Box Office Italia, i dati della fine di settimana 22 – 25 Ottobre 2020, l’ultima per i cinema

Dopo due settimane di dominio incontrastato, Greenland cede lo scettro a Sul più bello, in questa ultima fine di settimana prima della nuova chiusura

Non può lasciare indifferenti l’amara ironia, quasi il sarcasmo verrebbe da dire, nel vedere in cima al box office italiano di questo fine settimana un film il cui titolo è Sul più bello. Sì perché in virtù dell’ultimo DPCM, l’ennesimo, la già di per sé non semplice ripresa, cominciata diciannove settimane fa, subisce un’improvvisa, temuta battuta d’arresto.

Difficile ponderare le ripercussioni di questa ulteriore chiusura delle sale cinematografiche, valutazione che lasciamo più che volentieri a persone ed organi competenti. Certo è che non serve un dottorato in Economia per capire che la situazione rischi di rivelarsi insostenibile, e che questo stop sia per certi versi persino più duro rispetto a quello precedente. Gli esercenti, dal canto loro, ribadiscono quanto sostenuto nel corso di questi mesi: ad oggi la sala rappresenta uno dei contesti più sicuri, se non il più sicuro nell’ambito delle attività commerciali. Immagino vi sarà un gran parlare nei giorni, se non nelle settimane a venire, sperando che non sia un monologo bensì un proficuo dialogo con le istituzioni, che si trovano a fronteggiare un fenomeno oltremodo delicato, rispetto al quale prendere decisioni indolore ad ogni livello pare sempre meno possibile.

Tocca però farla la cronaca di questa ultima fine di settimana, una quattro-giorni che ha appunto fatto registrare l’imporsi del film di Alice Filippi, che, a fronte delle sue 452 copie, ha chiuso con quasi 300 mila euro d’incasso. Weekend 22 – 25 Ottobre 2020 che in totale ha visto incassare 1.594.369 euro, con 255.583 ingressi, in calo rispetto alla settimana scorsa, come in fondo era ahinoi preventivabile. Tra i nuovi entrati, si segnalano I predatori, di Pietro Castellitto al terzo posto e Palm Springs al sesto.

Prima di lasciarvi alla consueta top 10, mi pare opportuno un bilancio su queste diciannove settimane dalla riapertura. Nel giro di 133 giorni è stata incassata una cifra complessi di 33.735.748 euro, mentre gli ingressi sono stati 5.349.309. Quasi un milioni di questi ingressi li ha generati Tenet, che, manco a dirlo, è stato il film più visto.

BOX OFFICE ITALIA, TOP 10, 22 – 25 Ottobre 2020

1. SUL PIU’ BELLO – € 296.806 (44.427) 452 copie / 657 media – Tot. € 327.744 (49.565)

2. GREENLAND – € 165.379 (25.502) 300/551 – Tot. € 1.485.370 (225.816)

3. I PREDATORI – € 158.894 (25.072) 357/445 – Tot. € 158.894 (25.072)

4. LA VITA STRAORDINARIA DI DAVID COPPERFIELD – € 127.818 (21.220) 365/350 – Tot. € 359.118 (59.709)

5. LOCKDOWN ALL’ITALIANA – € 106.596 (16.934) 312/342 – Tot. € 371.627 (58.696)

6. PALM SPRINGS – VIVI COME SE NON CI FOSSE UN DOMANI – € 95.871 (14.852) 265/362 – Tot. € 95.871 (14.852)

7. TRASH – € 92.400 (15.165) 324/285 – Tot. € 239.609 (38.998)

8. MI CHIAMO FRANCESCO TOTTI – € 62.860 (6.205) 127/495 – Tot. € 658.929 (61.818)

9. UN DIVANO A TUNISI – € 62.639 (9.836) 118/531 – Tot. € 452.053 (73.568)

10. COSA SARA’ – € 61.229 (9.591) 297/206 – Tot. € 61.229 (9.591)

I Video di Cineblog