Aspettando “Big Wedding”: 13 curiosità su Katherine Heigl

Un piccolo ritratto di Katherine Heigl, dal oggi nelle sale Italiane con “Big Wedding”

di carla

Oggi esce nei nostri cinema la commedia Big Wedding (ecco la nostra recensione). Ieri ho dedicato un post a Ben Barnes, nel cast nel ruolo di Alejandro, ed oggi è il turno di Katherine Heigl che nel film interpreta Lyla Griffin, figlia di Don (Robert De Niro) ed Ellie (Diane Keaton). Di seguito curiosità, dichiarazioni e filmografia sull’attrice americana.

– Nata il 24 novembre 1978 a Washington.

– Vero nome: Katherine Marie Heigl

– Soprannome: Katie

– Altezza: 1,75 m)

– Suo padre è di origini irlandesi e tedesche. Sua madre è di origine tedesca.

– Ha un fratello, John, e una sorella, Meg. Il fratello maggiore Jason è morto nel 1986 a causa di lesioni cerebrali provocate da un incidente d’auto. Quando i medici hanno dichiarato che era cerebralmente morto, la famiglia ha preso la decisione di donare gli organi.

– Quando Katherine aveva nove anni le furono scattate delle foto da una zia che poi, con il permesso dei genitori della bimba, ha inviato ad una serie di agenzie di modelle. Nel giro di poche settimane, Katherine aveva firmato con Wilhelmina, una rinomata agenzia internazionale di modelle. Ha fatto il suo debutto in una pubblicità su una rivista e poi in uno spot tv per i cereali Cheerios.

– E’ sposata con Josh Kelley, dal 23 dicembre 2007 ad oggi. Hanno adottato due bimbe: Nancy Leigh Mi-Eun (2008) e Adalaide Marie Hope (2012).

– Ha battuto Alicia Silverstone per il ruolo principale di Ma dov’è andata la mia bambina? (1994)

– Ha fatto il provino per il ruolo di Felicity Porter nella serie tv Felicity (1998), ma venne presa Keri Russell. Ha fatto anche un provino per il ruolo di Sydney Bristow e Lauren Reed in Alias ??(2001), ma vennero prese rispettivamente Jennifer Garner e Melissa George.

– E’ fan di di Glee (2009).

– Ha detto:

“Mi piacerebbe un giorno essere nella condizione di scegliere un ruolo per mostrare la mia creatività, non solo la mia taglia di reggiseno”.

Molto incinta è un film un po’ sessista. Dipinge le donne come toporagni, prive di senso dell’umorismo e dipinge gli uomini come amabili e amanti del divertimento. E’ stato difficile per me amare il film”.

“Ammiro Sandra Bullock. Non la conosco personalmente, ma da quello che ho visto e da quello che ho letto su di lei, sembra una delle donne più graziose, affascinanti e divertenti di Hollywood”.

Alcuni stipendi

– Molto incinta (2007): 300mila dollari
– 27 volte in bianco (2008): 6 milioni di dollari
– La dura verità (2009): 6 milioni di dollari
– Killers (2010): 12 milioni di dollari
– Tre all’improvviso (2010): 12 milioni di dollari
– One for the Money (2012): 15 milioni di dollari (include tasse di produzione)

Katherine Heigl – Filmografia

big_wedding– Calde notti d’estate (That Night), regia di Craig Bolotin (1992)
– Piccolo, grande Aaron (King of the Hill), regia di Steven Soderbergh (1993)
– Ma dov’è andata la mia bambina? (My Father the Hero), regia di Steve Miner (1994)
– Trappola sulle montagne rocciose (Under Siege 2: Dark Territory), regia di Geoff Murphy (1995)
– Il mistero del principe Valiant (Prince Valiant), regia di Anthony Hickox (1997)
– Stand-ins, regia di Harvey Keith (1997)
– Bug Buster, regia di Lorenzo Doumani (1998)
– La sposa di Chucky (Bride of Chucky), regia di Ronny Yu (1998)
– 100 ragazze (100 Girls), regia di Michael Davis (2000)
– Valentine – Appuntamento con la morte (Valentine), regia di Jamie Blanks (2001)
– Descendant, regia di Kermit Christman, Del Tenney (2003)
– Side Effects – Gli effetti collaterali dell’amore (Side Effects), regia di Kathleen Slattery-Moschkau (2005)
– The Ringer – L’imbucato (The Ringer), regia di Barry W. Blaustein (2005)
– Zyzzyx Road, regia di John Penney (2006)
– Caffeine, regia di John Cosgrove (2006)
– Molto incinta (Knocked Up), regia di Judd Apatow (2007)
27 volte in bianco (27 Dresses), regia di Anne Fletcher (2008)
– La dura verità (The Ugly Truth), regia di Robert Luketic (2009)
– Killers, regia di Robert Luketic (2010)
Tre all’improvviso (Life as We Know It), regia di Greg Berlanti (2010)
Capodanno a New York (New Year’s Eve) regia di Garry Marshall (2011)
– One for the Money, regia di Julie Anne Robinson (2012)
– Big Wedding (The Big Wedding), regia di Justin Zackham (2013)
– North of Hell, regia di Anthony Burns (2014)
– Jenny’s Wedding, regia di Mary Agnes Donoghue (2014)
– Your Right Mind, regia di Ami Canaan Mann (2015)

Televisione
– Aiuto sono mia sorella (Wish Upon A Star), regia di Blair Treu – film TV (1996)
– The Tempest, regia di Jack Bender – film TV (1998)
– Roswell – serie TV, 61 episodi (1999-2002)
– The Twilight Zone – serie TV, episodio 1×05 (2002)
– L’amore arriva dolcemente (Love Comes Softly), regia di Michael Landon Jr. – film TV (2003)
– Evil Never Dies, regia di Uli Edel – film TV (2003)
– Assemblaggio cruciale (Critical Assembly), regia di Eric Laneuville – film TV (2003)
– Wuthering Heights, regia di Suri Krishnamma – film TV (2003)
– Un amore per sempre (Love’s Enduring Promise), regia di Michael Landon Jr. – film TV (2004)
– Romy & Michelle – Quasi ricche e famose (Romy and Michele: In the Beginning), regia di Robin Schiff – film TV (2005)
– Grey’s Anatomy – serie TV, 120 episodi (2005-2010)
– State of Affairs – serie TV (2014 – in produzione)

Fonte: IMDB

I Video di Cineblog

Ultime notizie su Filmografie

Tutto su Filmografie →