Torino 2013: la versione restaurata di 8½ di Federico Fellini in prima mondiale

Torino Film Festival 2013: 8 e mezzo di Federico Fellini torna a splendere nel miglior modo possibile. La rassegna torinese presenterà infatti il restauro digitale in 2k del capolavoro del maestro, a 50 anni dall’uscita in sala. Anteprima mondiale il 27 novembre.

Per Paolo Virzì il 31. Torino Film Festival sarà un “festival popolare”. E i film d’apertura e chiusura confermano questa idea, almeno all’inizio e a una settimana dall’annuncio del programma (5 novembre).

La commedia Last Vegas e il film di genere Grand Piano apriranno e chiuderanno la rassegna torinese: in mezzo ci sono già due fiori all’occhiello come la prima parte della rassegna sulla New Hollywood e la sezione Europop, “sorta di passeggiata tra le vette del box office europeo”.

E mentre attendiamo di conoscere tutti i titoli che comporranno il programma del TFF 2013, c’è già un evento che occorre segnarsi di corsa in agenda. Perché il 27 novembre sarà una giornata molto speciale

Il festival presenterà infatti in anteprima mondiale la versione restaurata a 2k (partendo dal negativo originale!) di uno dei più grandi film della storia del cinema: di Federico Fellini. Il capolavoro del maestro ritorna così nella forma più splendente possibile sul grande schermo a 50 anni dall’uscita nelle sale e dalla vittoria della Palma d’oro, primo passo che lo portò fino agli Oscar.

Il restauro digitale è presentato dal Centro Sperimentale di Cinematografia-Cineteca Nazionale, Rti-Gruppo Mediaset e Medusa Film. I biglietti saranno disponibili dal 5 novembre, giorno dell’annuncio del cartellone.

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Italiani

Tutto su Film Italiani →