le sue nuove amiche cheerleader sono coinvolte in una serie di eventi soprannaturali.

Almost Human

di Joe Begos, Stati Uniti d’America – Prima mondiale
Mark Fisher è scomparso dalla sua casa in un lampo di luce brillante blu quasi due anni fa. Il suo amico Seth Hampton è stato l’ultimo a vederlo vivo. Ora che avvengono una serie di macabri omicidi violenti, Seth comincia a credere che Mark è tornato… (Il trailer)

The Green Inferno

Eli Roth, Stati Uniti d’America – Prima Mondiale
Nel terrificante nuovo film di orrore maestro Eli Roth, un gruppo di studenti universitari vanno nella giungla amazzonica, ma vengono rapiti dalla tribù che sono venuti a salvare: una tribù che ancora esercita l’antico rito del cannibalismo, e ha un sano appetito per gli intrusi. (Prima foto ufficiale)

Oculus

di Mike Flanagan, Stati Uniti d’America – Prima Mondiale
Oculus è un racconto soprannaturale agghiacciante di due fratelli (Karen Gillan e Brenton Thwaites) che hanno assistito alla straziante discesa dei genitori nella follia e nell’omicidio. Fratello e sorella si riuniscono da adulti per distruggere l’entità paranormale che credono sia responsabile: uno specchio.

R100

di Hitoshi Matsumoto, Giappone – Prima Mondiale
Un uomo comune con una vita ordinaria si unisce un club misterioso. L’iscrizione dura per un solo anno e non vi è una regola: nessuna cancellazione in qualsiasi circostanza. L’uomo entra in un mondo completamente nuovo ed eccitante, un mondo che non ha mai sperimentato prima.

Rigor Mortis

di Juno Mak, Hong Kong – North American Premiere
Il film è lugubre e agghiacciante, uno speciale omaggio ricco di effetti dei classici cinesi film sui vampiri del 1980. (Il trailer)

The Station (Blutgletscher)

di Marvin Kren, Austria – Prima Mondiale
Ad una stazione di ricerca sulle Alpi, gli scienziati vengono storditi da un liquido rosso. Si scopre in fretta di essere una spremuta molto speciala, con effetti genetici inaspettati sulla fauna locale.

Why Don’t You Play in Hell? (Jigoku de Naze Warui)

di Sion Sono, Giappone – North American Premiere
Due uomini, Muto e Ikegami, si odiano. Muto vuole aiutare sua figlia Mitsuko a diventare la star di un film. Nel frattempo, Ikegami si innamora di Mitsuko, sapendo che lei è la figlia del suo nemico.

Fonte: Horror-Movies

I Video di Cineblog