Speciale Oscar 2008: tutti i vincitori

Oscar strani quelli di questa edizione. I fratelli Coen vincono meritatamente nelle principali categorie con un film che, diciamolo, proprio da Oscar non è: nel senso che, non mangiatemi subito ascoltatemi, fino a qualche tempo fa era impensabile che un film così violento vincesse così tanti premi. Era probabilmente dai tempi di Il Silenzio degli

di carla

oscar locandina premiOscar strani quelli di questa edizione. I fratelli Coen vincono meritatamente nelle principali categorie con un film che, diciamolo, proprio da Oscar non è: nel senso che, non mangiatemi subito ascoltatemi, fino a qualche tempo fa era impensabile che un film così violento vincesse così tanti premi.

Era probabilmente dai tempi di Il Silenzio degli Innocenti che un Oscar non andava ad un killer. O mi sbaglio? Non è un paese per vecchi è talmente sconvolgente e bellissimo che ti entra dentro e non ti lascia per almeno qualche giorno. L’ho visto sabato e ancora adesso mi rimbomba dentro. Questo è il cinema. Ma ecco tutti i vincitori. Naturalmente complimenti doppi ai nostri Dario Marianelli (colonna sonora Espiazione) e Dante Ferretti – Francesca Lo Schiavo (scenografia Sweeney Todd).

Miglior film: Non è un paese per vecchi
Miglior regia: Ethan Coen, Joel Coen – Non è un paese per vecchi
Miglior attore protagonista: Daniel Day-Lewis – Il petroliere
Miglior attrice protagonista: Marion Cotillard – La vie en rose
Miglior attore non protagonista: Javier Bardem – Non è un paese per vecchi
Miglior attrice non protagonista: Tilda Swinton – Michael Clayton

Miglior sceneggiatura originale: Juno – Diablo Cody
Miglior documentario: Taxi to the Dark Side – Alex Gibney, Eva Orner
Miglior corto documentario: Freeheld – Cynthia Wade, Vanessa Roth
Miglior colonna sonora: Espiazione – Dario Marianelli
Miglior fotografia: Il petroliere – Robert Elswit
Miglior canzone: Once – Glen Hansard, Markéta Irglová (“Falling Slowly” )
Miglior film straniero: Il falsario (Austria)
Miglior montaggio: The Bourne Ultimatum – Christopher Rouse
Miglior sonoro: The Bourne Ultimatum – Scott Millan, David Parker, Kirk Francis
Miglior montaggio sonoro: The Bourne Ultimatum – Karen M. Baker, Per Hallberg
Miglior sceneggiatura non originale: Non è un paese per vecchi – Joel Coen, Ethan Coen
Miglior corto animato: Peter & the Wolf – Suzie Templeton, Hugh Welchman
Miglior cortometraggio: Le Mozart des pickpockets – Philippe Pollet-Villard
Miglior scenografia: Sweeney Todd – Dante Ferretti, Francesca Lo Schiavo
Miglior effetti speciali: La bussola d’oro – Michael L. Fink, Bill Westenhofer, Ben Morris, Trevor Wood
Miglior trucco: La vie en rose – Didier Lavergne, Jan Archibald
Miglior film d’animazione: Ratatouille – Brad Bird
Miglior costumi: Elizabeth: The Golden Age – Alexandra Byrne

Ultime notizie su Oscar

Tutto su Oscar →