In Another Country: Isabelle Huppert si fa in tre per Hong Sang-soo

L’attrice, dopo Captive, ancora in un film orientale: guarda la prima immagine ufficiale e leggi la trama di In Another Country.


Isabelle Huppert goes to Far East, avevamo detto a luglio 2011, quando avevamo annunciato la presenza dell’attrice nel nuovo film di Hong Sang-soo. Tra pochi giorni ci sarà la prima mondiale di Captive, il film che Brillante Mendoza ha portato in concorso al Festival di Berlino e in cui l’attrice interpreta una donna in ostaggio. E dopo la passerella di Berlino, la Huppert potrebbe calcare anche quella di Cannes: in predicato ci sono infatti Amour di Michael Haneke e proprio In Another Country, il film diretto da Hong, il suo secondo lavoro “orientale” dell’anno.

All’epoca, l’attrice aveva detto di aver accettato ad occhi chiusi la parte, vista l’ammirazione per Hong: “L’unica cosa che so del film è che lo gireremo in una piccola stazione balneare a tre ore di distanza da Seoul, e che ci saranno cinque personaggi”. Oggi si sa qualcosa di più, perché la Huppert interpreterà ben tre personaggi, tre donne tutte chiamate Anne: una dopo l’altra visitano la piccola stazione balneare, e dormono nello stesso piccolo hotel sulla costa. Incontreranno, tra l’altro, sempre le stesse persone, tra cui un bagnino che continua a camminare avanti indietro per la spiaggia…

Bizzarro? Non per Hong Sang-soo, che già nel precedente The Day He Arrives aveva fatto recitare due personaggi all’attrice Kim Bo-kyeong. Nel film assieme alla Huppert vedremo Yu Jun-Sang, col regista già nel premiato Hahaha – potete vedere l’attore nella prima foto ufficiale della pellicola qui sopra -, e poi Moon So-ri, Yoon Yeo-jeong, Jeong Yu-mi e Moon Seong-geun. Attualmente in post-produzione, In Another Country come si diceva è atteso a Cannes, dove Hong è ormai di casa.

Fonte: The Playlist

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Film Orientali

Tutto su Film Orientali →