Balle Spaziali, arriva il sequel - l'annuncio di Mel Brooks

Balle Spaziali: La ricerca di più soldi. Mel Brooks al lavoro sul sequel.

spaceballs.jpg

La vera bomba di fine anno. Con il riavvio della saga Star Wars, anche la sua più riuscita e geniale parodia cinematografica tornerà al cinema. Mel Brooks ha infatti annunciato attraverso il podcast Take a Knee di Adam Carolla che è attualmente al lavoro sul sequel ufficiale di Balle Spaziali, meraviglia del 1987 interpretato dallo stesso Brooks, Rick Moranis, Bill Pullman e John Candy. Semplicemente geniale il titolo: Spaceballs: The Search for More Money. Via alle riprese entro la fine del 2016, con il cast originale da riportare sul set.

“Senza Rick, non lo farei. Ho ancora da parte il casco, sta aspettando solo lui”.

Rick Moranis, indimenticabile Lord Casco nel titolo originale, ha annunciato l'addio alle scene nel 2006. Neanche i Ghostbusters sono riusciti a fargli cambiare idea. Ce la farà Brooks? Altra assenza certa, purtroppo, quella del grande Candy, morto nel 1994, così come c'hanno lasciato Dick Van Patten e Joan Rivers. Balle spaziali 2 - La vendetta, uscito nel 1989, non è in alcun modo opera di Brooks né ha nulla a che fare con Spaceballs, rimasto di fatto fermo a quell'unico capolavoro del 1987.

Brooks, 90 anni a giugno, è uno di quei 12 artisti che hanno conseguito un EGOT, cioè che hanno vinto nella loro carriera almeno un Oscar, un Emmy (ne ha vinti 3, sia come attore che come autore), un Grammy (3) e un Tony Award (3). Assoluto genio del cinema, non dirige un film dal lontano 1995, anno di Dracula morto e contento. Nel 1999, in Svitati dell'amico Ezio Greggio, la sua ultima apparizione cinematografica in qualità d'attore. Che il 'sogno' Spaceballs 2, già accarezzato nel 2004, possa ora diventare realtà?

In Balle Spaziali, come dimenticarlo, tutto ruotava a Stella Solitaria, eroe dello spazio senza paura e senza cervello che insieme al compagno Ruttolomeo, mezzo cane e mezzo uomo, intraprende una guerra interstellare per liberare la principessa Vespa dalle grinfie del malvagio Lord Casco e da quelle del Presidente Scrocco. Sulla loro strada dovranno affrontare l'enorme e appiccicosa Pizza Margherita, un robot impertinente chiamato Dot Matrix e una saggia piccola creatura, Yogurt, che insegnerà loro a usare il potere mistico dello Sforzo per portare la pace e ricche opportunità di commercio nella galassia.

Fonte: Nerdist.com

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: